via Venaria 39 Alpignano (Torino)

 SQUISEASY - Ristorante e pizzeria

Tel. 011-9672520 

Orari. 12.00-14.30 / 19.00-23.00

Martedì chiuso.

  via Pietro Cossa 293/4E Torino

 TALENT CAFE'

Pub  Cocktail & Lounge Bar  Pizzeria

Pagina Facebook Mappa

Foto e info!



Promoser Serigrafia - Via Nino Bixio, 16/b - Borgaretto, Beinasco (TO) - Tel. 011 3583242


ven

02

dic

2016

Mercato Eccellenza: Fossano, ecco War Mouhamadou, esterno d'attacco ex Casale e Villafranca

MOUHAMADOU A FOSSANO

2 dicembre 2016 - Un nuovo attaccante esterno per il Fossano di Viassi in Eccellenza B: è War Mouhamadou, classe 1996 ex Casale, Villafranca e Toro Primavera, con la quale ha vinto lo scudetto di categoria. Nella foto qui sopra eccolo col capocannoniere del girone Alfiero.

Sarà disponibile già per l'importante trasferta di Castellazzo.

ven

02

dic

2016

Saponaro all'Ivest: "Bello tornare a giocare con Marinaro". Umeroski-Albertini, polemiche. Rinforzi a Chivasso

SAPONARO-IVEST. E UMEROSKI RISPONDE...

Dario Saponaro
Dario Saponaro

2 dicembre 2016 - Dario Saponaro dal Moretta (Promo C) al Victoria Ivest (Promo B): è ufficiale anche questa notizia. Mathi e Savio Rocchetta hanno provato a ingaggiarlo, alla fine il bomber si sposta nel torinese.

L'attaccante va a rincomporre con Marinaro la coppia-gol che ha fatto sfracelli nel Città di Rivoli 2015/2016 con mister Gousse, una squadra destinata a sparire che nonostante questo ha messo sotto le big del campionato come Rivarolese e Pont trascinata proprio dai due giocatori pronti a dare una mano all'Ivest. Lì tra l'altro ritroveranno un altro ex Rivoli come Migliardi.

 

Saponaro: "Sono contento di questa scelta e felice di ritrovare Marinaro. Proveremo a fare grandi cose assieme come a Rivoli. Mi metto a disposizione dell'Ivest per dare il mio contributo e centrare gli obiettivi". Con 13 punti in 12 gare l'Ivest dovrà macinare punti per allontanarsi dalla griglia playout. Prossime sfide: Gassino, Susa e Nolese.

 

Sempre nel girone B si rinforza l'Atletico Chivasso: arrivano il '97 portiere ex Gassino D'Elia (lo stesso Gassino ha ingaggiato Steni tra i pali) e il centrale ex Settimo Infantino.

 

Si cambia girone. E' scoppiata la polemica tra il mister del Ponderano (Promozione A) Albertini e i tre giocatori in partenza bomber Umeroski (al Ceversama in Prima), Monteleone e Murè (al Barcanova in Promo D).

Albertini ha sottolineato in un'intervista come Umeroski abbia segnato solo 4 gol in 14 presenze in campionato e come abbia dimenticato che nella sua esperienza al Ceversama fosse lui l'allenatore che lo aveva valorizzato. Su Murè e Montelone, invece, ha dichiarato che "...hanno trovato squadra più vicino a casa".

Umeroski precisa: "Un sacco di bugie. Evidentemente non ha saputo guidare la Ferrari che aveva e cerca scuse. Innanzitutto i numeri sono sbagliati perchè ho segnato 4 gol in 9 presenze. Non so come fanno a essere 14 le presenze se abbiamo giocato 12 partite fin qui. Poi Albertini dimentica come abbia segnato 33 gol al Valle Cervo contribuendo a vincere il campionato e come mi sia ripetuto al Ceversama quando abbiamo centrato il salto in Eccellenza. Dunque, trovo assurdo e spiacevole rilasciare dichiarazioni quando anche grazie a me ha vinto qualcosa. Infine è stata la società a fare certe scelte su Murè e Monteleone, non è vero che loro hanno deciso di andare via per spostarsi più vicino a casa. Negli spogliatoi è stato detto ben altro. Insomma, tante cose non mi sono piaciute. Lui in 4 mesi ha perso giocatori come Fusetto, Cianciolo, Damas, Zoppetti, me, Murè, Montelone, Rosso...Un motivo ci sarà".

ven

02

dic

2016

Lollo Parisi a Borgaro: "Domenica darò tutto con il Pont, poi nuova avventura". Arriva anche Ignico dal Bra

BORGARO: COLPO-PARISI E IGNICO DAL BRA

Il centrale Fiore verso il Pont. Ultim'ora: Balsamo a Villafranca

2 dicembre 2016 - Tutto vero. Lollo Parisi lascia il Pont Donnaz, non per La Biellese, ma per il Borgaro, che in Eccellenza A lancia la sfida alla Juventus Domo: che attacco con Pierobon, amico dello stesso Parisi che ritrova mister Licio Russo dopo le esperienze a Giaveno (playoffs serie D) e Rivoli (due anni).

