SPORTOVEST Per visualizzare il sito da cellulare come su pc clicca in fondo 'Versione Standard'

ULTIM'ORA Mercato: Rizq Kamal torna al Susa, Anelli dal Beinasco al Caselette, la punta Pace verso Rubiana. Moretti e Brescia lasciano rispettivamente Saluzzo e Castagnole, tornano al Gold e segnano subito al Villarbasse.

LUNANUOVA
Bisettimanale di informazione locale in edicola il MARTEDI' e VENERDI'

SPORTOVEST grandi numeri: quasi raggiunte 3 milioni di pagine visitate dal marzo 2009.
Pubblicizza la tua attività
Corso Susa 50b, Rivoli (To)
Corso Susa 50b, Rivoli (To)

Video Sportovest: la parata di una punta ed un cucchiaio alla Zidane

Clicca sul titolo per guardare su Youtube

Clicca sul titolo per guardare su Youtube


CLAMOROSO A COLLEGNO: LA PUNTA FOCHI PARA UN RIGORE AL 93'

Prima: Rivoli esagera, 7 gol. Il super-Valdruento ferma il Gold dopo 22 gare    

Fochi (Pro Collegno): para-rigori per un giorno
Fochi (Pro Collegno): para-rigori per un giorno

>>> Fotogallery: Pro Collegno-Pianezza 1-1

14 dicembre 2014 - Promozione B. Questa non l'avevamo ancora vista: una punta che si traveste da portiere parando un rigore al 93'.

Il 2014 calcistico si chiude in bellezza con la curiosissima situazione del match Pro Collegno-Pianezza (finale 1-1, cronaca martedì su Luna Nuova): FantAloisi apre le marcature al 22', Rubino pareggia i conti al 77' su rigore e al 93' Aloisi conquista un altro penalty, facendo espellere nell'occasione il portiere Pagano e costringendo la Pro (già effettuati i tre cambi) a scegliere un nuovo custode dei pali. Fochi si toglie così la maglia numero 17, indossa i guanti e finisce per parare all'ultimo secondo il rigore al pianezzese Simone Aloisi, uno specialista protagonista di una partita ricca di corse e qualità. Due punti pesanti si disperdono nell'aria per il Pianezza di Ragazzoni (zona salvezza a -3), un punto fondamentale viene invece conquistato dalla matricola Pro Collegno, che da neopromossa chiude il 2014 addirittura con un solo punto in meno del quotatissimo Lascaris. Decisamente soddisfatto mister Migliaccio.


ALTRE NEWS DAI VARI CAMPIONATI

 

Mercato: la punta Domenico Alessandria (ex Canavese, Pozzomaina, Volpiano, Città di Rivoli e Venaria) approda alla Cbs di Ballario. Per i rossoneri 25 punti in Promozione D, a -2 dalla zona playoffs.

 

Eccellenza A: colpaccio del Bsr Grugliasco di Faghino, che ferma sul 2-2 l'inarrestabile capolista Gozzano. A segno De Petris e Maiorana per un risultato quasi storico, certamente il più importante da quando il Bsr è stato fondato.

Promozione B: perdono nell'ultimo turno del 2014 la capolista Settimo (1-0 a Pont) e l'inseguitrice Venaria (2-1 a Chivasso). Il Pont è ora a -6, mentre a -7 dalla vetta c'è il lanciatissimo Alpignano: dopo l'arrivo di mister Grassi dalla Juniores sono arrivate ben 6 vittorie (l'ultima per 1-0 all'Aosta è firmata da bomber Saracino) e due pareggi. Un mezzo miracolo dopo un pessimo avvio di stagione.

Prima D: cade la capolista Rapid Torino (1-0 sul campo del Real Leinì, in 10 uomini dal 40'). "Prima o poi doveva succedere", dicono da casa Rapid, ma aggiungono "...meglio che sia capitato oggi, visto che il BarcaSalus ha pareggiato 1-1". Inseguitrice a -5.

Prima E: è un super-Valdruento. La squadra di Urbano (obiettivo salvezza) manda al tappeto un Lesna Gold che non perdeva da 22 gare consecutive, vince 4-1 grazie ai gol di Radu, Amaral, Giuliani ed Eddakouri e balza al 3° posto solitario, dietro al Villar Perosa, che torna secondo dopo il 3-0 al Borgoretto.

Il Città di Rivoli di Di Gianni (mai sconfitto) stavolta esagera: 7 gol al Cumiana, una goleada come se non ci fosse un domani. E adesso sono 11 vittorie e 5 pareggi: un 2014 da 10 e lode per il mister e la squadra di via Isonzo, capolista a +7 sul Villar. Esulta Rosta: 5 vittorie, 3 pareggi, 8 risultati utili consecutivi e la squadra di Monfalcone chiude il 2014 in zona playoffs, al quinto posto. Ottimo lavoro e una grande risalita. 1-1 in Caselette-Beinasco, torna a vincere il Villarbasse (3-1 al Pinasca).

 

ECCELLENZA A: Aygreville-Omegna 0-1, Borgaro-Verbania 2-0, Bsr Grugliasco-Gozzano 2-2, Caselle-Città di Baveno 1-2, No.Ve Calcio-J. Biellese 4-0, Orizzonti United-Biogliese 1-0, Santhià-Vda Charvensod 3-2, Varallo Pombia-Calcio Ivrea 5-1, Volpiano-Gassino Sr 0-0.

 

PROMOZIONE B: Alpignano-Aosta Sarre 1-0 (Saracino), Banchette-Union Susa 2-2 (2 Rabbi, Serpa, Mazzone), La Chivasso-Venaria 2-1, Lascaris-Mathi 2-5 (Monteleone, Mignano, Monteleone, Mignano, Boscolo, Delfino, Trussardi), Pont Donnaz-Calcio Settimo 1-0 (Sterrantino), Pro Collegno-Pianezza 1-1 (Aloisi, Rubino rig.), Rivarolese-Brandizzo 1-1, San Mauro-Quincitava 2-1.

 

PROMOZIONE C: Airaschese-Busca 2-2, Boves-Sommariva 3-1, Carignano-Revello 0-1, Castagnole Pancalieri-Moretta 1-1, Chisola-Luserna 0-1, Pedona-Piscinese Riva 2-1, Saviglianese-Carmagnola 0-2, Villafranca-Fc Savigliano 1-0.

 

PRIMA E: Caselette-Beinasco 1-1 (Mazzoccoli, Sandroni), Cumiana-Città di Rivoli 1-7 (Racioppi, Fina, Marinaro, Fina, Fina, Zucco, Marinaro, per i locali Romanazzi), Nichelino Hesperia-Venaus 1-2 (2 Bailo per gli ospiti), Santa Rita-Sporting Rosta 1-3 (Molino, Parisi, Di Perna), Valdruento-Lesna Gold 4-1 (Radu, Caravaglio, Amaral, Giuliani, Eddakouri), Vianney-San Secondo 1-0, Villar Perosa-Antico Borgoretto 3-0 (2 Collino, Costantin), Villarbasse-Pinasca 3-1 (Giai Pron, Della Rocca, Baruffa, Mastrorosa).

 

PRIMA D: BarcanovaSalus-Atletico Villaretto 1-1, Barracuda-Orione Vallette 0-5, Pertusa-Esperanza, River Mosso-Carrara 90 3-1, Pozzomaina-Bosconerese 3-0, Real Leinì-Rapid Torino 1-0, San Maurizio-Vanchiglia 4-1, Nolese-Cenisia 4-1.

Classifica: Rapid Torino 39, BarcanovaSalus 34, Pozzomaina 33, Nolese 29, River Mosso 26, San Maurizio 26, Bosconerese 25, Carrara 25, Pertusa 24*, Vanchiglia 22, Real Leinì 20, Orione Vallette 19, Cenisia 12, Atl. Villaretto 9, Esperanza 6*, Barracuda 2.

SECONDA H - IL BUSSOLENO NON SI FERMA: 3-0 A GIVOLETTO

Vito Redavid (Bussoleno)
Vito Redavid (Bussoleno)

SECONDA H: Bvs-Coop Druent 3-0, Fiano-Meroni Rivoli 1-0, GiavenoCoazze-Collegno Paradiso 2-3, Givolettese-Bussoleno 0-3 (2 Balsamà, Redavid), Olympic Collegno-Cafasse 2-3, Real Boys-Lingotto Bacigalupo, Rubiana-Real Venaria 4-1.

RECUPERI: OK SUSA E PIANEZZA. ALPIGNANO: VIA I DUE FASSINA

Ludovico Fassina al Savio Rocchetta
Ludovico Fassina al Savio Rocchetta

13 dicembre 2014 - Ultim'ora mercato: si chiude il capitolo dei Fassina ad Alpignano. Il rapido e talentuoso esterno offensivo Ludovico Fassina passa infatti al Savio Rocchetta, capolista in Promozione D a +1 sul Cit Turin, mentre l'esterno difensivo Gabriele Fassina è attualmente sul mercato e sta valutando richieste già arrivate dall'Eccellenza e dalla Promozione.

 

11 dicembre 2014 - Recuperi favorevoli al consorzio Union quelli di mercoledì 10 dicembre. In Promozione l'Union Valle Susa batte il La Chivasso 1-0 con gol nel primo tempo di Damiano Richiero: un successo fondamentale per rimbalzare nuovamente fuori dalla griglia playout. Vince anche il Pianezza: punti-ossigeno dal 2-0 interno al Banchette (a segno Durante e Aloisi) e ritorno  importantissimo sul vagone delle concorrenti alla salvezza (ora a-3). In Prima pareggi in Rosta-Valdruento e Venaus-Beinasco. Tre punti, invece, per Pinasca e Antico Borgoretto (di nuovo in zona playoffs). In Seconda H, il Bussoleno chiude imbattuto il girone d'andata superando 2-0 l'Olympic Collegno, reti nel secondo tempo di Bonino e Redavid su rigore.


PROMOZIONE B: Pianezza-Banchette 2-0 (Durante, Aloisi), Union Susa-Chivasso 1-0 (Richiero)

PROMOZIONE C: Busca-Villafranca 1-1, Moretta-Carignano 1-0, Piscineseriva-Airaschese 2-2, Revello-Boves 0-0

PRIMA E: Rosta-Valdruento 0-0, San Secondo-Villarbasse 2-1, Venaus-Beinasco 1-1 (Favro, Addesi), Antico Borgoretto-Cumiana 4-1, Pinasca-Nichelino Hesperia 3-2 (Korri, Ramasotto, Bobbia)

RIVOLI SEMPRE PIU' IN ALTO. LESNA GOLD, SORPASSO AL 2° POSTO

Volano anche Valdruento, Caselette e Rosta. Promo: Pro, Susa e Pianezza ko

Rivoli non sbaglia un colpo: 10 vittorie, 5 pari. Il Gold risponde con 22 gare senza perdere: a dx Moretti
Rivoli non sbaglia un colpo: 10 vittorie, 5 pari. Il Gold risponde con 22 gare senza perdere: a dx Moretti

7 dicembre 2014 - Calore, colore, gol, spettacolo ed emozioni: nel freddo inverno il calcio piemontese è un caminetto sempre acceso. Tante notizie nei vari campionati.

Eccellenza A: non si ferma il pendolino Gozzano. E' 1-3 a Caselle, +15 sul Baveno, la prima lontanissima inseguitrice. Il Bsr Grugliasco resta penultimo dopo lo 0-2 della Junior Biellese.

Promozione B: pareggia il Settimo (2-2 col Banchette) e il Venaria di Berta torna a rosicchiare due punti dopo il 3-0 all'Union Susa di Gousse (piccola vendetta, nel 2010 proprio i segusini soffiarono il salto in Promozione al Venaria). Greco Ferlisi è il solito bomber e apre le marcature, Cervino non è la classica domanda di un cliente in un ristorante romano, ma il cognome dello scatenato centrocampista in doppietta per il 2-0 e 3-0.

Settimo 38, Venaria 33. Sale prepotentemente il Pont al 3° posto (4-1 al Pianezza) ma soprattutto aumentano di brutto i giri del motore dell'Alpignano di Grassi: 5 vittorie e 2 pari nelle ultime 7 giornate. Stavolta 2-0 al Quincitava con due attaccanti a segno, Mastroianni e Saracino. Mercato Alpignano: presi il difensore camerunense Boyomo (ex Verbania) ed il centrocampista Daniele Talarico, che aveva già vestito i colori biancazzurri.

Giornataccia, invece, per Lascaris, Pro Collegno e Pianezza, tutte assieme ko. L'Aosta passa sul campo del Lascaris (1-3), il Mathi su quello della Pro (1-4) e i pianezzesi vengono travolti dal Pont vedendo allontanarsi la zona-salvezza a -5 dopo la vittoria del Brandizzo a San Mauro.

Tante emozioni anche in Prima: nel girone D il Rapid Torino trova un incredibile pari al 94' sul campo dell'inseguitrice BarcanovaSalus, in 10 uomini contro 11. A segno Lepera e Dellaia per l'1-1 finale (Rapid sempre a +6).

Nel girone E continua a volare il Città di Rivoli di Di Gianni: 10 vittorie e 5 pari dopo l'1-2 di Beinasco firmato dal duo Coco-Furno. Per quest'ultimo 11esimo centro. Al 2° posto ecco il Lesna Gold di Calabrò: 22 gare senza perdere tra la stagione 2013/2014 e quella in corso. L'ultimo show a Villarbasse con due reti "dal mercato": segnano subito i nuovi acquisti Brescia e Moretti, in mezzo un rigore di Caravaglio. Il Villarbasse risorge nella ripresa: 1-2 di Nuccio e poi grande forcing. Nel miglior momento della squadra di Renda, però, arriva Moretti: serpentina e tutti a casa. Tutta la cronaca martedì su Luna Nuova.

Pareggia il Villar (1-1 col Pinasca), benissimo il trio Valdruento-Caselette-Rosta, che abbattono rispettivamente San Secondo, Santa Rita e Vianney. Subito a segno Anelli per il Caselette (prelevato dal Beinasco): suo il 3-2 al 93'. Esulta anche il Venaus di Vigna, 0-3 a Cumiana coi soliti Favro e Bailo decisivi in zona gol.

 

ECCELLENZA A: Aygreville-Calcio Ivrea 3-0, Biogliese-Vda Charvensod 2-0, Borgaro-GassinoSanRaffaele 2-1, Bsr Grugliasco-J. Biellese 0-2, Caselle-Gozzano 3-1, No.Ve Calcio-Omegna 2-1, Orizzonti United-Varallo Pombia 0-1, Santhià-Verbania 3-3, Volpiano-Città di Baveno 1-0.

 

PROMOZIONE B: Alpignano-Quincitava 2-0 (Mastroianni, Saracino), Banchette-Settimo 2-2, La Chivasso-Rivarolese 0-3, Lascaris-Aosta Sarre 1-3 (Mignano, Fossa, Cusano, Cusano), Pont Donnaz-Pianezza 4-1 (2 Garbini, Sterrantino, autogol), Pro Collegno-Mathi Lanzese 1-4, San Mauro-Brandizzo 0-3 (Garro, Diop, Felizzia), Venaria-Union Susa 3-0 (Greco Ferlisi, 2 Cervino).

 

PROMOZIONE C: Airaschese-Carmagnola 1-1, Boves-Chisola 2-3, Carignano-Fc Savigliano 1-3, Castagnole Pancalieri-Busca 1-0, Pedona-Luserna 1-1, Saviglianese-Piscinese Riva 1-2, Sommariva-Perno-Revello 0-4, Villafranca-Moretta 0-2.

 

PRIMA E: Beinasco-Città di Rivoli 1-2 (Coco, Furno, Cavallini per i locali), Caselette-Santa Rita 3-2 (Luca Dosio, 2 Borrelli, Andrea Dosio, Anelli), Cumiana-Venaus 0-3 (2 Favro, 1 Bailo), Nichelino Hesperia-Antico Borgoretto 2-4, Valdruento-San Secondo 4-2 (2 Radu, 2 Giuliani), Vianney-Rosta 1-3 (Carrera, Bellin, Raffaeli), Villar Perosa-Pinasca 1-1 (Collino, El Bahi), Villarbasse-Lesna Gold 1-3 (Brescia, rig. Caravaglio, Nuccio per i locali, Moretti).

 

PRIMA D: BarcanovaSalus-Rapid Torino 1-1 (46' Lepera con un diagonale, 94' pareggio ospite di Dellaia, in 10 uomini dopo il rosso a Fichera), Barracuda-Villaretto 0-1, Pertusa-Orione 4-1, Pozzomaina-Esperanza 5-1, Real Leinì-Cenisia 2-1, San Maurizio Canavese-River Mosso 0-4, Nolese-Carrara 3-1, Vanchiglia-Bosconerese 4-1.

Classifica: Rapid Torino 39, BarcanovaSalus 33, Pozzomaina 30, Nolese 26, Carrara 25, Bosconerese 25, Pertusa 24, River Mosso 23, San Maurizio C.se 23, Real Leinì 20,  Vanchiglia 19, Orione Vallette 16, Cenisia 12, Atl. Villaretto 9, Esperanza 6, Barracuda 2.

SECONDA CATEGORIA: BUSSOLENO E' CAMPIONE D'INVERNO

La difesa della Bvs attorno a Degli Esposti
La difesa della Bvs attorno a Degli Esposti

SECONDA H: Bvs-Bussoleno 0-0 (cronaca martedì su Luna Nuova), Fiano Plus-Collegno Paradiso, Giaveno Coazze-Real Venaria 2-4 (rig. Spatari, Biolcati), Givolettese-Meroni Rivoli 1-1 (Scuderi), Lingotto Bacigalupo-Cafasse Balangero 0-3, Olympic Collegno-Coop Druent 1-0 (Morgese), Real Boys Sant'Ambrogio-Rubiana 1-0 (Andrea Giuliano).

 

Il Bussoleno fa 0-0 ad Almese nel derby con la Bvs e mette un altro tassello importante alla stagione. La squadra di Davide Iguera è campione d'inverno davanti a Real Venaria con 5 punti di vantaggio, ma deve ancora recuperare il match interno con l'Olympic Collegno. Si gioca mercoledì 10 dicembre alle 20,30. 