 

Lollo, ci dicono che farai un'ultima partita col Pont, vero? "Verissimo. Voglio chiudere da professionista e giocare al massimo delle mie possibilità contro il Pavarolo, anche se col Borgaro è già fatta. Da lunedì penserò solo alla mia nuova avventura. Oggi dico grazie ai compagni del Pont, a mister Cretaz e al dg Padovano. I Calliera sono persone splendide, purtroppo non è andata come speravo e magari a livello di numeri si poteva fare di più. Se devo togliermi un sassolino dalla scarpa, senza alcuna polemica, dico solo che a Pont ci sono state un po' troppe interferenze fuori dal terreno di gioco. Mi sono comunque trovato bene e ho dimostrato, pur a 38 anni, di giocare più minuti di tutti". Sì, infatti: 1175 minuti, come Scala, che però non è un '78 ma un '91...

 

Ancora Parisi: "Sono felice di rimettermi in discussione ritrovando mister Russo. Ripeto, ho sposato il progetto del Pont con carica ed entusiasmo e il capitolo non è ancora chiuso perchè domenica farò di tutto assieme ai compagni di squadra per centrare i 3 punti. Solo dopo volterò pagina per dare una mano al Borgaro a centrare gli obiettivi stagionali".

 

Il ds del Borgaro Mazzi oltre a confermare tutto aggiunge: "Abbiamo preso anche Stefano Ignico, centrale del 1994 scuola Toro, ex ProSettimo e Eureka. Un bel rinforzo. Siamo impegnati su due fronti, Coppa (domani sorteggio semifinali, nda) e campionato, quindi avevamo bisogno di altre pedine importanti. Il titolo? L'anno scorso eravamo noi la lepre, quest'anno la Juve Domo...proveremo ad inseguirla. Di certo oggi arriva un segnale forte. Parisi è un giocatore dalle grandissime qualità tecniche e possiede personalità e carisma in grado di far fare un ulteriore salto di qualità alla squadra".

Diop, Brugnera e Pagliero non partiranno, ovviamente nemmeno Pierobon, punto fermo della società. Su Amedeo valutazioni in corso da parte del club. Romano, come scritto ieri sera, è un nuovo giocatore dell'Union Susa. Il centrale Fiore (come da voci estive) si trasferirà al 99 per cento al Pont Donnaz.

PROMO C: BALSAMO A VILLAFRANCA

2 dicembre 2016 - Ultim'ora: si rinforza il Villafranca in Promozione C: ecco da Venaria l'esterno offensivo Emanuele Balsamo, che l'anno scorso ha giocato in Eccellenza. Nuova avventura per l'ex Olmo e Corneliano con un passato importante in D ed Eccellenza in Lazio, Sardegna e Lombardia.

ven

02

dic

2016

Tre bombe: Lollo Parisi dal Pont al Borgaro. Varvelli dal Savigliano al Baveno e Carfora a Biella

VARVELLI-BAVENO, PARISI-BORGARO, CARFORA-BIELLESE

2 dicembre 2016 - di Michele Rizzitano

 

Tre bombe. Stiamo recuperando dichiarazioni ufficiali per queste tre notizie:

 

  • Giancarlo Varvelli dal Savigliano al Baveno: fonti molto attendibili assicurano che è già fatta. Il bomber avrebbe trovato l'accordo ieri sera e già oggi sarebbe a Baveno per un clamoroso trasferimento dal girone B al girone A di Eccellenza.
  • Lollo Parisi dal Pont Donnaz al Borgaro: c'è l'ufficialità, arrivata alle 12.40 di oggi. Il giocatore va a rinforzare la squadra di Licio Russo, che supera la concorrenza, Biellese in primis. Leggi le parole di Parisi nell'articolo successivo del 2 dicembre.
  • Elia Carfora dallo Stresa a La Biellese: la stessa squadra di Roano sembra aver trovato un nuovo puntero, ovvero Carfora in uscita da Stresa. Anche in questo caso fonti certe assicurano che il passaggio è fatto.

 

A breve aggiornamenti.

ven

02

dic

2016

Prima D, a caccia delle grandi. Il Valdruento vuole i piani alti: parola a Nosrallah, cuore tra Italia e Israele

NOSRALLAH E IL VALDRUENTO

2 dicembre 2016 - Prima girone D

 

Il Valdruento di Matteo Balla vede le semifinali di Coppa Prima Categoria dopo la vittoria per 1-2 a San Secondo. In campionato è invece rincorsa alle grandi San Mauro e Collegno Paradiso, con Pianezza, Real Leinì e Pro Collegno in agguato ed Esperanza squadra del momento (13 punti in 5 gare nell'ultimo mese, come il Pianezza). Insomma, una grande fila. Bisogna farsi spazio.

 

Il Valdruento non vuole però perdere contatto con le prime posizioni. Oggi parola ad uno dei giocatori più rappresentativi (e di più lunga militanza) assieme a Torassa e Negretto della squadra: Shafy Nosrallah, un cuore diviso tra Italia e Israele.