MERCATO PROMOZIONE: A SUSA TORNA IL BOMBER RIZQ KAMAL

Rizq Kamal torna al Susa
Rizq Kamal torna al Susa

3 dicembre 2014 - Parte il mercato invernale. E a Susa subito un grande colpo: la rosa di Gousse riabbraccia la forza, il talento e il fiuto del gol di Rizq Kamal, bomber marocchino che torna in maglia biancorossa.

E' stato proprio Kamal a realizzare oltre 25 reti nella Juniores nel 2009 per poi sfondare in una prima squadra neoretrocessa dalla Promozione e subito vittoriosa in Prima davanti al Venaria con Melega in panchina (2 maggio 2010, festa incredibile a Susa).

Tre anni di gol e di salvezze e nel 2013/2014 il passaggio prima all'Orizzonti United e poi al San Giacomo Chieri, dove Rizq ha rincontrato proprio mister Melega. Un anno fa il Susa ha tentato il riavvicinamento, rinviato per un infortunio del bomber nel mercato invernale e seguito dala permanenza del giocatore a Chieri. Adesso, invece, nessun dubbio: "C'è la firma...", confermano da Susa. E Kamal vuole tornare ad esultare.

 

Ultim'ora Prima girone E: vicinissima alla firma con il Caselette la punta Anelli, in arrivo dal Beinasco. In casa Lesna Gold tornano due attaccanti, Massimo Brescia dal Castagnole Pancalieri e Federico Moretti dal Saluzzo. Entrambi hanno già firmato e sono a disposizione del tecnico Calabrò per il match di Villarbasse. >> Foto LesnaGold-Villar 1-1

PRIMA GIRONE D: GIRO DI BOA COL PARTITONE BARCA-RAPID TORINO

Nel girone E continua l'imbattibilità di Rivoli e Lesna Gold. Tra le due il Villar

Da sinistra: i mister Di Gianni (Città di Rivoli), Calabrò (Lesna Gold) e Livieri (Rapid Torino)
Da sinistra: i mister Di Gianni (Città di Rivoli), Calabrò (Lesna Gold) e Livieri (Rapid Torino)

2 dicembre 2014 - Partitone di fine anno. In Prima girone D BarcanovaSalus-Rapid Torino può scrivere la fuga a +9 della squadra ospite allenata da Livieri, miglior difesa con 13 gol al passivo e già campione d'inverno. Il pari sarà certamente apprezzato dal Rapid, che intanto ha piazzato il Pozzomaina a -11, mentre con l'1 in schedina si verificherà il parziale riavvicinamento della squadra di Pallitto, che fin qui ha sfornato la bellezza di 48 reti in 14 partite (quasi 3,5 gol per match!) ma che ha perso due gare come invece non è mai accaduto in casa Rapid (12 vittorie, due pari e una solida imbattibilità). E domenica vai con la tripla: a Torino un match tutto da vivere, impossibile un pronostico.


Nel girone E, intanto, polemiche a distanza da Villar Perosa verso Rivoli. Volutamente, valutata la materia e le dichiarazioni, non scendiamo nei dettagli. Tra le squadre restano 5 punti di distacco e il prossimo match si giocherà a Villar il 25 gennaio 2015. Ecco lo stato di salute delle tre squadre di testa, scese in campo in un ultimo turno dai 5 rinvii.

Città di Rivoli (32) voto 9: miglior attacco (37 gol), miglior difesa (9), primato con 9 vittorie, 5 pareggi e l'imbattibilità mantenuta. Numeri da salto di categoria. In evidenza in queste 14 gare tutta la rosa al completo, compatta e molto competitiva: da Ferretti, tra i pochi superstiti della vecchia guardia, ai nuovi Marsico, Migliardi, Rossi, Marinaro, Coco, Fina, Bongera e soprattutto Furno (10 gol giocando spezzoni di partite). Un jolly incredibilmente incisivo.

Villar Perosa (27) voto 8.5: una sola sconfitta, 7 vittorie, 6 pari e tanta qualità in campo con il talentuoso Savasta, più Collino, Rosaclot, Costantin e Barral. La difesa ha preso 11 reti in più rispetto ai rivolesi e qui si spiegano i 5 punti di distacco. Ottima la tenuta della squadra che non perde dalla prima giornata (2-1 col Borgoretto) e cioè dallo scorso 14 settembre.

Lesna Gold (26) voto 8.5: 21 gare senza perdere tra i campionati 2013/2014 e 2014/2015 sono davvero tantissime. Il club di via Milano ha dimostrato a più riprese di avere sette vite. Buonissimo fin qui il campionato del bomber Loi, dei difensori Ricciardelli e Branca, del portiere Boetto, e di giocatori esperti come Mautone e Caravaglio. Spesso decisivo con tiri e assist il regista Panebianco. Ottimo l'inserimento dei giovani soprattutto a metà campo.


In un primo bilancio stagionale è da evidenziare la classifica del Valdruento di Urbano (quarto posto a -3 dal Gold con una gara in meno, l'obiettivo era ed è ancora la salvezza) e del Caselette di Marrese (grandi imprese per la neopromossa e...un tifo da stadio in casa e fuori). Buon lavoro anche per il Villarbasse di Renda (avvio roboante di stagione ed una partita da recuperare, qualche gol di troppo subìto) e per il Rosta di Monfalcone, in netta risalita e col mirino sulla zona playoffs.


PRIMA GIRONE D


Classifica: Rapid Torino 38, BarcanovaSalus 32, Pozzomaina 27, Carrara 25, Bosconerese 25, San Maurizio C.se 23, Nolese 23, Pertusa 21, River Mosso 20, Real Leinì 17, Vanchiglia 16, Orione Vallette 16, Cenisia 12, Esperanza 6, Atl. Villaretto 6, Barracuda 2.

Ultimo turno: Rapid-Barracuda 4-1 (3 Tucci, De Santis, Ruggiero), Orione-Pozzomaina 2-1 (Giodetti, Orilio, Saullo), River Mosso-Nolese 0-0, Cenisia-BarcaSalus 1-3 (Zitolo, Robucci, Le Pera, Bono), Carrara-Real Leinì 2-2 (Tancredi, Santoriello, Sanfilippo, Leone), Bosconesere-San Maurizio C.se 4-2 (Mazza, Lauria, Lombardo, 2 Di Blasi, Richiardi), Atletico Villaretto-Pertusa 1-3 (Cigna, Zingales, Sinopoli, Tancini).

Prossimo turno (fine girone d'andata): BarcanovaSalus-Rapid Torino, Barracuda-Villaretto, Pertusa-Orione, Pozzomaina-Esperanza, Real Leinì-Cenisia, San Maurizio Canavese-River Mosso, Nolese-Carrara, Vanchiglia-Bosconerese.

DERBY DI TORINO: PIRLO AL 93', UN SUPERENALOTTO CALCISTICO

30 novembre 2014 - "Ci vuole passione e un briciolo di pazzia" per rendere delle partite come il derby di Torino ancora più speciali di quanto dicano la storia, i numeri e la fama dei protagonisti. E sotto la Mole, per il 189esimo derby di Torino in gare ufficiali, questa volta non è mancato nulla. Nemmeno la componente-magia.

Sul calendario è il giorno di tutti gli Andrea e all'ultimo tiro, quello della disperazione o, se volete, della liberazione, è proprio Andrea Pirlo da Brescia ad indovinare la combinazione del 5+1 vincente, a scagliare il missile del SuperEnalotto calcistico, un incontro perfetto tra lo spazio e il tempo che incastona il pallone tra i guanti di Gillet e il palo alla sua destra nell'unico nanosecondo utile e disponibile.

E' un delitto perfetto. Bonucci ruba la sfera a Benassi a 92'40'', Morata la appoggia come una patata bollente sui piedi di Vidal a 92'50'', il cileno la scarica sul destro di Pirlo a 92'54'' ed ecco materializzato "il solito film": sei secondi alla fine e l'ottimo Toro è di nuovo al macello, sei secondi e le vittorie consecutive della Juventus allo "Stadium" salgono a quota 25, così come arrivano a 7 i successi di fila nei derby di Torino.

Dopo l'1-0 di Vidal la somma tra il capolavoro di Bruno Peres (80 metri di corsa ed un gol da sogno) e l'espulsione del bianconero Lichtsteiner, sembrava quasi perfetta: per il Torino due segnali positivi ed emblematici per riscrivere la storia e iniziare a pensare "questa è la volta buona". E invece no. Solo l'ennesima grande illusione.

L'ultimo pareggio tra Juventus e Torino risale al febbraio 2008 (uno 0-0), poi Amauri (ottobre 2008), Chiellini (marzo 2009), Marchisio e Giovinco (dicembre 2012), Vidal e Marchisio (aprile 2013), Pogba (settembre 2013) e Tevez (febbraio 2014) hanno partecipato alla staffetta degli incubi calcistici da regalare ai fedelissimi granata, che stavolta (non era facile) digeriscono una beffa ancora più atroce: il ko arriva in 11 contro 10, all'ultimo tiro e dopo un match che ha visto la Juventus spaventarsi come mai era successo nelle ultime edizioni del derby. Pesano, come sempre, i dettagli: due contropiede mal gestiti dal Torino in tre contro due sull'1-1 e soprattutto il pallone perso da Benassi a 92'40''. Un pallone da scaraventare lontanissimo o da rinchiudere in cassaforte. 

Il Toro segna alla Juve dopo 12 anni (823 minuti di gioco), ma non strappa ai bianconeri nemmeno il punto che avrebbe meritato e resta così in punizione, beffata proprio dal Sant'Andrea bianconero. Non a caso, l'uomo delle punizioni. Allo "Stadium" un 2-1 mozzafiato: Juve oltre il limite dell'immaginazione, Toro oltre la soglia di sopportazione.

SCHIAVONE DECIDE SETTIMO-VENARIA: 1-0 TRA LE POZZANGHERE

Prima: Rivoli indomabile, va sotto due volte e vince 5-2. Il Gold riacciuffa il Villar al 94'

Ultima azione, è il 94' in Lesna Gold-Villar: rigore per i locali, Caravaglio segna ed esulta. E' 1-1
Ultima azione, è il 94' in Lesna Gold-Villar: rigore per i locali, Caravaglio segna ed esulta. E' 1-1


30 novembre 2014 - Pioggia maledetta su tutti i campi: tantissimi rinvii e campi inzuppati d'acqua. Il ritornello per tutti è "ma dove vai se il sintetico non ce l'hai".

Eccellenza A: 5-0 del Gozzano, e fin qui niente di nuovo. E invece la piovosa domenica di campionato registra anche la vittoria esterna del Bsr Grugliasco ad Omegna (1-2) firmata da Maiorana e Lancianese. Successi per Città di Baveno e No.ve Calcio.

Promozione B: non si gioca a Pianezza e Susa. Un vero peccato che il big match Settimo-Venaria si sia disputato su un campo ai limiti della praticabilità: 1-0 il finale, gol decisivo di Schiavone. L'Aosta supera 2-0 la Pro Collegno, Quincitava e Lascaris fanno 1-1 e la Rivarolese asfalta il San Mauro con un set di tennis (6-0).

 

Prima E: cinque rinvii, ma succede di tutto. A Rivoli il glorioso campo di via Isonzo, messo quasi ko dalla pioggia, vede il Caselette andare due volte in vantaggio con Ravaglia e Andrea Dosio ed essere sempre rimontato dal Città di Rivoli con Salusso e Bongera. Poi, però, sul 2-2 è furia rivolese: segnano Daniele Rossi, Furno e di nuovo Furno. 5-2 il finale per l'indomabile capolista.

Tante emozioni anche in Lesna Gold-Villar Perosa 1-1 (cronaca martedì su Luna Nuova): la squadra ospite, solida e molto competitiva (Savasta tra i migliori in campo) passa all'11' con Lerda in uno dei sei pericoli creati su palla inattiva, ma viene raggiunta al 94' su un rigore contestatissimo realizzato da Caravaglio. Il tiro di Panebianco apre mille discussioni: parata da sanzionare o tentativo di coprirsi il viso da parte di Pascal? L'arbitro opta per la prima...e gli ospiti non ci vedono più. Tensione e qualche spintone tra giocatori a fine match.

 

ECCELLENZA A: Gozzano-Volpiano 5-0, Calcio Ivrea-No.ve Calcio 0-3, Città di Baveno-Borgaro 1-0, Gassino S. Raffaele-Santhià 3-4, J. Biellese-Caselle 3-1, Omegna-Bsr Grugliasco 1-2, Varallo Pombia-Aygreville 3-3, Vda Charvensod-Orizzonti United 1-0, Verbania-Biogliese 1-0.

 

PROMOZIONE B: Aosta Sarre-Pro Collegno 2-0, Brandizzo-Alpignano, Calcio Settimo-Venaria Reale 1-0 (Schiavone), Mathi Lanzese-Pont Donnaz 2-2 (Garbini e Chiavenuto per gli ospiti), Pianezza-Banchette rinviata, Quincitava-Lascaris 1-1 (Maragoni, Sardino), Rivarolese-San Mauro 6-0, Union Susa-La Chivasso rinviata.

 

PROMOZIONE C: Busca-Villafranca rinviata, Carmagnola-Castagnole Pancalieri 1-1, Chisola-Pedona 1-3, Fc Savigliano-Sommariva Perno 0-2, Luserna-Saviglianese 1-0, Moretta-Carignano rinviata, Piscinese Riva-Airaschese rinviata, Revello-Boves rinviata.

 

PRIMA E: Antico Borgoretto-Cumiana rinviata, Città di Rivoli-Caselette 5-2 (Ravaglia, Salusso, Andrea Dosio, rig. Bongera, Daniele Rossi, Furno, Furno), Lesna Gold-Villar Perosa 1-1 (11' Lerda, 94' rig. Caravaglio), Pinasca-Nichelino Hesperia rinviata, Santa Rita-Vianney 2-3, Rosta-Valdruento rinviata, San Secondo-Villarbasse rinviata, Venaus-Beinasco rinviata.

SECONDA: LA BVS VINCE IN 10 E LANCIA LA SFIDA AL BUSSOLENO

Successo in rimonta sul Meroni. E domenica c'è il super-derby della val Susa

 

CRONACA E COMMENTI DI MERONI-BVS 1-2 SU LUNA NUOVA DI MARTEDI' 2 DICEMBRE


SECONDA H: Bussoleno-Olympic Collegno rinviata, Cafasse Balangero-Real Boys rinviata, Collegno Paradiso-Givolettese 0-0, Coop Druent-Lingotto Bacigalupo 0-0, Meroni Rivoli-Bvs 1-2 (Notarbartolo, Visentin), Real Venaria-Fiano Plus 2-1, Rubiana-GiavenoCoazze rinviata.

COPPA: LASCARIS, SETTIMO E SAVIO ROCCHETTA VOLANO AI QUARTI

27 novembre 2014

 

COPPA ECCELLENZA - Triangolari 2ª fase

Ecco le semifinaliste: Gozzano (4-0 al Verbania ieri sera), Orizzonti United (3-3 con l'Aygreville nel girone col Grugliasco), Colline Alfieri e Pro Dronero (3-2 al Pinerolo ieri sera).
Gare di andata e ritorno il 17 e 21 dicembre.

COPPA PROMOZIONE - Triangolari 2ª fase

Ai quarti di finale Lascaris (6 punti dopo l'1-2 in casa Venaria e il 3-0 al Pianezza), Settimo (3-1 a Rivarolo dopo il 2-0 al Quincitava), Savio Rocchetta (1-3 al Canelli, 3-0 al San Giuliano), Virtus Cusio, Villafranca, Pedona, Cbs, Romentinese.

Già certi gli accoppiamenti (partite ad inizio 2015): Lascaris-Settimo, Villafranca-Pedona, Cbs-Savio Rocchetta, Virtus Cusio-Romentinese.

SPORTELLATE TRA VENARIA E SETTIMO. PRO COLLEGNO NO LIMITS

Venaus, punto d'oro a Rivoli. Lesna Gold imbattuto da 20 gare, vincono Rosta e Caselette

Delise (Pro Collegno)
Delise (Pro Collegno)

23 novembre 2014 - Gozzano in fuga solitaria verso la serie D: 40 punti in 14 gare, 44 gol segnati, soltanto 6 subiti, 13 vittorie ed un pari in Eccellenza A. Numeri da ammazza-campionato. Baveno, Ivrea, Aygreville e Volpiano piantano le tende in zona playoffs, mentre il Bsr Grugliasco punta Verbania e Biogliese per liberarsi della zona-retrocessione.

 

Promozione B: sportellate a distanza tra Venaria e Settimo. La capolista passa a Susa dopo essere andata sotto (gol di Fondello, poi uno-due D'Alessandro-Schiavone), i cervotti si sbarazzano invece del Pianezza con un 2-0 autografato da Napoli e Greco Ferlisi. Quattro punti di differenza tra le due squadre, ma il Settimo lascia a -9 il Pont, a -12 il Mathi e a -13 il Quincitava: distanze già abissali.

Alle porte della zona playoffs restano Alpignano (4-1 alla Rivarolese, due gol di Andreotti, poi De Rosa e Lerda) e Lascaris (botta e risposta tra i bomber Diop e Persiano, attuale capocannoniere). Nell'ultimo turno il colpaccio di giornata viene realizzato dalla Pro Collegno di "Zeman" Migliaccio: 2-0 al Quincitava coi gol di Delise e Baba Hay. Una piccola grande impresa per la scatenata matricola rossoblù.

 

Prima girone E: la capolista Città di Rivoli si conferma miglior difesa degli 8 gironi di Prima Categoria piemontese con sole 7 reti al passivo, ma non passa contro il Venaus (0-0). L'episodio-chiave della partita è l'espulsione del rivolese Matteo Rossi al 35': un calcio involontario ad Alpe, caduto in corsa, interpretato però come intervento violento dall'arbitro. Da quel momento tantissime palle-gol per Coco, Marinaro, Fina, Furno e compagni e Venaus pronto a rispondere in contropiede con tiri dalla distanza e due occasioni per Marchese e Vigna. Ma è 0-0.

Villar Perosa e Lesna Gold si avvicinano alla capolista e salgono rispettivamente a -3 e -4. Per il Villar 3-2 al San Secondo, per il Lesna di Calabrò 20esima gara senza perdere tra la scorsa stagione e quella in corso. Domenica di esultanze anche in casa Valdruento (2-1 al Santa Rita in rimonta), Caselette (2-1 al Vianney) e Rosta (secco 1-4 a Villarbasse). E il Pinasca rifila un set tennistico al Cumiana (2-6).

 

ECCELLENZA A: Biogliese-Gassino San Raffaele 0-0, Borgaro-Gozzano 0-1, Bsr Grugliasco-Calcio Ivrea 1-2, Caselle-Omegna, No.Ve Calcio-Varallo Pombia, Orizzonti United-Aygreville 1-3, Santhià-Città di Baveno 1-2, Vda Charvensod-Verbania 2-0, Volpiano-Junior Biellese 0-2.

 

PROMOZIONE B: Alpignano-Rivarolese 4-1, Banchette-Mathi Lanzese 0-3, La Chivasso-San Mauro 3-0, Lascaris-Brandizzo 1-1 (per i locali Persiano), Pont-Aosta Sarre 0-0, Pro Collegno-Quincitava 2-0 (De Lise, Baba Hay), Union Susa-Calcio Settimo 1-2 (Fondello poi rimonta ospite), Venaria-Pianezza 2-0 (Napoli, Greco Ferlisi).

 

PROMOZIONE C: Airaschese-Luserna 0-0, Boves-Pedona 0-2, Carignano-Busca 1-1, Castagnole Pancalieri-Piscinese Riva 1-1, Revello-Fc Savigliano 0-1, Saviglianese-Chisola 2-0, Sommariva Perno-Moretta 0-3, Villafranca-Carmagnola 2-1.

 

PRIMA E: Beinasco-Antico Borgoretto 1-1 (Anelli per i locali), Caselette-Vianney 2-1 (rig. Sandroni, Dosio per i locali), Città di Rivoli-Venaus 0-0 (rivolesi in 10 dal 35' per l'espulsione di Rossi), Cumiana-Pinasca 2-6 (Salis, El Bahi, Bollino, Richard, Bollino, Prochietto, 2 Ballì), Nichelino Hesperia-Lesna Gold 0-2 (2 Loi), Valdruento-Santa Rita 2-1 (Colbachini per gli ospiti, poi rimonta locale con Torassa e Domizi), Villar Perosa-San Secondo 3-2, Villarbasse-Sporting Rosta 1-4 (Ferrero, Bellin, Laccetta, Lattarulo).

SECONDA E TERZA - Volano le valsusine Bussoleno e Avigliana

Giuseppe Cario (Avigliana)
Giuseppe Cario (Avigliana)

SECONDA H: Bvs-Collegno Paradiso 1-1 (Monzo), Cafasse Balangero-Coop Druent 1-2, Fiano Plus-Rubiana 2-2, Givolettese-Real Venaria 1-2 (Scuderi), Lingotto Bacigalupo-Bussoleno 2-4 (2 Balsamà, 2 Redavid), Olympic Collegno-Meroni Rivoli 0-0, Real Boys Sant'Ambrogio-GiavenoCoazze 2-2 (rig. Andrea Giuliano, Menga, Grasso, Celenza).

 

Valsusine sugli scudi. Il Bussoleno resta imbattuto al vertice del girone H di Seconda Categoria, mentre in Terza l'Avigliana fa suo il derby con il Valsusa grazie alle reti di Giuseppe Cario, Bruno e Francesco Cario.

FERROGLIO RILANCIA IL PIANEZZA: 1-0 AL VENARIA IN COPPA

L'ex Lascaris Ferroglio e mister Ragazzoni
L'ex Lascaris Ferroglio e mister Ragazzoni

20 novembre 2014 - Vittoria importantissima per il Pianezza di Alessio Ragazzoni: 1-0 al Venaria in Coppa Piemonte, il risultato giusto in un momento delicatissimo che vede i rossoblù penultimi in Promozione B, privi di Aloisi e Petrone nel prossimo turno di campionato (sempre contro i cervotti, ma domenica si gioca a Venaria) e con Furgato probabilmente ko per tutta la stagione.

Mini-cronaca: filtrante di Cervino per Greco Ferlisi, scivolata provvidenziale di Ferroglio al 15'. Stessi protagonisti poco dopo ma questa volta è decisivo Incardona in controtempo. Poi, il gol: punizione di Minniti, blitz in area del centrale Ferroglio e 1-0 Pianezza. Nella ripresa è ancora sfida tra Greco Ferlisi e Incardona e il portiere pianezzese è bravo sia in uscita in occasione di una fuga del bomber, sia su punizione. Savkovic prova il 2-0 per i locali, pericolosi anche con Rotunno e Durante, ma nel finale è ancora Greco Ferlisi (dalla distanza) a trovare i guanti di Incardona in tuffo. Strada del gol bloccata: Pianezza vittorioso e un buonissimo Venaria, tra 4 giorni si replicherà in campionato. Intanto una bella boccata di ossigeno per mister Ragazzoni e la squadra rossoblù, che esattamente come avvenne ad inizio stagione 2009/2010 (cambio di allenatore, 8 punti in 10 partite con il nuovo tecnico Musso, diventato poi un idolo nei 5 anni a Pianezza tra salto in Promozione e finale di Coppa) punta sul gruppo e sulla compattezza per rilanciarsi in classifica.

 

GIRONE 3 Coppa Promozione: Pianezza-Venaria 1-0 (Ferroglio), Lascaris-Pianezza 3-0, da giocare Venaria-Lascaris. Classifica: Lascaris 3, Pianezza 3, Pianezza 0.

GIRONE 4 Coppa Promozione: Quincitava-Rivarolese 1-1, Settimo-Quincitava 2-0, da giocare Rivarolese-Settimo. Classifica: Calcio Settimo 3, Rivarolese 1, Quincitava 1.

 

Fotogallery: Rapid-Pozzomaina 2-0

PRIMA CATEGORIA: RAPID TORINO E CITTA' DI RIVOLI, PARTE LA FUGA

Promozione: colpo-Susa, doppietta di Fondello a Pianezza. Il Settimo allunga

Un razzo nel girone D. Il Rapid Torino di Daniele Livieri
Un razzo nel girone D. Il Rapid Torino di Daniele Livieri

16 novembre 2014 - Zoom sul girone D di Prima Categoria. A Torino parte la fuga: il Rapid Torino stende 2-0 il Pozzomaina e lascia l'inseguitrice a -8 in classifica. Due gol di Galizia, 14 occasioni pericolose contro due, il mancinissimo Ruggiero (ex Primavera del Livorno) migliore in campo, Barra e Fichera autentici muri difensivi, la qualità a centrocampo di Gallo, Grillo e Di Matteo, bomber Tucci applaudito in versione assist-man (traversa su punizione), Dellaia decisivo con due salvataggi difensivi in extremis e tanta grinta al chilo anche dalla panchina con i pimpanti Rodorigo e Mecca: un cocktail perfetto. Vittoria meritata.

La cronaca del 2-0 al Pozzomaina e le parole di mister Livieri martedì su Luna Nuova.

 

Nel girone E è il Città di Rivoli di Vincenzo Di Gianni a far partire un'altra fuga: 8 vittorie, 4 pareggi, miglior attacco, miglior difesa. Ed ennesimo successo, stavolta per 0-4 in casa Antico Borgoretto, con i gol di Marinaro, Coco e Fina (doppietta). I rivolesi volano a +5 sul Villar Perosa, fermato sullo 0-0 dal Rosta di Monfalcone, e a +6 sull'inarrestabile Lesna Gold di Calabrò, alla 19esima gara senza perdere in campionato considerando anche la scorsa stagione (4-1 al Cumiana, Ventura, Loi e bis di Caravaglio).

Tra gli altri risultati belle vittorie del Villarbasse, che grazie al duo Milone-Viscione si riprende il quarto posto dopo l'1-2 al Santa Rita, e blitz esterno del Beinasco a Pinasca (1-2, gol di Mazzoccoli e Fugalli). 3-3 in Vianney-Valdruento e 1-1 in Venaus-Caselette (Sandroni-Bailo).

 

Promozione B: la verità viene fuori alla distanza. Dopo 12 turni il Settimo sale a +4 sul Venaria, +7 su Pont e +10 sul Quincitava. Segnali forti per la squadra di Telesca, che batte 3-1 il Chivasso. A Pianezza allarme rosso: rossoblù sconfitti 1-2 dall'Union Susa di Gousse (gol di Durante, 2 Fondello), ultimo posto a -2 e solo 11 punti in 12 match. Da gestire anche le prossime squalifiche per Aloisi e Petrone, espulsi nell'ultimo quarto d'ora col Susa. Lascaris e Alpignano, per il momento, restano rispettivamente a -1 e -3 dai playoffs.

 

ECCELLENZA A: Gozzano-Santhià (sospesa dopo 11 minuti, campo allagato - la news), Aygreville-No.ve Calcio 1-1, Calcio Ivrea-Caselle 2-0, Città di Baveno-Biogliese 3-0, GassinoSanRaffaele-Vda Charvensod 0-1, J. Biellese-Borgaro 0-0, Omegna-Volpiano rinviata, Varallo Pombia-Bsr Grugliasco 2-0, Verbania-Orizzonti United rinviata.

 

PROMOZIONE B: Aosta Sarre-Banchette 0-3, Brandizzo-Pro Collegno 2-2 finale (per gli ospiti Zoppè e Rubino, locali in 10 uomini dal 30'), Calcio Settimo-La Chivasso 3-1, Mathi Lanzese-Venaria Reale 4-0, Pianezza-Union Susa 1-2 (Durante, 2 Fondello, tra i locali espulsi Aloisi e Petrone), Quincitava-Pont Donnaz 1-3 finale (Della Rosa, Sterrantino, Sardino, Menegazzi, locali in 10 uomini dal 25'), Rivarolese-Lascaris 2-2, San Mauro-Alpignano 2-0.

 

PROMOZIONE C: Busca-Sommariva Perno 0-1, Carmagnola-Carignano 0-2, Chisola-Airaschese 1-2, Fc Savigliano-Boves 3-0, Luserna-Castagnole Pancalieri 1-1, Moretta-Revello 2-2, Pedona-Saviglianese 2-0, Piscinese Riva-Villafranca 2-2.

 

PRIMA D: Rapid Torino-Pozzomaina 2-0 (16' e 26' st Andrea Galizia), Atl. Villaretto-Vanchiglia 1-0, Carrara-Barracuda 10-0, Cenisia-Pertusa, Esperanza-San Maurizio Canavese 1-2, Orione Vallette-Bosconerese 2-2, River Mosso-BarcaSalus 2-3, Nolese-Real Leinì 3-2.

Classifica: Rapid Torino 32, BarcanovaSalus 26, Pozzomaina 24, Carrara 90 24, Nolese 22, San Maurizio 20, Bosconerese 19, Pertusa 17, Real Leinì 16, Vanchiglia 16, River Mosso 16, Orione Vallette 10, Cenisia 8, Atletico Villaretto 6, Esperanza 6, Barracuda 2.
 

PRIMA E: Antico Borgoretto-Città di Rivoli 0-4 (Marinaro, Coco, 2 Fina), Lesna Gold-Cumiana 4-1 (Ventura, 2 Caravaglio, Loi, Giannone), Pinasca-Beinasco (Mazzoccoli, Fugalli, Tron), Santa Rita-Villarbasse 1-2 (Forlani, Milone, Viscione), Rosta-Villar Perosa 0-0, San Secondo-Nichelino Hesperia 2-1, Venaus-Caselette 1-1 (Bailo, rig. Sandroni), Vianney-Valdruento 3-3 (per gli ospiti 3 Radu).

SECONDA H - Il Collegno demolisce l'Olympic. Prima vittoria del Meroni

Ruis Zenuni (Collegno)
Ruis Zenuni (Collegno)

 

SECONDA H: Rubiana-Givolettese rinviata, Bussoleno-Cafasse Balangero 3-1 (Degli Esposti 2, Balsamà), Collegno Paradiso-Olympic Collegno 6-0 (2 Senestro, Porrone, 2 Zenuni, Vadim Ciornil), Coop Druent-Real Boys Sant'Ambrogio 1-1, Giaveno Coazze-Fiano Plus 2-2, Meroni Rivoli-Lingotto Bacigalupo 3-2 (Iacovelli, Zaccone, Marafioti), Real Venaria-Bvs 3-1.

COPPA PIEMONTE: PASSANO RAPID E PINASCA. RINVIO A PIANEZZA

COPPA ECCELLENZA

Mercoledì sera Bsr Grugliasco-Aygreville 1-2. Classifica: Orizzonti United 3, Aygreville 3, Bsr Grugliasco 0.

COPPA PROMOZIONE

Rinviate per campi allagati a mercoledì 19/11 Pianezza-Venaria (entrambe a zero punti, Lascaris a quota 3) e Quincitava-Rivarolese (entrambe a zero punti, Settimo a quota 3.

COPPA PRIMA
Girone 8: Rapid Torino-Lesna Gold 2-1, Lesna Gold-Santa Rita 0-5, Santa Rita-Rapid Torino 1-3 (Rodorigo, Mecca, Galizia)  
Classifica: Rapid Torino 6, Santa Rita 3, Lesna Gold 0.
Girone 10: Città di Rivoli-Villar Perosa 3-1, Villar Perosa-Pinasca 1-4, Pinasca-Città di Rivoli 3-1 (2 Della Rocca, Donato).
Classifica: Pinasca 6, Città di Rivoli 3, Villar Perosa 0.

PRIMA GIRONE D: ARRIVA IL PARTITONE RAPID TORINO-POZZOMAINA

Rodorigo (Rapid Torino)
Rodorigo (Rapid Torino)

12 novembre 2014 - Grande attesa in Prima girone D, dove la capolista Rapid Torino allenata da Livieri, imbattuta dopo 11 gare, è pronta per la sfida casalinga contro l'inseguitrice Pozzomaina, seconda a -5. Ma occhio anche all'ambizioso BarcaSalus (attacco esplosivo).

Tanta qualità in campo per le due squadre torinesi: la sfida è tra Verin, Dellaia, Schiraldi, Lena, Fichera, Di Matteo, Galla, Rodorigo, Grillo, Galizia, Tucci, Mecca, Franceschi e Barra (quelli del Rapid) e Vola, Colicino, De Matteis, Bottaro, Di Mattia, Mafodda, Cristina, Grippa, Mammola, Viola, Castrignano e Di Leo (quelli del Pozzomaina).

 

Prossimo turno: Rapid Torino-Pozzomaina, Atl. Villaretto-Vanchiglia, Carrara-Barracuda, Cenisia-Pertusa, Esperanza-San Maurizio Canavese, Orione Vallette-Bosconerese, River Mosso-BarcaSalus, Nolese-Real Leinì.

 

CLASSIFICA DOPO 11 TURNI

 

  PUNTI  G V N P GF GS
RAPID TORINO 29 11 9 2 0 25 10
POZZOMAINA 24 11 7 3 1 23 12
BARCANOVASALUS 23 11 7 2 2 36 17
CARRARA 21 11 6 3 2 21 16
NOLESE 19 11 6 1 4 25 13
BOSCONERESE 18 11 6 0 5 27 24
S. MAURIZIO C.SE 17 11 5 2 4 20 13
PERTUSA 17 11 5 2 4 22 18
RIVER MOSSO 16 11 5 1 5 20 18
VANCHIGLIA 16 11 5 1 5 20 18
REAL LEINI' 16 11 5 1 5 22 20
ORIONE VALLETTE 9 11 2 3 6 14 22
CENISIA 8 11 2 2 7 16 32
ESPERANZA 6 11 1 3 7 11 28
ATL. VILLARETTO* 3 11 3 0 8 12 22
BARRACUDA 2 11 0 2 9 10 41

SETTIMO SORPASSA VENARIA. INCREDIBILE, IL GOZZANO...PAREGGIA

Prima: Rivoli, 4 gol di Furno. Vincono Villar, Lesna e Rosta. Il Valdruento è 3°

Marco Loi (9 gol in 11 partite) apre le marcature di testa a Beinasco col suo Lesna Gold. Finirà 0-3
Marco Loi (9 gol in 11 partite) apre le marcature di testa a Beinasco col suo Lesna Gold. Finirà 0-3

9 novembre 2014 - Notizione in Eccellenza A: dopo 12 vittorie consecutive il razzo supersonico del Gozzano si ferma sullo 0-0 sul campo della Biogliese. Un risultato "umano" dopo due mesi di monologo assoluto. A Grugliasco intanto i locali restano terzultimi: 1-3 per l'Aygreville.

 

Promozione B: nuova capolista dopo 11 turni. E' il Settimo di Telesca, che batte 4-2 il Pianezza sfruttando lo 0-0 interno del Venaria contro l'Aosta. Il Pont è a -6 dalla vetta (2-0 al Brandizzo), così come il Quincitava dopo aver sbancato il campo del Banchette. Distanze già importanti, ancora più nette per il Lascaris di Falco (a -11 dopo l'incredibile sconfitta col San Mauro, 1-2 dopo il gol di Gerini) e l'Alpignano (-12 dal Settimo dopo lo 0-0 a Chivasso).


Prima E: chi fermerà questo Città di Rivoli, imbattuto e lanciato come un treno espresso dopo 11 convincenti partite? Contro il Pinasca altra gara senza storia: 4-0 e quattro gol di Andrea Furno, centrocampista offensivo per oltre 20 anni bandiera dell'Alpignano e ora bomber, ma protagonista nelle scorse settimane di 5 gol consecutivi partendo per 5 volte dalla panchina.

Al secondo posto ottimo Villar Perosa: stesso punteggio (4-0) ma rifilato al Santa Rita. Al 3° posto vincono Lesna Gold (0-3 a Beinasco, 9° gol per Loi in doppietta) e Valdruento (pesante successo esterno a Caselette per 1-3, i locali non perdevano da 9 partite).

A proposito di Beinasco-Lesna Gold (>> cronaca martedì su Luna Nuova): di seguito una piccola moviola per una situazione curiosa a metà ripresa. Dopo un'ora a senso unico, con gli ospiti di Calabrò (ancora imbattuti dopo 11 turni) meritatamente in vantaggio per 0-2, l'arbitro punisce un fallo di mani con una punizione indiretta, che Addesi trasforma segnando invece direttamente. Il gol viene annullato e scatta l'espulsione per proteste per Addesi: ma il regolamento sembra smentire l'arbitro, visto che per il fallo di mani volontario è prevista la punizione diretta. Sotto, il video e ulteriori approfondimenti sul regolamento.

Torna al successo il Villarbasse di Renda (4-0 al Vianney) e a -3 dai playoffs ecco il Rosta di Monfalcone: 1-2 a Nichelino. Da casa Antico Borgoretto, invece, arrivano voci di corridoio dopo la sconfitta per 3-0 a Venaus (tripletta di Bailo): i migliori giocatori della squadra sarebbero sul piede di partenza, direzione Moncalieri. Ne sapremo di più nelle prossime ore.

 

ECCELLENZA A: Biogliese-Gozzano 0-0, Borgaro-Omegna 1-0, Bsr Grugliasco-Aygreville 1-3, Caselle-Varallo Pombia 1-3, Orizzonti United-No.ve Calcio 2-3, Santhià-J. Biellese 5-0, Vda Charvensod-Città di Baveno 1-5, Verbania-Gassino San Raffaele 1-5, Volpiano-Calcio Ivrea 0-1.

 

PROMOZIONE B: Banchette-Quincitava 0-3 (Zenerino, Monetta), Calcio Settimo-Pianezza 4-2, La Chivasso-Alpignano 0-0, Lascaris-San Mauro 1-2 (Gerini e poi la rimonta ospite, Pont Donnaz-Brandizzo 2-0, Pro Collegno-Rivarolese 0-1, Union Susa-Mathi Lanzese 2-2 (locali sotto 0-2, poi gol di Casse e Mazzone), Venaria-Aosta Sarre 0-0.

 

PROMOZIONE C: Airaschese-Pedona 1-3, Boves-Saviglianese 4-0, Carignano-Piscinese Riva 2-2, Castagnole Pancalieri-Chisola 1-0, Fc Savigliano-Moretta 1-1, Revello-Busca 1-2, Sommariva Perno-Carmagnola 0-0, Villafranca-Luserna 1-1.

 

PRIMA E: Beinasco-Lesna Gold 0-3 (2 Loi, Tonye), Caselette-Valdruento 1-3 (Berardi, Giuliani, Birtolo per gli ospiti), Città di Rivoli-Pinasca 4-0 (4 Furno), Cumiana-San Secondo 2-1 (Giannone, Ballì), Nichelino Hesperia-Rosta 1-2 (per gli ospiti Ferrero e Bellin), Venaus-Antico Borgoretto 3-0 (3 Bailo), Villar Perosa-Santa Rita 4-0, Villarbasse-Vianney 4-0 (Mastrorosa, Baruffa, autogol, Samà).

Prima girone E: Beinasco-Lesna Gold 0-3.

Gara meritatamente vinta dagli ospiti, con il solito bomber Loi a fare la differenza. Al 20' della ripresa, però, episodio dubbio: fallo di mani al limite dell'area ospite. L'arbitro alza il braccio per sanzionare una punizione indiretta, che viene invece spedita direttamente in rete da Addesi, poi espulso per proteste. Da regolamento (per verifiche clicca qui, pagina 99 e 120) la volontarietà non viene presa in considerazione, perchè laddove questa non si verifichi, semplicemente non deve essere fischiato fallo. Se è  fallo di mani, dunque, la punizione deve essere diretta.


SECONDA: Givoletto, gara pirotecnica (da 0-5 a 4-5). Esulta il Giaveno

Scappa il Bussoleno: Fiano e Giaveno a -5. Bvs, Olympic e Paradiso a -6


 L'esultanza del GiavenoCoazze: 25 minuti travolgenti a Givoletto

 

SECONDA H: Bvs-Rubiana 2-2 (Dorato, De Maina, 2 Venini), Cafasse Balangero-Meroni Rivoli 4-0, Coop Druent-Bussoleno 2-3 (Balsamà, 2 Arteaga, Massaro, Alessandro Gueli), Givolettese-Giaveno Coazze 4-5 (Grasso, 2 Spatari, Biolcati, El Bdaoui; rig. Scuderi, Senatore, Bosi, rig. Scuderi: tutta la cronaca martedì su Luna Nuova), Lingotto Bacigalupo-Collegno Paradiso 2-3, Olympic Collegno-Real Venaria 1-1 (Carpinelli), Real Boys Sant'Ambrogio-Fiano Plus sospesa al 45' sull'1-1.

SARACINO RILANCIA L'ALPIGNANO: 1-0 AL LASCARIS. PRO SCATENATA

Prima: super-Caselette. Il Lesna (imbattuto) ferma il Rivoli, balzo Valdruento

Mucchio Alpignano: 1-0 nel derby con il Lascaris. A destra, il bomber Gabriele Saracino
Mucchio Alpignano: 1-0 nel derby con il Lascaris. A destra, il bomber Gabriele Saracino

2 novembre 2014 - Promozione B: ad Alpignano un derby da dimenticare. Nessun tiro in porta nel derby tra Alpignano e Lascaris, che tradisce nettamente le attese. Addirittura nulla da appuntare per i primi 60 minuti, tranne una conclusione di D'Onofrio e passaggi ping-pong tra portieri. A vincere (1-0) è comunque la squadra locale di Marco Bonello. E' il 27' della ripresa: liscio difensivo del lascarino Mignano, un ex, e Saracino si ritrova a tu per tu con il portiere Leone, che lo stende. Rigore e gol dello stesso Saracino. Poi altri 20 minuti di nulla e al 49' st è il Lascaris a chiedere un penalty per un contatto Persiano-De Rosa. Finale tesissimo.

Altri risultati: in testa continua l'esaltante testa a testa tra Venaria (26 punti) e Settimo (25). Entrambe vincono per 0-2 rispettivamente contro Quincitava e Mathi. Tre successi e un pareggio nelle ultime quattro gare per la scatenata Pro Collegno di "Zeman" Migliaccio, capace di espugnare anche San Mauro per 1-3 (gol di Rubino, Baba Hay e De Giovanni). Domenica storta, invece, per il Pianezza (ko 1-3 col Chivasso) e soprattutto per l'Union Susa, trafitto ad Aosta al 90' dopo un autogol di Serpa.

 

In Prima E il Lesna Gold di Calabrò ferma la fuga del Città di Rivoli di Di Gianni e mantiene l'imbattibilità in campionato, che dura da ben 17 partite (7 l'anno scorso, 10 nel campionato in corso). In via Milano è 2-2: Coco, Panebianco, Coco e Ricciardelli all'ultimo minuto, questa la sequenza dei gol. Lesna Gold a +5 punti rispetto alla decima partita del 2013/2014.

Dietro al Rivoli ecco il Villar Perosa di Wellman: 3-4 al Vianney. Il Caselette di Paolo Marrese, che ha perso solo la prima partita a Beinasco, infila il nono risultato utile consecutivo e si conferma squadra tostissima: 0-2 sul campo dell'Antico Borgoretto, seconda forza del girone prima del match. A segno Cortelazzo e Bosio. Molto importante anche la vittoria del Valdruento di Urbano, che batte 2-0 il rimaneggiato Villarbasse salendo al quinto posto. Pareggi per Rosta e Venaus.

 

ECCELLENZA A: Aygreville-Caselle 3-1, Calcio Ivrea-Borgaro 2-0, Città di Baveno-Verbania 3-0, Gassino San Raffaele-Orizzonti United 0-2, Gozzano-Vda Charvensod 5-1, J. Biellese-Biogliese 1-1, No.Ve Calcio-Bsr Grugliasco 2-0, Omegna-Santhià 2-0, Varallo Pombia-Volpiano 1-3.

 

PROMOZIONE B: Alpignano-Lascaris 1-0 (27' st rig. Saracino), Aosta Sarre-Union Susa 1-0 (45' st aut. Serpa), Brandizzo-Banchette h. 17, MathiLanzese-Calcio Settimo 0-2, Pianezza-La Chivasso 1-3, Quincitava-Venaria 0-2 (Cervino, Greco Ferlisi), Rivarolese-Pont 1-1, San Mauro-Pro Collegno 1-3 (Rubino, rig. Baba Hay, De Giovanni per la Pro).

 

PROMOZIONE C: Busca-Fc Savigliano 0-3, Carmagnola-Revello 0-1, Chisola-Villafranca 1-1, Luserna-Carignano 2-1, Moretta-Boves 1-0, Pedona-Castagnole Pancalieri 3-0, PiscineseRiva-Sommariva 1-1, Saviglianese-Airaschese 1-2.

 

PRIMA E: Antico Borgoretto-Caselette 0-2 (Cortelazzo, Bosio), Lesna Gold-Città di Rivoli 2-2 (Coco, Panebianco, Coco, Ricciardelli), Pinasca-Venaus 1-1 (Favro, Korri), Santa Rita-Nichelino Hesperia 0-0, Sporting Rosta-Cumiana 1-1 (per gli ospiti Giannone), San Secondo-Beinasco 3-2 (per gli ospiti Addesi e Cavallini), Valdruento-Villarbasse 2-0 (2 Nosrallah), Vianney-Villar Perosa 3-4.

 

Martedì su Luna Nuova: zoom sul big match di Terza Avigliana-Chianocco 0-2.

SECONDA H - IL GIAVENO COAZZE SORPRENDE ANCHE LA BVS

Grigi in tilt, finiscono in 8: espulsi De Francesco, Gentile e il portiere Pallard

Voci, in gol per l'Olympic
Voci, in gol per l'Olympic

SECONDA H: Bussoleno-Real Boys 0-0, Collegno Paradiso-Cafasse Balangero 5-3, Fiano Plus-Givolettese 3-2, GiavenoCoazze-Bvs 3-1, Meroni Rivoli-Coop Druent 1-3, Real Venaria-Lingotto Bagicalupo 0-0, Rubiana-Olympic Collegno 1-2 (Voci, Parla per gli ospiti).

 

Il GiavenoCoazze certifica il suo grande avvio di stagione battendo una delle big del girone, la Bvs, che crolla sul piano nervoso dopo un primo tempo chiuso in vantaggio. Nella ripresa, rigore per il Giaveno e doppia espulsione (De Francesco e Gentile): segna Grasso. Poi altra espulsione per proteste (Pallard) e Giaveno che dilaga con Askri e Biolcati. In alta quota, rallenta il Bussoleno e si riavvicina l'Olympic Collegno.

COPPA PRIMA: CINQUINA SANTA RITA, IL PINASCA BATTE IL VILLAR

31 ottobre 2014 - Coppa Prima: Lesna Gold eliminato, questo il verdetto delle gare di ieri sera. Contro il Santa Rita tantissime assenze e Juniores in campo con il solo Tonye della prima squadra: finisce 0-5 per i torinesi. Nella gara del girone 10 il Pinasca rimonta e vince: 4-1 contro il Villar Perosa. Città di Rivoli alla finestra.

 

COPPA PRIMA CATEGORIA
Girone 8, risultati: Lesna Gold-Santa Rita 0-5 (Multari, 2 Borrelli, Multari, Colbachini), Rapid Torino-Lesna Gold  2-1.     
Classifica: Rapid Torino 3, S. Rita 3, Lesna Gold 0.

Girone 10, risultati: Villar Perosa-Pinasca 1-4 (Montiglio, Salis, El Bahi, Tron, Bodian), Città di Rivoli-Villar Perosa 3-1.
Classifica: Città di Rivoli 3, Pinasca 3, Villar Perosa 0.

PRIMA: RIVOLI IN FUGA, IL CASELETTE GELA IL  VILLARBASSE (2-0)

Promo: la Pro ferma anche l'Alpignano, che resta a -11 dalla vetta. Bonello: "Così non va"

Sandroni lancia il Caselette nel match contro il Villarbasse
Sandroni lancia il Caselette nel match contro il Villarbasse

26 ottobre 2014 - Un primo freddo ancora sopportabile sui campi del Piemonte e della Valle d'Aosta. Eccellenza A: 11 vittorie consecutive per il solito Gozzano, che tanto per cambiare sbanca 4-0 Verbania. Un monologo. Si rischia di archiviare il titolo con molti mesi in anticipo di questo passo. Tiene la scia, ma da lontano, solo il Volpiano (3-1). Il Bsr Grugliasco, invece, cade ancora in casa Orizzonti: 1-0 in campionato dopo il 3-0 in Coppa. Non fanno bene alla squadra di Faghino i risultati di Omegna e Junior Biellese, entrambe vittoriose.

 

Promozione B: il Settimo si porta a -1 dal Venaria. La capolista pareggia 2-2 col Brandizzo, la squadra di Telesca si sbarazza invece dell'Aosta per 2-0 (gol di Barbati e D'Alessandro). A ruota, ecco il Quincitava: 1-2 a Susa. Il Lascaris ritrova Persiano e, guarda caso, anche gol e vittoria: a Chivasso è 1-2, segnano prima Pasqualone e poi "Van Persi", per lui gol numero 8. A Collegno tante emozioni in Pro Collegno-Alpignano 1-1: a segno Baba Hay su rigore e Saracino di testa nel primo tempo, ma lo stesso Baba Hay a 10 minuti dal termine fallisce un altro penalty, calciandolo fuori. Molto critico il tecnico dell'Alpignano Bonello, che si assume tutte le responsabilità (vetta a -11) e che parla a 360° dei problemi della sua squadra, facendo intanto i complimenti alla Pro: le dichiarazioni e la cronaca martedì su Luna Nuova. E domenica derby Alpignano-Lascaris.

 

Prima E: il Città di Rivoli di Vincenzo Di Gianni lancia un primo segnale molto forte dopo 8 partite. Imbattibilità, miglior difesa, secondo miglior attacco, mini-fuga a 21 punti dopo il perentorio 4-0 al San Secondo firmato Fina, Ferretti, Coco e Furno. L'Antico Borgoretto non si stacca dal pendolino, resta a -3 dai rivolesi dimostrando costanza e qualità nel 3-0 al Pinasca: gol di Macrì, Puledda e Platania. In zona Champions 1-1 del Lesna Gold a Venaus (Geremia-Panebianco) e 2-0 in Caselette-Villarbasse: un derby tra matricole davvero bollente. Alla fine 11 ammoniti, 3 espulsi (tutti del Villarbasse, due in campo e uno in panchina) e due gol nel finale di Sandroni (punizione all'85') e Martino (contropiede al 90'). Villarbasse infuriato per un rigore negato sullo 0-0. Tutta la cronaca martedì su Luna Nuova.

Ottimo blitz del Rosta di Monfalcone: 5-1 a Beinasco, doppietta di Ponso e reti di Bellin, De Rosa e Molino. Prima vittoria per il Santa Rita, 0-2 a Cumiana. Nel prossimo turno due match molto interessanti: Lesna Gold-Città di Rivoli e Antico Borgoretto-Caselette.

 

ECCELLENZA A: Biogliese-Omegna 0-1 (Bogani), Borgaro-Varallo Pombia 0-3 (Pescarolo, Asiedu, Blanda), Caselle-No.Ve Calcio 2-2 (Fiorilli, rig. Agnesina, De Lorentis, Sorrentino), Gassino SR-Città di Baveno 1-1 (Bregaj, Sogno), Orizzonti United-Bsr Grugliasco 1-0 (Travaini), Santhià-Calcio Ivrea 0-0, Vda Charvensod-J. Biellese 1-4 (rig. Lapadula, 2 Marazzato, Rovira, Kalajdzic), Verbania-Gozzano 0-4 (Ladogana, Fusciello, Ladogana, Guidetti), Volpiano-Aygreville 3-1 (2 Amoruso, Carpentieri, Salvitto).

 

PROMOZIONE B: Banchette-Rivarolese 1-2 (2 D'Agostino, Verlezza), Calcio Settimo-Aosta Sarre 2-0 (Barbati, D'Alessandro), La Chivasso-Lascaris 1-2 (rig. Pasqualone, Poleo, Persiano), Pianezza-MathiLanzese 0-1 (Accardo), Pont Donnaz-San Mauro 6-0 (3 Garbini, Sterrantino, Dotelli, Sterrantino), Pro Collegno-Alpignano 1-1 (rig. Baba Hay, Saracino, a 10 minuti dal termine Baba Hay spedisce fuori un altro penalty), Union Susa-Quincitava 1-2 (Vicario, Sardino, Mazzone), Venaria-Brandizzo 2-2 (Greco Ferlisi, Mondino, Rossini, Greco Ferlisi).

 

PROMOZIONE C: Boves-Airaschese 1-1 (Romagnini, Ballario), Carignano-Chisola 3-2 (2 Barbero, aut. Giordano, Morena, rig. Di Sansa), Castagnole Pancalieri-Saviglianese 2-1 (2 Saponaro, Sellam), Fc Savigliano-Carmagnola 1-0 (Gala), Moretta-Busca 3-0 (Alfiero, Vasi, Forgia), Revello-Piscinese Riva 2-2 (Donatacci, rig. Barison, rig. Nalin, rig. Donatacci), Sommariva Perno-Luserna 1-0 (Credendino), Villafranca-Pedona 0-1 (Quaranta).

 

PRIMA E: Antico Borgoretto-Pinasca 3-0 (Macrì, Puledda,  Platania), Beinasco-Sporting Rosta 1-5 (Addesi, 2 Ponso, Bellin, De Rosa, Molino), Caselette-Villarbasse 2-0 (Sandroni, Martino), Città di Rivoli-San Secondo 4-0 (Fina, Ferretti, Coco, Furno), Cumiana-Santa Rita 0-2 (Forlani, Pregnolato), Nichelino Hesperia-Vianney 1-1 (Masera, Sartorello), Venaus-Lesna Gold 1-1 (Panebianco, Geremia), Villar Perosa-Valdruento 3-2 (Radu, Savasta, Giuliani, Costantin, rig. Collino).

SECONDA: BVS KO, SCAPPA IL BUSSOLENO. COLLEGNO POKER

Una fase di Coop Druent-Collegno Paradiso 0-4
Una fase di Coop Druent-Collegno Paradiso 0-4

SECONDA H: Bussoleno-Meroni Rivoli 5-0 (Assetta, 2 Balsamà, Redavid, Mostacci), Bvs-Fiano Plus 1-2, Cafasse-Real Venaria 2-1, Coop Druent-Collegno Paradiso 0-4 (Cordua, Zenuni, rig. Porrone, rig. Mesiano, cronaca martedì su Luna Nuova), Lingotto Bacigalupo-Rubiana 6-1, Olympic Collegno-Giaveno Coazze 2-1 (Boi, rig.Morgese, rig. Grasso), Real Boys Sant'Ambrogio-Givolettese 0-1 (Torcasio).

ALTRO LASCARIS-PIANEZZA: 3-0 NEL DERBY DI COPPA PROMOZIONE

Subito tre punti per Settimo, Pedona e Savio Rocchetta. Coppa Eccellenza: Grugliasco ko

Il Lascaris di Falco torna alla vittoria dopo il ko con la Pro
Il Lascaris di Falco torna alla vittoria dopo il ko con la Pro

23 ottobre 2014 - Coppa Promozione: dopo il 5-0 subìto in campionato il Pianezza ritrova il Lascaris anche nel derby di Coppa. Il risultato è di nuovo rotondo a favore della squadra di Falco: 3-0, doppietta di Pasqualone (che riscatta alla grande gli errori contro la Pro Collegno) e gol di Gallo.

Riposava il Venaria di Berta, inserito nel triangolare con le due pianezzesi.

 

Mini-cronaca. Primo tempo: due occasioni per Pasqualone, due belle risposte di Incardona tra i pali. Poi palo di Aloisi servito da Petrone e tentativo di Minniti murato da Boetto (un ex). Buon primo tempo del Pianezza.
Nella ripresa però è un'altra partita, molto meglio il Lascaris. Incardona para un rigore a Gerini, ma non a Pasqualone: 1-0. Raddoppio ancora di Pasqualone (gli ospiti protestano per un fuorigioco): 2-0. Chiude Gallo con un gol da fuori area, 3-0.


TUTTI I RISULTATI DI COPPA PROMOZIONE - 2° turno 12/11, 3° turno 26/11

Girone 1: Virtus Cusio-Stresa 2-1. Classifica: Virtus Cusio 3, Oleggio 0, Stresa 0.
Girone 2: Romentinese-Alicese 3-2. Classifica: Romentinese 3, F.R. Valdengo 0, Alicese 0.
Girone 3: Lascaris-Pianezza 3-0. Classifica: Lascaris 3, Venaria 0, Pianezza 0.
Girone 4: Calcio Settimo-Quincitava 2-0. Classifica: Settimo 3, Rivarolese 0, Quincitava 0.
Girone 5: Piscineseriva-Villafranca 1-1. Classifica: Piscineseriva 1, Villafranca 1, Chisola 0.
Girone 6: Pedona-F.C. Savigliano 3-1. Classifica: Pedona 3, Carmagnola 0, F.C. Savigliano 0.

Girone 7: L.G. Trino-Cbs 1-1. Classifica: L.G. Trino 1, Cbs 1, Pavarolo 0.
Girone 8: Canelli-Savio Rocchetta 1-3. Classifica: Savio Rocchetta 3, SanGiuliano 0, Canelli 0.


COPPA ITALIA ECCELLENZA - 2° turno 12/11, 3° turno 26/11
Girone 1: Biogliese VM-Gozzano  1-2. Classifica: Gozzano 3, Verbania 0, Biogliese VM 0.
Girone 2: Orizzonti United-Bsr Grugliasco 3-0. Classifica: Orizzonti 3, Aygreville e Bsr 0.
Girone 3: Albese-Colline Alfieri 1-3. Classifica: Colline Alfieri 3, Castellazzo e Albese 0.
Girone 4:  Benarzole-Pro Dronero 1-2. Classifica: Pro Dronero 3, Pinerolo e Benarzole 0.

PROMOZIONE: RUBINO-GOL AL 93', LA PRO CASTIGA IL LASCARIS

Il Venaria pareggia a Rivarolo dopo sette vittorie di fila. Ne approfitta il Settimo (0-3)

La Pro Collegno in festa in casa Lascaris. A destra il classe '76 Alessandro Rubino, in gol al 93'
La Pro Collegno in festa in casa Lascaris. A destra il classe '76 Alessandro Rubino, in gol al 93'

 

19 ottobre 2014 - Promozione B: clamoroso sul campo del Lascaris. Al 93', in contropiede, passa la Pro Collegno di Giuseppe Migliaccio, in dieci uomini contro undici nell'ultimo quarto d'ora. Fuga di Baba Hay, assist per Baldin, cross basso per il piattone di Rubino e...palla in rete mentre i locali erano riversati tutti all'attacco. Proprio il 38enne Rubino, subentrato al 10' della ripresa, lascia un'impronta indelebile sul match guadagnando una decina di falli, facendo sportellate a destra e a manca e utilizzando furbizia ed esperienza tanto da riuscire a fare irritare pubblico e avversari. Alla fine ha ragione lui. Gol da tre punti.

A Pianezza una partita nervosissima: tre espulsi, una rissa a bordo campo dopo l'espulsione di De Rosa (colpo proibito a palla lontana) e un accenno di rissa pure in tribuna. Imbufalito il mister del Lascaris Alberto Falco: "Ennesimo arbitraggio indecente, non possiamo più stare in silenzio. E' il momento di farci sentire. Ci mancano due rigori, uno all'inizio del match e uno al 94'". Il tecnico della Pro Migliaccio: "Tante assenze, ma ancora un'ottima prova e un pizzico di fortuna. Sono davvero soddisfatto. I rigori? Inesistenti entrambi. Nel primo è il nostro difensore ad essere cinturato, e non Pasqualone, nel secondo non c'è alcun tocco di mani volontario. De Rosa? Prenderemo provvedimenti, la società è dispiaciuta per il suo comportamento".

Cronaca di Lascaris-Pro Collegno e tutte le dichiarazioni martedì su Luna Nuova.

Altri risultati: D'Agostino della Rivarolese rovina la festa del Venaria, che dopo sette vittorie trova un pareggio allo scadere (1-1). Il Pianezza di Ragazzoni ko per 1-0 ad Aosta, l'Alpignano di Bonello fermato sullo 0-0 dal Pont. Molto bene il Settimo (0-3 sul campo del Quincitava), recupera punti anche il Chivasso a Mathi. Nel posticipo gran vittoria esterna dell'Union Susa di Gousse: 1-2 al Brandizzo, gol di Fondello e Mazzone.

 

Eccellenza A: ennesima quaterna per la capolista solitaria Gozzano, una corazzata da 34 gol in 10 partite allenata da Viganò. Guidetti, Tettamanti, Fusciello e Gemelli regolano il malcapitato Gassino di Mario Gatta. Altro 4-0 e tutti a casa.

 

ECCELLENZA A: Gozzano-Gassino San Raffaele 4-0 (Guidetti, Tettamanti, Fusciello, Gemelli), Città di Baveno-Orizzonti United 3-2 (Kouadio, Serao, Sogno, De Souza, Hado), Aygreville-Borgaro 1-0 (Challancin), Bsr Grugliasco-Caselle 2-2 (Suppo, rig. Sansone, Palmieri, Fascio) Calcio Ivrea-Biogliese 0-2 (Finà, Canton), J. Biellese-Verbania 2-3 (Lapadula, De Ngujol, Marazzato, Cosmai, Progni), No.Ve. Calcio-Volpiano 2-1 (Santoro, De Lorentis, Canino), Omegna-Vda Charvensod 2-2 (Cassani, Rovira, Sirigu, Romano), Varallo Pombia-Santhià 2-0 (Lazzarini, Vasoio).

 

PROMOZIONE B: Alpignano-Pont Donnaz 0-0, Aosta Sarre-Pianezza 1-0 (Canalini), Brandizzo-Union Susa 1-2 (Fondello, Diop, Mazzone), Lascaris-Pro Collegno 0-1 (93' Rubino), MathiLanzese-La Chivasso 1-2 (Monteleone, Poleo, Barbaro), Quincitava-Calcio Settimo 0-3 (Bava, Picollo, Tomasicchio), Rivarolese-Venaria Reale 1-1 (Pavan, D'Agostino), San Mauro-Banchette 3-4 (2 Migliorin, Fassari, Maniscalco, rig. Fassari, 2 Rabbi).

 

PROMOZIONE C: Airaschese-Castagnole Pancalieri 1-1 (rig. Cabiddu, Frigerio), Busca-Boves 1-2 (Cozza, 2 Pepino), Carmagnola-Moretta 0-0, Chisola-Sommariva 0-0, Luserna-Revello 1-1 (rig. Odino, aut. Capitani), Pedona-Carignano 3-0 (Ricca, Brina, Milano), PiscineseRiva-Fc Savigliano 1-1 (Cirillo, Barison), Saviglianese-Villafranca 0-4 (Corsaro, 2 Bazzoni, Monetti).

PRIMA: IL RIVOLI PASSA A ROSTA. A PINASCA URLO DEL CASELETTE

Nosrallah (Valdruento)
Nosrallah (Valdruento)

PRIMA E: Lesna Gold-Antico Borgoretto 1-1 (settimo gol di Loi, Pelazza), Pinasca-Caselette 1-2 (Della Rocca, Martino, Laurenti), Santa Rita-Beinasco 0-1 (Mazzoccoli), Rosta-Città di Rivoli 0-2 (Bongera, Furno), San Secondo-Venaus 1-1 (Bailo, Oreglia al 49' st per i locali), Valdruento-Nichelino Hesperia 2-1 (Nosrallah, Sartorello, Amaral), Vianney-Cumiana 2-1 (Messina, per gli ospiti Ballì, Cavallo), Villarbasse-Villar Perosa 4-4 (Militello, Mastrorosa, Lerda, Milone, Viscione, 2 Costantin, Mastrorosa).

 

SECONDA H: Collegno Paradiso-Bussoleno 1-4 (Degli Esposti, Readvid, Mostacci, Arteaga), Fiano Plus-Olympic Collegno 2-1 (Morgese), Giaveno Coazze-Lingotto Bacigalupo 1-0, Givolettese-Bvs 0-3 (2 Venini, De Maria), Meroni Rivoli-Real Boys Sant'Ambrogio 1-2, Real Venaria-Coop Druent 1-2, Rubiana-Cafasse Balangero 1-2.

COPPA PRIMA: BONGERA-FINA-FURNO, TRIS DEL RIVOLI AL VILLAR

17 ottobre 2014 - Coppa Prima Categoria: prime partite della seconda fase a triangolari. Il Città di Rivoli di Di Gianni supera per 3-1 il Villar Perosa di Wellman: gli ospiti passano in vantaggio con Militello, poi rigore di Bongera, gol di Fina e Furno. Riposava il Pinasca.

Il Rapid Torino batte invece 2-1 il Lesna Gold. A segno Galizia, Di Matteo e per gli ospiti Bugnone. Due assist per la punta del Rapid Tucci, ex Lesna Gold.

SECONDA: LA BVS BATTE I REAL BOYS. BENE BUSSOLENO E OLYMPIC

Visentin (Bvs) festeggia dopo il gol del 2-1
Visentin (Bvs) festeggia dopo il gol del 2-1

12 ottobre 2014 - SECONDA H: Real Boys Sant'Ambrogio-Bvs 1-2 (Gentile, rig. Shehaj, Visentin - cronaca martedì su Luna Nuova), Bussoleno-Real Venaria 2-1 (Digiandomenico, Degli Esposti), Cafasse-GiavenoCoazze 0-3, Coop Druent-Rubiana 0-2 (Vaccarella, Pirinei), Lingotto Bagicalupo-Fiano Plus 2-3, Meroni Rivoli-Collegno Paradiso 0-4, Olympic Collegno-Givolettese 4-0 (2 Petrarota, Morgese, Parla).

SETTEBELLO VENARIA. IL SUSA TORNA ALLA VITTORIA (1-0)

Pro Collegno: per mister Migliaccio dimissioni, ripensamento e vittoria a Chivasso

Sette vittorie su sette per il lanciatissimo Venaria di Berta. A dx Migliaccio (Pro): resta e vince
Sette vittorie su sette per il lanciatissimo Venaria di Berta. A dx Migliaccio (Pro): resta e vince

12 ottobre 2014 - Sei pareggi in Eccellenza A, dove il Bsr Grugliasco tiene testa al Volpiano, passa in vantaggio con Palmieri e poi crolla nella ripresa fino al 3-1. Nel finale 3-2 definitivo di Sansone. Lo stesso Volpiano resta sempre a -5 dallo scatenato Gozzano, che sta giocando un campionato a parte con le sue 9 vittorie consecutive.

 

Promozione B: a Venaria un tornado che tutto spazza via. Napoli e Greco Ferlisi stendono anche il San Mauro (2-0) per il settimo successo consecutivo della squadra di Berta, seguita ora dal Settimo (3-2 al Brandizzo). Pareggia, invece, il Lascaris: 0-0 in casa Pont Donnaz.

Bella domenica per l'Union Susa di Gousse, tornato alla vittoria grazie all'1-0 alla Rivarolese (gol di Richiero) e per il Pianezza di Ragazzoni: 2-1 all'ostico Quincitava, a segno Furgato e Verdone. Prosegue il singhiozzo dell'Alpignano, sconfitto 1-0 sul campo del Banchette: finora grandi imprese e grandi scivoloni.

 

ECCELLENZA A: Volpiano-Bsr Grugliasco 3-2 (per gli ospiti Palmieri al 42' pt e quinto gol di Sansone al 47' st. Rimpianti per un bel primo tempo chiuso in vantaggio, cinque palle-gol e una traversa di Maiorana. Nella ripresa locali sugli scudi con Santoro, Amoruso e Di Benedetto), Biogliese-Varallo Pombia 0-0, Borgaro-No.Ve Calcio 1-0 (Gambardella), Città di Baveno-Gozzano 2-3 (Fusciello, aut. Richieri, rig. Hado, Guidetti, Ladogana), Gassino San Raffaele-J. Biellese 1-1 (Foxon, Lapadula), Orizzonti United-Caselle 1-1 (Taraschi, Travaini), Santhià-Aygreville 1-1 (Ravetto, rig. Borettaz), Vda Charvensod-Calcio Ivrea 0-0, Verbania-Omegna 2-2 (Carriero, Cordone, aut. Zanni, Magni).

 

PROMOZIONE B: Banchette-Alpignano 1-0 (36' st Chioso), Calcio Settimo-Brandizzo 3-2 (2' Padoan, 7' Mondino, 15' st Viola, 27' st Barbati, 42' st Diop), La Chivasso-Pro Collegno 1-2 (Rosso, nella ripresa Delise e Baldin per la Pro), MathiLanzese-Aosta Sarre 3-0 (Monteleone, 2 Trussardi), Pianezza-Quincitava 2-1 (Furgato, Vicario, Verdone, espulso il pianezzese Petrone), Pont Donnaz-Lascaris 0-0, Union Susa-Rivarolese 1-0 (Richiero), Venaria-San Mauro 2-0 (Napoli, Greco Ferlisi).

 

PROMOZIONE C: Boves-Castagnole Pancalieri 4-2 (Pepino, Ghione, rig. Pepino, Belmondo, per gli ospiti 2 Saponaro), Busca-Carmagnola 0-1, Carignano-Saviglianese 3-0 (Zacchino, Moschini, Laveneziana), Fc Savigliano-Luserna 4-0 (Piscioneri, 3 Cirillo), Moretta-PiscineseRiva 2-3 (aut. Ladogana, Alfiero, Barison, Di Muro, rig. Barison), Revello-Chisola 2-2 (Pedrini, Di Sansa, rig. Pedrini, Di Sansa), SommarivaPerno-Pedona 2-2 (Brino, Feraru, rig. Quaranta, Russano), Villafranca-Airaschese 2-1 (Corsaro, Bazzoni, Mandarà).

 

12 ottobre 2014 - Ultim'ora Pro Collegno: non cambia nulla sulla panchina della Pro, dove nelle ultime 24 ore è successo un po' di tutto. Ieri il mister Giuseppe Migliaccio si è dimesso ("Società troppo assente") inviando comunicazione alla sede del "Bendini" e alla Lnd. Il club è stato preso in controtempo: nessuno si aspettava una mossa di questo tipo dallo stimatissimo allenatore artefice di un grande lavoro nel settore giovanile e protagonista di un salto di categoria con la prima squadra, trascinata dalla Prima al ripescaggio in Promozione pochi mesi fa. E così, subito un vertice: il presidente Caserio, il vice presidente Bdour e il ds Esposito hanno provato a far cambiare idea a Migliaccio e sembrano esserci riusciti dopo un chiarimento condito dalle richieste di maggiori garanzie sul piano gestionale da parte del tecnico.

Migliaccio resta così al suo posto, revoca le dimissioni dopo la sfuriata, va a Chivasso con la squadra e...i suoi ragazzi trovano una pesantissima vittoria. Finisce 1-2 con i gol di Baldin e Delise.

PRIMA E: RIVOLI IN VETTA. SUPER ROSTA, VILLARBASSE DA SOGNO

Mastrorosa lancia il Villarbasse a quota 13
Mastrorosa lancia il Villarbasse a quota 13

12 ottobre 2014 - Sette fuoriquota (tra cui tutta la difesa), i gol di Mastrorosa (quinto centro stagionale, l'anno scorso 20 marcature), il recupero di Viscione e l'entusiasmo di una squadra-rivelazione: il Villarbasse sale a 13 punti e continua a stupire. Le parole dell'esperto mister Gianni Renda e di Mastrorosa martedì 14 ottobre su Luna Nuova.

 

In testa, intanto, passaggio di consegne: davanti a tutti c'è ora il Città di Rivoli di Di Gianni, reduce dal 5-0 al Santa Rita firmato Fina (tripletta), Marinaro e Furno. Pareggiano 1-1 Pinasca e Lesna Gold (ancora in gol Loi), si ferma anche l'Antico Borgoretto (2-2 col San Secondo). Importante la vittoria del Rosta di Monfalcone, che risale in classifica dopo il 2-4 di Venaus: doppietta per Lattarulo, gol di De Rosa e Ponso.

 

PRIMA E: Antico Borgoretto-San Secondo 2-2 (2 Oreglia, Pelazza e Hountagni per i locali), Beinasco-Vianney 2-2 (Addesi, Masera, Anelli, Cavallo), Caselette-Villar Perosa 2-2 (Sandroni, Savasta, Militello, Groff), Città di Rivoli-Santa Rita 5-0 (3 Fina, Marinaro, Furno), Cumiana-Valdruento 0-0, Nichelino Hesperia-Villarbasse 1-2 (2 Mastrorosa, Sartorello), Pinasca-Lesna Gold 1-1 (Prochietto, Loi), Venaus-Sporting Rosta 2-4 (per gli ospiti De Rosa, 2 Lattarulo, Ponso, nel finale Ballo e Marchese).

TURNO INFRASETTMANALE: IL BSR GRUGLIASCO VINCE ANCORA

Sansone-gol (1-0 al Borgaro): la squadra di Faghino è fuori dalla zona playout

Birre al cielo a Grugliasco
Birre al cielo a Grugliasco

ECCELLENZA A

 

Turno serale 8 ottobre 2014

 

Bsr Grugliasco-Borgaro 1-0 (Sansone)

Aygreville-Biogliese Valmos 3-1

Calcio Ivrea-Verbania 2-0

Caselle Calcio-Volpiano 0-0

Gozzano-Orizzonti United 5-1

Junior Biellese Libertas-Città di Baveno 1-2

No.Ve. Calcio-Santhià 3-1

Omegna-Gassino San Raffaele 1-2

Varallo Pombia-VDA Charvensod 3-0.

IN PRIMA 4 GOL A PARTITA. CAOS LUCENTO, ARRIVA BINANDEH

Binandeh al Lucento
Binandeh al Lucento

> Curiosità sesta giornata: 34 gol in 8 partite nell'ultimo turno di Prima girone E, un parco-giochi del calcio piemontese. Il miglior attacco è della nuova capolista Antico Borgoretto allenata da Forni (19 gol), la miglior difesa del Città di Rivoli di Di Gianni (5 reti al passivo).

 

> Ultim'ora - 6 ottobre 2014: in Eccellenza B caos in casa Lucento. I torinesi (fanalino di coda con 3 punti dopo 7 partite) sono reduci dall'umiliante 7-1 contro la Pro Dronero ed è scattato l'esonero per Paolo Diliberto, che aveva rilevato la squadra dall'ex Mirafiori Oppedisano. Tra Diliberto e il ds Arturo Gallo un felling mai sbocciato. Come confermato dal sito della soxcietà il nuovo mister del Lucento è l'ex Antico Borgoretto, Chisola e Orbassano Ramin Binandeh.

 

GUARDA LA FOTOGALLERY DI RUBIANA-BUSSOLENO 2-3

GRUGLIASCO, PRIMA VITTORIA. VENARIA INARRESTABILE: 6 SU 6

Promo: 5-0 Lascaris, Persiano-gol e stiramento. Prima: 3-3 in Gold-Caselette, Rivoli c'è

Calabrese (Caselette): 3-3 al 93' in casa Lesna Gold
Calabrese (Caselette): 3-3 al 93' in casa Lesna Gold

5 ottobre 2014 - Eccola la prima vittoria del Bsr Grugliasco in Eccellenza: 1-3 a Santhià con gol di bomber Sansone, Lasaponara e Maiorana. Un successo netto e fondamentale per la classifica (zona salvezza solo a -1) e per il morale della squadra di Faghino. Al vertice solo goleade per il Gozzano (altro 4-0), che ha già seminato tutte le rivali. In scia c'è il solo Volpiano a -3: 1-5 in casa Orizzonti United.

 

Promozione B: il Venaria di Berta non sbaglia un colpo. Sei partite, sei vittorie, l'ultimo show è il pesantissimo 0-1 in casa del solido Alpignano di Bonello: decide il match Curto. Il Quincitava perde 0-2 col Mathi e scivola a -3, mentre il Lascaris non molla e resta a -5 dal Venaria: 5-0 al Banchette. Persiano segna e si infortuna (stiramento), poi in rete Nicola Lavalle, Mignano e doppietta di Pasqualone.

Altri risultati: il Settimo vince 0-2 a Rivarolo, il Pont passa a Collegno per 0-3, il Chivasso rimonta e vince ad Aosta (2-4) e l'Union Susa pareggia a San Mauro 2-2. A segno Iorianni e Casse. Nel posticipo Brandizzo-Pianezza 3-3.

 

Prima E: succede di tutto in Lesna Gold-Caselette 3-3 (cronaca martedì su Luna Nuova). Tre gol del bomber locale Loi, un diagonale meraviglioso di Martino, una punizione da antologia di Sandroni e un gol al 93'...contestatissimo. Su assist di Bosio la posizione di Calabrese è più che dubbia, ma tant'è: finisce 3-3, un palo per il Lesna Gold, una traversa per il Caselette ed un sacco di emozioni. Al fischio finale il tecnico del Lesna Gold Calabrò è furioso con l'arbitro Barberis di Collegno, mentre Marrese applaude i suoi.

La classifica cambia totalmente: in testa c'è ora il Pinasca (2-3 a San Secondo) assieme all'Antico Borgoretto (2-3 a Rosta). Il Città di Rivoli è secondo e raggiunge il Lesna Gold dopo la vittoria per 0-2 in casa Vianney: gol di Furno e Abruzzese. Tra gli altri risultati strepitosa vittoria del Venaus (3-4 in casa Santa Rita, doppietta per Plano, a segno anche Caffo e Bailo), 2-2 in extremis per il Beinasco sul campo del Valdruento e 2-1 della matricola Villarbasse al Cumiana. Ora ha 10 punti.

 

ECCELLENZA A: Gozzano-J. Biellese 4-0 (Ladogana, Porro, Tettamanti, Fusciello), Biogliese-No.Ve Calcio, Borgaro-Caselle, Città di Baveno-Omegna, Gassino San Raffaele-Calcio Ivrea, Orizzonti United-Volpiano, Santhià-Bsr Grugliasco 1-3, Vda Charvensod-Aygreville, Verbania-Varallo Pombia.

 

PROMOZIONE B: Alpignano-Venaria 0-1 (Curto), Aosta Sarre-La Chivasso 2-4 (Giannini, Riente, aut. Vuillermoz, Miccoli, Borgese, Rosso), Brandizzo-Pianezza 3-3 (Navarra, Trovato, Aloisi per gli ospiti), Lascaris-Banchette 5-0 (Persiano subito in gol per il sesto centro stagionale e subito uscito bloccato da uno stiramento; raddoppio di Lavalle, tris di Mignano e doppietta di Pasqualone), ProCollegno-Pont Donnaz 0-3, Quincitava-Mathi 0-2 (2 Monteleone), Rivarolese-Calcio Settimo 0-2, SanMauro-Union Susa 2-2 (per gli ospiti Iorianni e Casse).

 

PROMOZIONE C: Airaschese-Carignano 2-0, Carmagnola-Boves 1-1, CastagnolePancalieri-Villafranca 2-0, Chisola-Fc Savigliano 0-1, Luserna-Moretta 2-1, Pedona-Revello 1-1, PiscineseRiva-Busca 1-0, Saviglianese-SommarivaPerno 1-1.

 

PRIMA E: Lesna Gold-Caselette 3-3, Santa Rita-Venaus 3-4 (per gli ospiti Caffo, 2 Luca Plano, Bailo), Sporting Rosta-Antico Borgoretto 2-3 (Puledda, Bellin, Puledda, De Rosa, Hountagni), San Secondo-Pinasca 2-3 (per gli ospiti Della Rocca, autogol ed El Bahi), Valdruento-Beinasco 2-2 (Anelli, Birtolo, Berardi, per gli ospiti al 93' rig. Bellovino), Vianney-Città di Rivoli 0-2 (Furno, Abruzzese), Villar Perosa-Nichelino Hesperia 1-1 (Collino, Mazzitelli), Villarbasse-Cumiana 2-1 (Mastrorosa, Malcangi, Crespo).

SECONDA: LA BVS STENDE L'OLYMPIC, IL BUSSOLENO RISPONDE

Una fase di Rubiana-Bussoleno 2-3
Una fase di Rubiana-Bussoleno 2-3

 

5 ottobre 2014 - SECONDA H: Bvs-Olympic Collegno 2-1 (per i locali Gentile, Venini), Collegno Paradiso-Real Boys Sant'Ambrogio, Fiano Plus-Cafasse, GiavenoCoazze-Coop Druent 1-1 (El Bdaoui), Givolettese-Lingotto 2-4, Real Venaria-Meroni Rivoli 2-1 (Marafioti), Rubiana-Bussoleno 2-3 (Degli Esposti, Degli Esposti, Pio, Balsamà, Pirinei).

 

Cronaca di Rubiana-Bussoleno martedì su Luna Nuova


Coppa Prima Categoria: Lesna Gold-Antico Borgoretto 2-0 (a segno Tonye e Mautone). E' dunque il Lesna Gold, alla 17esima gara senza perdere considerando anche la scorsa stagione, a passare il turno assieme al Città di Rivoli di Di Gianni. Passa anche il Pinasca: 2-0 al Vigone, gol di Della Rocca e Bollino.

SECONDA - SOFFRONO LE GRANDI: SOLO PARI OLYMPIC E BUSSOLENO

Promozione: cade il Lascaris a Venaria, vincono Pianezza e Alpignano

28 settembre 2014 - In Seconda soffrono le big: 2-2 per Olympic (a Sant'Amborgio, da 0-2 a 2-2) e per Bussoleno, in casa contro il GiavenoCoazze.

 

In Eccellenza A vola il Gozzano: sei giornate a senso unico, 18 punti, 18 gol fatti e solo due subiti. Battere la capolista sarà un'impresa. Tiene il passo il Volpiano a quota 15 (1-0 al Borgaro), subito dietro Gassino, Orizzonti e Baveno. Secondo pari per il Bsr Grugliasco: gol di Sansone, due belle parate di Del Boccio e qualche occasione per vincere nell'1-1 interno contro la Biogliese.

Promozione B: sempre il duo Quincitava-Venaria in testa a punteggio pieno. Ottimo l'avvio dei due club, che lasciano a -5 Lascaris, Alpignano e Settimo. Insomma, nelle prime 5 posizioni ci sono tutte le grandi. Il Quincitava passa ad Aosta 1-2, il Venaria di Berta stende 2-1 il Lascaris nel big match di giornata: gol di Zizzo, Greco Ferlisi e Persiano per i bianconeri. Salgono i giri del motore dell'Alpignano, che travolge il Susa 0-4 grazie alle reti di Ferrigni, Musacchio, Zancanaro e Mastroianni. Il Pianezza di Ragazzoni torna alla vittoria in campionato: 2-1 alla Rivarolese, a segno Marino su assist di Petrone e Ferroglio su torre di Bardella. Nel primo tempo una bella parata di Incardona, annullato un gol a Petrone per fuorigioco. Nella ripresa il 2-1 degli ospiti su rigore, con rosso a Incardona e gestione del risultato per i locali nel finale. La Pro Collegno di Migliaccio fa un passo in avanti: 0-0 sul campo del Banchette, buon punti esterno. Occhio al prossimo turno: c'è Alpignano-Venaria.

Prima girone E: un campionato davvero stranissimo. Il Lesna Gold di Calabrò (1-1 col San Secondo) continua a mantenere la vetta ad 11 punti con due pareggi e una vittoria nelle ultime tre giornate. Ma dietro arriva il gruppone: l'Antico Borgoretto (4-3 al Santa Rita), il Villar Perosa (0-2 a Cumiana) e il Pinasca (2-1 al Rosta) sono ora a quota 10. Il Città di Rivoli di Di Gianni mantiene l'imbattibilità ma si ferma sul 2-2 contro il Valdruento di Emanuel Urbano, che fino al 93' vinceva 1-2 prima del rigore finale: gol di Berardi, Bongera, Amaral e Ferretti. Mister Urbano (Valdruento, 8 punti): "Contentissimo di quanto fatto finora dai ragazzi. C'è un grande potenziale su cui lavorare e grande entusiasmo. Il Rivoli ha grandi qualità, tra qualche settimana mi aspetto che venga fuori prepotentemente in classifica. Mi hanno stupito positivamente anche le neopromosse Pinasca e Venaus, squadre corrette e difficili da affrontare. Peccato per il risultato di Rivoli, avevamo ormai la vittoria in pugno".

Preziosissimi i 7 punti del Villarbasse, che espugna 2-3 il campo del Beinasco. E poi fa rumore il 5-1 del Caselette, prima vittoria dopo tre pareggi, ai danni del malcapitato Nichelino Hesperia. A segno Sandroni (doppietta), Pace, Bosio e Cortellazzo.

 

ECCELLENZA A: Aygreville-Verbania 0-2, Bsr Grugliasco-Biogliese 1-1 (per i locali Sansone), Calcio Ivrea-Città di Baveno 1-1, Caselle-Santhià 2-1, J. Biellese-Orizzonti United 1-2, No.ve Calcio-Charvensod 0-0, Omegna-Gozzano 0-1, Varallo Pombia-GassinoSanRaffaele 0-0, Volpiano-Borgaro 1-0 (Di Benedetto).

 

PROMOZIONE B: Aosta Sarre-Quincitava 1-2 (Vicario, Riente, Sardino), Banchette-Pro Collegno 0-0, Calcio Settimo-San Mauro 1-0 (Padoan), La Chivasso-Pont Donnaz 0-1 (Talentino), MathiLanzese-Brandizzo 0-1 (Rossini), Pianezza-Rivarolese 2-1 (per i locali assist di Petrone per gol di Marino, poi torre di Bardella per Ferroglio, per gli ospiti rig. Rizzuto), Union Susa-Alpignano 0-4 (Ferrigni, Musacchio, Zancanaro, Mastroianni), Venaria Reale-Lascaris 2-1 (Zizzo, Greco Ferlisi, Persiano).

 

PROMOZIONE C: Boves-Villafranca 0-3 (Bazzoni, Gili, Monetti), Busca-Luserna 3-2 (Cozza, Calafiore, rig. Renaudo, Issoglio, Renaudo), Carmagnola-PiscineseRiva 2-0 (Gaido, Collimato), Carignano-Castagnole Pancalieri 1-1 (Moschini, Saponaro), Fc Savigliano-Pedona 0-0, Moretta-Chisola 1-2 (Giordano, rig. Arposio, Zito), Revello-Saviglianese 2-2 (Ferrero, Sellam, Donatacci, Pedrini), Sommariva Perno-Airaschese 3-1 (Mandarà, 2 Rava, Chiarle).

 

PRIMA E: Antico Borgoretto-Santa Rita 4-3 (Puledda, Pelazza, Borrelli, Colbachini, Cobo, Puledda, Hountagni), Beinasco-Villarbasse 2-3 (Di Costa, Fiorino, Mastrorosa, autogol, Mazzoccoli), Caselette-Nichelino Hesperia 5-1 (per gli ospiti Cattaneo, poi 2 Sandroni, Bosio, Pace, Cortellazzo), Città di Rivoli-Valdruento 2-2 (Ferretti, Berardi, Bongera, Amaral), Cumiana-Villar Perosa 0-2 (Savasta, Costantin), Lesna Gold-San Secondo 1-1 (Gioia, Loi), Pinasca-Rosta 2-1 (Della Rocca, De Rosa, Korri), Venaus-Vianney 1-0 (Favro).

 

SECONDA H: Bussoleno-GiavenoCoazze 2-2 (Balsamà, Assetta), Cafasse-Givolettese 3-0, Collegno Paradiso-Real Venaria 0-1, Coop Druent-Fiano Plus 4-1, Lingotto-Bvs 1-1, Meroni Rivoli-Rubiana 1-3, Real Boys Sant'Ambrogio-Olympic Collegno 2-2 (Celenza, Cirillo, Voci, fera).

PROMOZIONE: ALLUNGANO VENARIA, QUINCITAVA E LASCARIS

Grugliasco, primo punto in terra valdostana. Prima: il Rivoli insegue il Gold

Mister Falco (Lascaris)
Mister Falco (Lascaris)

25 settembre 2014 - Turno infrasettimanale: tantissimi gol sparsi per tutto il Piemonte. In Eccellenza A il Gozzano è sempre più padrone del campionato: 5-1 all'Ivrea, a segno Guidetti, Troiano, Mikhaylovskiy, Plumbay (per l'Aygreville), Fusciello e Tettamanti su rigore. Gassino, Volpiano e Baveno tengono il passo, mentre in fondo alla classifica il Bsr Grugliasco cancella lo zero: 1-1 a Charvensod. Eurogol di Guerrieri.

> Promozione B: la coppia non scoppia e prosegue a braccetto a 12 punti. Vince il Quincitava (3-0 secco al Chivasso), risponde il Venaria: 0-1 sul campo della Pro Collegno grazie ad un rigore di Greco Ferlisi. Gara nervosa e con cinque espulsi, tre per la Pro: rosso contemporaneo a De Rosa e Vignale, poi fuori anche Grillo e mister Migliaccio. Pro Collegno furiosa con l'arbitro per un atterramento di Basso lanciato a rete ('Solo giallo', dicono da casa Pro) e per l'assegnazione del penalty al Venaria.

Serta, tra i pilastri del Venaria: "Per me tutte le cinque espulsioni sono state giuste. Per la Pro due rossi per reazioni e per una vibrante protesta, per noi un doppio giallo ed un rosso per un'altra reazione ad un fallo. Per l'arbitro una partita difficile, ha fatto il suo. Io l'ho vista così".

Subito dietro in classifica ecco il Lascaris di Falco a quota 10: 1-0 al Susa, basta un penalty di Gerini. A 7 punti Alpignano e Settimo, protagoniste di uno 0-0. Tra gli altri risultati un 1-1 a San Mauro per il Pianezza, in gol con FantAloisi dagli 11 metri. Incardona para un rigore a Fassari del San Mauro, che però si riscatta segnando al 90' su punizione. Nell'anticipo, quaterna del Brandizzo (più un rigore sbagliato, parato da Pomat) e 4-1 rifilato all'Aosta Sarre, a cui non basta un gol di Emanuele Canalini.

> Promozione C: il Fc Savigliano fa suo il derby, 3-0 alla Saviglianese e vetta solitaria. Seguono Pedona, Carignano, Villafranca e PiscineseRiva. Spicca il rumoroso 7-3 del Chisola al Busca.

> Prima E: continua a convincere il Lesna Gold di Calabrò, vittorioso 1-2 a Rosta e adesso a 10 punti. A quota 8 c'è invece il Città di Rivoli di Di Gianni, che passa grazie al gol di Bongera a Villarbasse. A 7 punti il quartetto composto da Villar Perosa, Pinasca, Antico Borgoretto e Valdruento. Terzo pari consecutivo per il Caselette.

 

ECCELLENZA A: Gozzano-Ivrea 5-1, Biogliese-Caselle 2-1, Città di Baveno-Varallo Pombia 1-0, GassinoSanRaffaele-Aygreville 1-0, Junior Biellese-Omegna 1-0, Orizzonti United-Borgaro 0-1, Santhià-Volpiano 0-3, Vda Charvensod-Bsr Grugliasco 1-1, Verbania-No.Ve Calcio 1-3.

 

PROMOZIONE B: Brandizzo-Aosta Sarre 4-1, Alpignano-Settimo 0-0, Lascaris-Union Susa 1-0 (rig. Gerini), Pont Donnaz-Banchette 3-0, Quincitava-La Chivasso 3-0, Rivarolese-MathiLanzese 3-3, San Mauro-Pianezza 1-1 (per gli ospiti Aloisi).

 

PROMOZIONE C: Airaschese-Revello 0-3, CastagnolePancalieri-Sommariva 0-0, Chisola-Busca 7-3, Pedona-Moretta 3-1, PiscineseRiva-Boves 1-1, Saviglianese-Fc Savigliano 0-3, Villafranca-Carignano 1-1, Luserna-Carmagnola 2-3.


PRIMA E: Nichelino Hesperia-Cumiana 2-2 (per gli ospiti Cervino e Giannone), Santa Rita-Pinasca 1-5 (Della Rocca, 2 El Bahi, Bodian, Korri), Sporting Rosta-Lesna Gold 1-2, San Secondo-Caselette 0-0, Valdruento-Venaus 2-2 (Listello, Bailo, Torassa, Eddakouri), Vianney-Antico Borgoretto 2-2, Villar Perosa-Beinasco 2-1 (Addesi, 2 Costantin), Villarbasse-Città di Rivoli 0-1 (Bongera).

 

Fotogallery: Lascaris-Pianezza-Alpignano / Beinasco-Caselette.
Turno infrasettimanale: Pro Collegno-Venaria sul campo dell'Olympic Collegno.

Terza Categoria: dopo 10 anni Avigliana ha una squadra col suo nome.  Leggi tutto...

GOZZANO, VENARIA, LASCARIS E GOLD: PRONTI-VIA COL TURBO

Canalini (Aosta Sarre)
Canalini (Aosta Sarre)

22 settembre 2014 - Sempre verso l'alto. Numeri da sballo per Sportovest.com in questo avvio di stagione, un grazie a voi lettori per la vostra costante presenza su questo giornale online. Continuate a seguirci!

 

E intanto...giovedì si torna in campo: ritmi da serie A. Qualche considerazione dopo i primi sviluppi delle classifiche. In Eccellenza A la qualità del Gozzano è venuta subito a galla e la cosa non fa notizia: 12 punti, 12 gol fatti e solo uno subito. Sarà l'ammazza-campionato? Gassino, Santhià, Aygreville, Volpiano, Orizzonti e Ivrea si candidano ad un posto al sole. E il neopromosso Bsr Grugliasco? Una partenza tutta in salita, si sapeva. Provando a guardare il bicchiere mezzo pieno è palese come una vittoria possa bastare in questo momento per mettere alle spalle 4-5 squadre. Per ora, ma siamo appena all'inizio, la questione-salvezza sembra riguardare Verbania, Biogliese, No.Ve Calcio, VaralloPombia e Charvensod, quest'ultimo prossimo avversario dei grugliaschesi di Faghino. Giovedì, intanto, tutte da seguire Gozzano-Ivrea, Gassino-Aygreville e Santhià-Volpiano, match di alta classifica.

Promozione C. La vittoria a Settimo del Lascaris (1-2) è un segnale forte per il campionato. Una curiosità: "Van Persi" Persiano aveva già segnato al Settimo, con la maglia bianconera, nel gennaio 2009. Un freddo boia, finì 3-2 per i locali con doppietta di Roano, altro grande bomber. Ottima la partenza della squadra di Berta, ovvero la capolista Venaria (a segno Spinoso contro il Pont): giovedì sera Greco Ferlisi e compagni saranno attesi al "Bendini" in casa di una Pro Collegno fresca della prima vittoria in quel di Susa. Firme importanti per Baba Hay e il nuovo acquisto Delise. A proposito di Susa, la squadra di Gousse vuole scacciare una brutta abitudine: in tre partite su quattro, sempre in vantaggio, sempre rimontata. Il derby di Pianezza ha messo in luce il momento di confusione tattica dei padroni di casa (Ragazzoni punta molto sulla trasferta di San Mauro per trovare la scossa) e la solidità dell'Alpignano: la squadra di Bonello ha dimostrato che il ko con il Mathi può essere archiviato come un brutto episodio di una grande cavalcata. Saracino, Lerda, Andreotti, Forte, Dosio (3 gol in 3 partite), De Rosa, i due Fassina sono giocatori veramente importanti e l'Alpignano continuerà ad avere i fari puntati addosso. Da tenere d'occhio, intanto, c'è soprattutto il Quincitava, in testa col Venaria e a punteggio pieno. Restano in agguato Mathi, Aosta, Pont e Rivarolese. Giovedì sera, due consigli per gli acquisti: Alpignano-Settimo e Lascaris-Susa.

Prima girone E: il solito parco-giochi. Dopo tre giornate succede che nessuna squadra di testa abbia conquistato la vittoria. Insomma, ci divertiremo anche quest'anno...Il Lesna Gold di Calabrò per ora guarda tutti dall'alto, Rosta e Rivoli (qualche rimpianto di troppo tra rimonte subite e rigori sbagliati per i tecnici Monfalcone e Di Gianni) sono lì ad un passo, Beinasco e Valdruento a quota 6 punti (assieme al Borgoretto) danno subito dimostrazione di quanto contino poco i pareggi in questo girone molto equilibrato, dove con due vittorie e una sconfitta in tre partite si può prendere il largo. Le matricole si stanno facendo rispettare: prima vittoria per il Villarbasse, due pareggi per il Caselette, un punticino per il Venaus. E intanto il Villar Perosa di Wellman e il Pinasca sono ad un passo dalle grandi. Il solito mucchio. La solita bagarre. Il match clou di giovedì? Rosta-Lesna Gold.

ALPIGNANO, LASCARIS E PRO COLLEGNO: VITTORIE CHE CONTANO

Dosio castiga il Pianezza nel derby. Giovedì sera turno infrasettimanale

Il classe '94 Luca Dosio, tre gol in tre partite
Il classe '94 Luca Dosio, tre gol in tre partite

21 settembre 2014 - Settimana piena: tre turni in sette giorni. In Promozione C il derby Pianezza-Alpignano (cronaca martedì su Luna Nuova) sorride alla squadra di Bonello: segna al 16' Dosio sugli sviluppi di un corner, scagliando un sinistro rasoterra sul primo palo. Poi poco o nulla: Pianezza sterile, ripresa spigolosa con espulsione di Ludovico Fassina al 60' e qualche colpo proibito. Nessun tiro in porta per entrambe le squadre nei secondi 45 minuti, molto tesi, e l'Alpignano regge benissimo (tra i migliori Saracino, Lerda e De Rosa).

Il tecnico del Pianezza Ragazzoni: "E' un momento di confusione. Il morale è basso e tatticamente c'è ancora molto da lavorare. Abbiamo perso contro Lascaris e Alpignano, ci stava, ma la squadra deve ritrovare tempi di gioco, ordine e pericolosità già da giovedì contro il San Mauro". Il mister dell'Alpignano Bonello: "Nessun pericolo su un campo difficile, anche sotto di un uomo per 40 minuti. Sono davvero molto soddisfatto". Intanto il co-presidente Agostino Scozzaro smentisce la rottura con la dirigenza storica, pur confermando che bisogna uniformare idee molto diverse. 

Altri campi. Vittorie pesanti per la Pro Collegno di Migliaccio (1-2 in casa dell'Union Valle Susa primo storico successo in Promozione con gol di Baba Hay e Delise) e Lascaris, che passa in rimonta a Settimo grazie a Pasqualone e al quinto gol di Persiano (1-2).

In Prima E, grande equilibrio: nel "parco giochi" del calcio piemontese tutto può succedere, come sempre. Per dirne una, nessuna delle squadre di testa della scorsa settimana ha vinto. Il Città di Rivoli resta ancora incagliato al pareggio (2-2 col Villar) e il Lesna Gold viene ripreso dal Santa Rita con due gol negli ulitmi minuti (da 3-1 a 3-3). Mister Calabrò: "Un peccato. Risultati del genere devono insegnare molto, all'88' sembrava vinta...". 3-3 a San Secondo per il Rosta, Blitz del Villarbasse a Venaus nella sfida tra matricole (1-2). Pesante vittoria del Valdruento di Urbano: 2-3 in casa Antico Borgoretto con Torassa, Radu e Nosrallah.

In Eccellenza, super Gozzano in fuga solitaria a 12 punti. Ancora una sconfitta (0-3 col Verbania) per il Bsr Grugliasco. In Seconda, settebello Olympic e importante successo esterno del Bussoleno.

 

TUTTI I RISULTATI

 

ECCELLENZA A: Aygreville-Città di Baveno 2-0, Borgaro-Santhià 0-1 (Brugnera), Bsr Grugliasco-Verbania 0-3, Calcio Ivrea-J. Biellese 4-0, Caselle-Vda Charvensod 2-0, No.Ve. Calcio-GassinoSanRaffaele 2-2, Omegna-Orizzonti United 2-0, Varallo Pombia-Gozzano 0-1, Volpiano-Biogliese 3-0.

PROMOZIONE B: Aosta Sarre-Rivarolese 1-1 (per i locali Canalini), Calcio Settimo-Lascaris 1-2 (Pasqualone, Persiano), La Chivasso-Banchette, Mathi Lanzese-San Mauro 2-2, Pianezza-Alpignano 0-1 (Dosio), Quincitava-Brandizzo 3-2, Union Susa-Pro Collegno 1-2 (Baba Hay, Delise), Venaria-Pont Donnaz 1-0.

PROMOZIONE C: Boves-Carignano 1-2 (Tomatis, Barbero, Vandanesi rig.), Busca-Pedona 0-3, Carmagnola-Chisola 3-0, Savigliano-Airaschese 4-2, Moretta-Saviglianese 2-2, PiscineseRiva-Luserna 2-1, Revello-Castagnole Pancalieri 1-2, Sommariva Perno-Villafranca 0-2.

PRIMA E: Antico Borgoretto-Valdruento 2-3 (per gli ospiti Torassa, Radu, Nosrallah), Beinasco-Nichelino Hesperia 4-1 (Addesi, Fugalli, Anelli, Ferro, per gli ospiti Capone), Caselette-Cumiana 1-1 (Luca Dosio per i locali), Città di Rivoli-Villar Perosa 2-2 (Marinaro, Fina, 2 Collino), Lesna Gold-Santa Rita 3-3 (2 Ventura, Loi per i locali), Pinasca-Vianney 3-1 (2 Bollino, El Bahi), San Secondo-Rosta 3-3, Venaus-Villarbasse 1-2 (Mastrorosa, Milone, Bailo).

SECONDA H:  Bvs-Cafasse 1-0, Fiano-Bussoleno 2-3 (Degli Esposti, Assetta, Digiandomenico), Giaveno Coazze-Meroni Rivoli 4-1 (Chiummarulo per gli ospiti), Givolettese-Coop Druent 2-2 (Antelmi, Farci), Olympic Collegno-Lingotto Bagicalupo 7-2 (2 Fera, 2 Petrarota, Menardo, Perillo, Boi), Real Boys Sant'Ambrogio-Real Venaria 2-3, Rubiana-Collegno Paradiso 0-1.

MERCATO: COLPO-SUSA. A CENTROCAMPO INGAGGIATO MAZZONE

Mazzone
Mazzone

17 settembre 2014 - Ultim'ora: indiscrezioni confermate. Ritorno di fiamma da Chieri anche per il centrale Mario Navarra, che questa mattina ha dichiarato di aver già firmato con il Pianezza. Il ds Chiapino: 'Per chi ha il rossoblu' nel cuore, le porte sono sempre aperte'.

 

17 settembre 2014 - Ultim'ora: Mario Mazzone è un nuovo giocatore dell'Union Susa di Davide Gousse. Ha firmato ieri, c'è la conferma degli uomini-mercato biancorossi Coccia e Galluzzo. Il centrocampista scuola Juve, ex Pianezza, è reduce dall'inizio di stagione al San Giacomo Chieri di Melega, club dal quale sono partiti altri due giocatori: il bomber Francesco Di Sansa (già al Chisola) e il difensore Mario Navarra (Pianezza? Lo scopriremo nelle prossime ore). In entrata, invece, arrivano a a Chieri l'attaccante Gnisci dall'Orizzonti ed il terzino Ruggiero dal Derthona.

Per mister Gousse, dunque, un'altra pedina importante. L'inizio di stagione segusino è positivo: tre punti, due gol del genio Casse e uno del baby Anello, un 2-1 al Banchette e una sconfitta con lo stesso punteggio contro l'ostico Pont Donnaz, rinforzato da cinque pedine ex Charvensod e vittorioso solo allo scadere. Domenica Union Susa-Pro Collegno, anche gli ospiti di Migliaccio sono stati beffati dal Settimo in zona Cesarini. Per la Pro importante il rientro in campo di Baba Hay, Fusseini, Vignale e del nuovo acquisto Rizzo.

Il match clou di Promo B resta però l'ennesimo derby tra vicine di casa, Pianezza-Alpignano, entrambe reduci da due batoste contro Lascaris (5-0) e Mathi (4-1) e desiderose di riscatto. In Coppa ha avuto la meglio il Pianezza. E domenica?

SUPEROSCAR, IL TRIONFO DEL LASCARIS: 4° TITOLO BIANCONERO

15 settembre 2014 - L'importantissimo trofeo conteso da 16 "top club" del calcio giovanile piemontese finisce in casa Lascaris: quarto successo dopo quelli del 2009, 1992 e 1988. Grande soddisfazione per il presidente Trabucco, il ds Pesce, il direttore tecnico del settore giovanile Sanseverino e per tutti gli allenatori bianconeri.

Decisivi i migliori piazzamenti delle categorie 2002 e 2004 (prime classificate) e delle categorie 2000, 2001, 2005 e 2006 (seconde) nei confronti di Chieri, Chisola, Lucento e Venaria, battute per distacco. In classifica nono posto per l'Alpignano, 15° il Città di Rivoli. Nelle ultime edizioni avevano vinto la JStars (2012) e il Lucento (2013).

"VAN PERSI" RE DEL DERBY. IL LASCARIS UMILIA IL PIANEZZA (5-0)

Bsr Grugliasco, Sansone non basta. Prima E: Lesna Gold a punteggio pieno, 1-2 al Vianney

L'ex Volpiano Marco Persiano torna al Lascaris dopo 6 anni: subito 4 gol al Pianezza nello storico derby
L'ex Volpiano Marco Persiano torna al Lascaris dopo 6 anni: subito 4 gol al Pianezza nello storico derby

14 settembre 2014 - Devastante Lascaris: 5 gol al Pianezza nel derby di Promozione B, che mancava da 20 anni. Protagonista assoluto il bomber di ritorno Marco Persiano, autore di 4 reti: nei primi due gol indovina complessivamente ben 7 (!) dribbling, saltando i difensori come birilli, mandandoli a vuoto con una facilità disarmante e divorando un'altra marcatura dopo aver saltato il portiere Cortassa. Un Persiano incontrastabile, che di questo passo arriverà presto alle 20 reti stagionali da lui ricercate. Il quinto gol è del capitano Ughetto, da 11 anni al Lascaris. Tra i tanti bianconeri promossi spicca il "Chico" Mandes: iradiddio. Felicissimo mister Alberto Falco, che predica determinazione e grande pressing, ma che può contare anche su 10 fuoriquota rapidi e talentuosi come Gallo e Pasqualone, due '95. Il Pianezza di Ragazzoni? Troppo brutto per essere vero: pochissime idee, una punizione di Aloisi e un diagonale di Marino. Stop. Risultato a sorpresa, a questo punto storico. Ma Lascaris padrone della partita. >>> Cronaca e interviste martedì su Luna Nuova

 

Altri risultati: illusione-Susa. La squadra di Gousse va in vantaggio con Casse ma poi perde 2-1 sul campo del Pont. Brutto ko per l'Alpignano, atteso dall'ennesimo derby col Pianezza domenica prossima: 1-4 del Mathi di Romagnino. Il Settimo vola già (2-1 alla Pro Collegno), blitz del Venaria in casa Banchette (2-3).

 

Prima E: la novità è che ci sono solo due squadre al comando dopo due giornate. Si tratta dell'Antico Borgoretto (1-6 al Villarbasse) e del Lesna Gold di Natalino Calabrò, giovane tecnico che ha già accumulato 150 panchine da quando allena. I biancoscudati passano 2-1 in casa Vianney, gol di Panebianco e dell'ex Grugliasco Tonye. 1-1 tra Nichelino e Città di Rivoli (Fina segna e poi sbaglia un rigore sull'1-1), stesso punteggio tra Caselette e Rosta (a segno Martino e Bellin, cronaca martedì su Luna Nuova). Vittorie casalinghe per Villar Perosa, Cumiana e Valdruento.

 

Tanti gol nella prima giornata di Seconda H: ottima partenza per l'Olympic di Musso (Menardo-Parla decisivi a Cafasse), per il Bussoleno di Iguera (1-0 al Givoletto con Balsamà), per la Bvs di Guglielmo (tripletta di Venini alla Coop Druent) e per Real Boys e Fiano.

 

Eccellenza A: Biogliese Valmos-Borgaro 0-0, Città di Baveno-No.Ve.Calcio 2-1, Gassinosaneaffaele-BSR Grugliasco 2-1 (per gli ospiti Sansone), Gozzano-Aygreville 4-1 (3 Guidetti, Ladogana, Challancin), Junior Biellese Libertas-Varallo Pombia 2-1, Omegna-Calcio Ivrea 0-1, Orizzonti United-Santhià 2-1, VDA Charvensod-Volpiano 0-4, Verbania-Caselle 0-3.

Promozione B: Alpignano-Mathi 1-4 (3 Accardo, Trussardi, Dosio), Banchette-Venaria Reale 2-3 (Pavan, Lupo, Napoli, Vanore, Alvitrez), Brandizzo-La Chivasso 1-2 (Mombelli, Giardino, Rosso), Lascaris-Pianezza 5-0 (4 Persiano, Ughetto), PontDonnaz-Union Susa 2-1 (Casse per il Susa, poi Della Rosa e Garbini), Pro Collegno-Calcio Settimo 1-2 (Chiumente, Zoppè per la Pro, Padoan al 49' st), Rivarolese-Quincitava 0-3 (Bonacci, Nicco, D'Agosto), San Mauro-Aosta Sarre 2-3 (2 Cusano, Fassari, Riente, Maniscalco).

Promozione C: Airaschese-Moretta 1-2 (Castagno, Frigerio, Alfiero), Boves-Luserna 1-1 (Ballario, Pacifico), Carignano-Sommariva Perno 3-0 (Ligregni, De Maistre, Manescotto), Castagnole Pancalieri-FC Savigliano 1-3 (Caricato, Gala, Cirillo rig., Serino), Chisola-Piscinese Riva 0-0, Pedona-Carmagnola 2-1 (Brino, Riccardi, Brino), Saviglianese-Busca 2-1 (Topazi, Lupinacci, Vacchetta), Villafranca-Revello 1-0 (rig. Monetti).

Prima E: Caselette-Rosta 1-1 (Martino, Bellin), Cumiana-Beinasco 2-0 (Cervino, Mauceri), Nichelino Hesperia-Città di Rivoli 1-1 (Carlini, Fina), Santa Rita-San Secondo 3-3, Valdruento-Pinasca 1-0 (Radu), Vianney-Lesna Gold 1-2 (Panebianco, Grasso, Tonye), Villar Perosa-Venaus 2-0 (Cullino, Ghizzoni), Villarbasse-Antico Borgoretto 1-6 (2 Platania, 2 Puledda, Cammarata, Hountagni, per gli ospiti Milone).

Seconda H: Bussolego-Givolettese 1-0 (Balsamà), Cafasse-Olympic Collegno 1-2 (Menardo, Parla), Collegno Paradiso-Giaveno Coazze 3-3 (per gli ospiti 2 Bramante, Spatari), Coop Druent-Bvs 1-4 (3 Venini, Venosta), Lingotto Bagicalupo-Real Boys Sant'Ambrogio 0-2 (Giulaino, Shehaj), Meroni Rivoli-Fiano 3-4 (3 Chiummarulo per i locali), Real Venaria-Rubiana 1-1 (Pio).

COPPA PROMOZIONE: AVANTI PIANEZZA, IN ATTESA DEL LASCARIS...

Coppa Prima: passaggio del turno per il Città di Rivoli. Palmiotto-Lella, 2-0 al Borgoretto

Furgato (Pianezza)
Furgato (Pianezza)

Ultim'ora 10 settembre 2014 - Vittoria a Susa e passaggio del turno: continua a convincere il Pianezza di Alessio Ragazzoni, che in attesa dello storico derby col Lascaris passa anche al "Priorale" di Susa contro l'Union di Gousse. Un match scoppiettante: vantaggio del Susa (6 giovani in campo) nel primo tempo con un diagonale di Larotonda, Incardona evita il raddoppio su un colpo di testa ravvicinato. Nella ripresa la rimonta ospite parte dall'1-1 di Furgato, complice una mezza papera del portiere. Episodio ricco di polemiche a metà del secondo tempo, quando l'arbitro fa ripetere un rigore a favore del Susa: al primo tentativo di Serpa è gol, al secondo è traversa. Lo stesso Serpa viene poi espulso. Il Pianezza si porta poi sull'1-2 (azione corale, assist di Aloisi a Durante per il tiro al volo vincente) e nel finale il Susa, protagonista di un buon match, è ancora sfortunato: gol annullato a Schena per fuorigioco.

 

COPPA PROMOZIONE

GIRONE 10 - Alpignano-Union Valle Di Susa 1-1
Pianezza-Alpignano 2-1
Union Valle di Susa-Pianezza 1-2
CLASSIFICA: Pianezza 6, Alpignano e Union Valle Di Susa 1.

 

GIRONE 9 - Pro Collegno-Venaria 2-2
SanMauro-Pro Collegno 0-0
Venaria-SanMauro 1-1
CLASSIFICA: Venaria (3 gol fatti, di cui 2 in trasferta), Pro Collegno 2, SanMauro 2.

 

COPPA PRIMA - GIRONE 13

Lesna Gold-Città Di Rivoli    2-2
A. Borgoretto-Lesna Gold    2-2
Città di Rivoli-Antico Borgoretto 2-0 (Palmiotto, Lella)
CLASSIFICA: Città Di Rivoli 4, Lesna Gold 2, A. Borgoretto 1.

 

MERCATO: il Città di Rivoli di Vincenzo Di Gianni ingaggia l'ex Giaveno, Cenisia, Chisola e Gabetto Marinaro, esterno offensivo classe '91. Ennesimo colpo per il ds Marsico.

SUBITO CITTA' DI RIVOLI IN PRIMA. OK BEINASCO E SPORTING ROSTA

Una fase di Beinasco-Caselette 1-0, decisa da un gol di Simone Mazzoccoli
Una fase di Beinasco-Caselette 1-0, decisa da un gol di Simone Mazzoccoli

7 settembre 2014 - Prima girone E: ottimo avvio di campionato per il Città di Rivoli di Vincenzo Di Gianni. Sotto di un uomo al 25' (espulso Migliardi) la squadra rivolese trita ugualmente il Cumiana con i gol di Palmiotto, Zucco e rigore di Fina. Finisce 3-0.

Cinque reti nell'esordio casalingo vincente del Lesna Gold di Calabrò: 3-2 al Valdruento, a segno il nuovo acquisto Ventura (in doppietta alla sua vecchia squadra) e Caravaglio. Marco "Destro" Molino decide invece Rosta-Santa Rita: 1-0, debutto in panchina con tre punti per mister Monfalcone. Stesso punteggio in Beinasco-Caselette, decisivo l'ex Bruinese Mazzoccoli al 19' (1-0, tutta la cronaca martedì su Luna Nuova). 1-1, infine, per le matricole Villarbasse (a Pinasca) e Venaus (in casa col Nichelino Hesperia, gol di Favro e Saeli).

 

Prima E: Antico Borgoretto-Villar Perosa 2-1 (Collino, Guzzardi, Puledda), Beinasco-Caselette 1-0 (Mazzoccoli), Città di Rivoli-Cumiana 3-0 (Palmiotto, Zucco, rig. Fina), Lesna Gold-Valdruento 3-2 (2 Ventura, Caravaglio, 2 Radu), Pinasca-Villarbasse 1-1 (Castiglione, El Bahi)Rosta-Santa Rita 1-0 (Molino), San Secondo-Vianney 1-2 (Scolaro, Oreglia, Masera), Venaus-Nichelino Hesperia 1-1 (Favro, Saeli).

SUSA-PIANEZZA-ALPIGNANO, VIA DA 3 PUNTI. LASCARIS, 0-0 A MATHI

Esordio con gol per Casse, Mastroianni, Dosio, Fina e Molino. Ventura in doppietta

Marino (Pianezza) festeggiato da Petrone dopo il gran gol
Marino (Pianezza) festeggiato da Petrone dopo il gran gol

7 settembre 2014 - Eccellenza A: volano a punteggio pieno Aygreville, Gozzano, Orizzonti, Santhià e Gassino San Raffaele. Per il Bsr Grugliasco di Faghino ancora sconfitta senza segnare: in via Leonardo da Vinci passa il Baveno 0-2.

 

Tanti gol e subito belle storie da raccontare in Promozione B. Come quella di Daniele Marino, che torna al Pianezza dove giocava all'età di 6 anni: torna, e segna subito con un missile terra aria. Il solito FantAloisi (doppietta) e il vivace Petrone completano l'opera nel 4-1 alla Pro Collegno di Migliaccio, che può recriminare per il rosso troppo severo al portiere Pagano, aggirato da Aloisi per il rigore che sblocca il match. >>> Tutta la cronaca martedì su Luna Nuova. L'episodio lascia gli ospiti sotto 1-0 e con un uomo in meno al 25', fino a lì l'occasione migliore era stata della Pro (gran risposta di Cortassa su Terrano). Poi, un Pianezza sul velluto. Stupendo il gol collegnese di De Concilis da 25 metri, un mancino che si insacca sotto la traversa al 90' e che fa imbufalire il mister locale Ragazzoni. E domenica prossima...Lascaris-Pianezza!

Altri risultati:  Bonello e il suo Alpignano volano in terra valdostana, 1-3 ad Aosta con Mastroianni, Andreotti e Dosio subito decisivi. Risponde per le rime l'Union Susa di Gousse: 2-1 al Banchette, a segno il genio Casse e Anello. Tre punti subito importantissimi in vista della trasferta a Pont. Pirotecnico 6-3 tra Venaria e Chivasso, ospiti avanti 1-3 a fine primo tempo: a segno Napoli (1-0), Rosso (1-1), Rosso (1-2), aut. Rotolo (1-3), Cervino (2-3), Serta (3-3), Serta (4-3), Gullo (5-3), Greco Ferlisi (6-3).

 

Prima girone E: avvio di campionato maiuscolo per il Città di Rivoli di Vincenzo Di Gianni. Sotto di un uomo al 25' (espulso Migliardi) la squadra rivolese trita ugualmente il Cumiana con i gol di Palmiotto, Zucco e rigore di Fina. Finisce 3-0. Buonissimo l'esordio casalingo del Lesna Gold di Calabrò: 3-2 al Valdruento, a segno il nuovo acquisto Ventura (in doppietta alla sua vecchia squadra) e Caravaglio. Marco "Destro" Molino decide invece Rosta-Santa Rita: 1-0, debutto vincente per mister Monfalcone. Stesso punteggio in Beinasco-Caselette, decisivo l'ex Bruinese Mazzoccoli (1-0, tutta la cronaca martedì su Luna Nuova). 1-1, infine, per le matricole Villarbasse (a Pinasca) e Venaus (in casa col Nichelino Hesperia, gol di Favro e Saeli).

 

> Eccellenza A, seconda giornata: Aygreville-Junior Biellese 3-1, Borgaro-Charvensod 2-1, Bsr Grugliasco-Città di Baveno 0-2, Caselle-Gassino San Raffaele 0-1, No.Ve Calcio-Gozzano 0-2, Orizzonti United-Calcio Ivrea 1-0, Santhià-Biogliese 1-0, VaralloPombia-Omegna 0-2, Volpiano-Verbania 2-1.

 

> Promozione B: AostaSarre-Alpignano 1-3 (aut. Lerda, Mastroianni, Andreotti e Dosio), Brandizzo-Rivarolese 1-2 (Tacca, Diop, D'Agostino), Calcio Settimo-Pont Donnaz 4-2 (Garbini, Chiumente, D'Alessandro, Picollo, Padoan, Menegazzi), MathiLanzese-Lascaris 0-0, Pianezza-Pro Collegno 4-1 (Aloisi, Marino, Petrone, Aloisi, De Concilis), Quincitava-San Mauro 3-0 (Barbiero, rig. Sardino, Bonacci), Union Susa-Banchette 2-1 (Casse, Anello, Verlezza), Venaria-La Chivasso 6-3 (Napoli, 2 Rossi, aut. Rotolo, Cervino, 2 Serta, Gullo, Greco Ferlisi).

 

> Promozione C: Busca-Airaschese 2-0 (Marchetti, Tolosano), Carmagnola-Saviglianese 1-1 (Riccardi, Vacchetta), Fc Savigliano-Villafranca 0-0, Luserna-Chisola 2-1 (2 Calafiore, rig. Zurlo), Moretta-Castagnole P. 2-1 (Alfiero, Vasi, rig. Brescia), Piscinese Riva-Pedona 2-0 (Barison, Nalin), Revello-Carignano 0-0, Sommariva Perno-Boves 4-0 (Feraru, Ferrari, Credendino, Russano).

 

> Il campionato di Seconda H inizierà il 14 settembre.  Il calendario verrà aggiornato la prossima settimana.

DUE SALTI DI CATEGORIA E...VENAUS VUOLE STUPIRE PURE IN PRIMA

27 aprile 2014: il Venaus riparte da qui...
27 aprile 2014: il Venaus riparte da qui...

2 settembre 2014: a Venaus grande euforia in vista dello storico esordio in Prima girone E contro il Nichelino Hesperia, match casalingo. La squadra di mister Vigna ha iniziato la preparazione il 18 agosto, l'obiettivo è la salvezza. Ma visto che la Prima è il solito parco-giochi, chissà...In campo riconfermatissimo il blocco dello scorso anno (tante richieste per Bailo, Favro, Durandetto, artefici del doppio salto di categoria) e intanto il club ha ingaggiato a titolo definitivo Doriano Caffo dall'Union Susa, Listello dalla Bvs, oltre ai giovani Justensen, Conte, Grasso e Marco Caffo sempre da Susa. Nel settore giovanile completate le rose dei Giovanissimi 2000, Esordienti 2003, Pulcini (2004-2005) e Piccoli Amici (2006-2007-2008). La società fa sapere che è presente su Facebook la pagina "Asd Venaus Calcio", un bel modo per tenere aggiornati i tifosi: l'anno scorso quasi 300 iscritti.

 

Mercato: gli ex Alpignano Furno, Salusso e Bongera al Città di Rivoli. Tre acquisti di qualità per il ds Marsico (che aveva già gestito i tre giocatori proprio ad Alpignano) e per mister Di Gianni. Buone possibilità di qualificazione per i rivolesi in Coppa dopo il 2-2 con il Lesna Gold di giovedì (2 gol di Caravaglio, 2 gol di Fina) e l'altro 2-2 tra Lesna Gold e Antico Borgoretto di oggi. Ultimo match Città di Rivoli-Antico Borgoretto giovedì 11 settembre.

DERBY DI COPPA, VINCE IL PIANEZZA 2-1 CON DOPPIETTA DI ALOISI

L'Alpignano contesta l'arbitro, Andreotti-gol su punizione. Eccellenza: Gozzano-Bsr 4-0

31 agosto 2014 - Prime scintille di Promozione con il derby di Coppa Pianezza-Alpignano, vinto dai padroni di casa 2-1. Tutti i gol nel primo tempo: Aloisi su punizione, Andreotti su punizione e ancora Aloisi. Nella ripresa Alpignano in 10 per l'espulsione di Carrassi in oaccasione di una punizione di seconda in area per la quale l'Alpignano invocava invece il penalty (fallo su Saracino). La punizione del bomber ospite scheggia l'incrocio dei pali. L'Alpignano spreca tre palle gol, il Pianezza va in testa la girone che comprende anche l'Union Valle Susa (1-1 mercoledì scorso con l'Alpignano). Mercoledì 10 settembre Union-Pianezza decide la qualificazione. Pianezza e Alpignano si ritrovano in campionato domenica 21, terza giornata.  >>> Foto e servizi su Luna Nuova di martedì 2 settembre 2014

 

COPPA PROMOZIONE: LA SITUAZIONE

 

GIRONE 9 - Pro Collegno-Venaria 2-2
SanMauro-Pro Collegno 0-0
Venaria-SanMauro
CLASSIFICA: Pro Collegno 2, Venaria e SanMauro 1.

GIRONE 10 - Alpignano-Union Valle Di Susa 1-1
Pianezza-Alpignano 2-1
Union Valle di Susa-Pianezza
CLASSIFICA: Pianezza 3, Alpignano e Union Valle Di Susa 1.

 

ECCELLENZA A - PRIMA GIORNATA: QUATERNA DEL GOZZANO ALLA MATRICOLA BSR

 

La prima, storica, partita in Eccellenza del Bsr Grugliasco di Marco Faghino è un difficile atterraggio su un pianeta tutto nuovo dopo una stagione trascorsa a sognare ed emozionarsi: 4-0 del Gozzano, tra le favorite per la vittoria finale. Una gara proibitiva per il club di Marmo, ma si sapeva prima del fischio d'inizio. Ora fari puntati sulla prima casalinga contro il Città di Baveno.


Tutti i risultati:

Biogliese Valmos-Orizzonti United 0-3

Calcio Ivrea-Varallo Pombia 1-0

Città di Baveno-Caselle Calcio 0-0

Gassino SR-Volpiano 2-1

Gozzano-Bsr Grugliasco 4-0

Junior Biellese-No.Ve. Calcio 4-1

Omegna-Aygreville 0-5

VDA Charvensod-Santhià 1-3

Verbania-Borgaro 1-1

 

>>> Girone e classifica

BSR, PROVE TECNICHE DI ECCELLENZA: 1-1 IN COPPA A BORGARO

24 agosto 2014 - Assaggio d'Eccellenza per la matricola Bsr Grugliasco, che nel primo turno di Coppa pareggia a Borgaro 1-1. Vantaggio ospite di Sansone al 60', rimedia Servillo al 72'. Mercoledì 27 secondo turno (entra in scena il Caselle), domenica 31 inizia il campionato: per i grugliaschesi di Marco Faghino subito trasferta a Gozzano, contro la supersquadra favorita del girone A. Da valutare nel Bsr le condizioni dell'attaccante Aniello, uscito per infortunio alla caviglia dopo mezzora di partita a Borgaro.

VIAGGI NEL CALCIO

Luna Nuova in edicola
Luna Nuova in edicola

 

 

 

 

 

 

Via Mazzini 4, Alpignano, To

Partner Sportovest

www.risultati.it

Risultati calcio