Il talentuoso esterno offensivo, al 6° anno con la casacca del Valdruento: "Sono due stagioni che siamo sempre lì vicino ai playoffs e poi non riusciamo a qualificarci. Quest'anno daremo tutto per invertire la tendenza, anche perchè la rosa è ottima. Il girone non è semplice, una sconfitta come la nostra contro la Pro Collegno ti fa scendere dal quinto posto a metà classifica in un attimo. Intanto anche il cammino in Coppa è molto importante, vogliamo arrivare in fondo".

 

Nosrallah poche settimane fa è tornato in Israele. Raccontaci qualcosa delle tue origini: "Sono molto legato a questa terra per le origini della mia famiglia, anche se sono cresciuto in Italia e sempre a Torino avendo mia mamma italiana. L'Isreaele è un paese ricco di storia e cultura. Si passa da città importanti come Gerusalemme e Nazareth a metropoli come Tel Aviv ed ha una concezione di vita molto occidentale. Ci torno spesso e volentieri. Se seguo il calcio isrealiano? Naturalmente è molto indietro rispetto ad altri paesi, ma ci sono club che spesso fanno parte della Champions o dell'Europa League come il Maccabi Haifa o l'Hapoel". Squadra che tra l'altro ha fatto un bello scherzo all'Inter buttandola fuori dall'Europa una settimana fa.

 

Shafy, qual è l'arma del Valdruento per la risalita nelle posizioni che contano? "Non ho dubbi, il gruppo. E' la serenità del nostro ambiente che ci fa prendere la borsa e andare ad allenarci con questo freddo. Stiamo bene assieme in campo e fuori, spesso mangiamo o beviamo qualcosa tutti assieme tra compagni di squadra e lottiamo insieme per i nostri obiettivi. Gli stimoli ci sono tra campionato e Coppa. Ora speriamo di fare più punti possibili da qui a fine anno puntando proprio su questa compattezza e unità d'intenti".

13A GIORNATA  
BVS ESPERANZA
CASELETTE SAN MAURO
COLLEGNO PAR. ROSTA
CORIO REAL LEINI'
OLYMPIC COLL. BUSSOLENO
PRO COLLEGNO PIANEZZA
RIVER MOSSO P. VALDRUENTO
VILLARBASSE CNH INDUSTRIAL

ven

02

dic

2016

Ufficiale: Marinaro all'Ivest (anche Saponaro?). Sansone e Gurlino all'Atletico Torino

MARINARO-IVEST, SANSONE-ATLETICO

Emanuele Marinaro all'Ivest, sotto Sansone all'Atletico Torino
Emanuele Marinaro all'Ivest, sotto Sansone all'Atletico Torino

2 dicembre 2016 - L'ultima della lunghissima lista di società a tentare "Pupi" Marinaro, trequartista ex Città di Rivoli di ritorno dal calcio a cinque, è stata l'Union Susa. Ma adesso dopo un'estate di voci in mezza Torino e cintura c'è l'ufficialità: Marinaro va a rinforzare il Victoria Ivest di Barbino in Promozione B. Con lui potrebbe riformarsi la coppia rivolese composta con la punta Dario Saponaro, cercato anche da Savio Rocchetta e Mathi Lanzese.

 

Marinaro: "Tutto vero. Domenica sarò già pronto per l'esordio perchè mi alleno all'Ivest da un po'. Per motivi di lavoro ho dovuto dire molti no, ma sono felice di ripartire da qui perchè c'è un bellissimo ambiente e ritrovo molti amici. Spero di dare una mano per far risalire la squadra verso posizioni di classifica più tranquille".

 

Colpaccio anche per l'Atletico Torino di Piazzoli, che nel girone D ingaggia l'ex Settimo, Borgaro, Bsr Grugliasco e Lascaris Giuseppe Sansone, esterno offensivo e seconda punta, oltre alla garanzia tra i pali dell'ex Venaria Stefano Gurlino.

SECONDA: L'ETERNO HILMIU A VENAUS

2 dicembre 2016 - L'eterno Ardit Hilmiu, portiere-leggenda del calcio valsusino e piemontese, torna tra i pali a 44 anni: l'infortunio di Durandetto ha fatto pensare alla società del Venaus (Seconda girone E) di richiamare un numero uno esperto, ancora decisamente in forma, per dare una mano ai ragazzi di Paolo Marrese.

ven

02

dic

2016

Rivoli, domenica shopping natalizio. Delvecchio (Acqui): "Non ci presenteremo". Chisola, i rinforzi

ECCELLENZA B: CIAO ACQUI

Il campo del Rivoli
Il campo del Rivoli

ESPERIMENTO: LA CLASSIFICA SENZA I PUNTI CONTRO L'ACQUI

Rivoli in testa ma con 14 gare giocate: sarà fermo per due settimane

 

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
CASTELLAZZO 25 12 3 4 0 1 2 2 16 5
RIVOLI 25 14 4 3 1 2 2 2 19 11
SALUZZO 24 12 6 1 1 1 1 2 17 10
CORNELIANO R. 22 12 4 3 2 2 0 1 22 16
CHERASCHESE 20 12 4 2 1 3 1 1 27 18
FOSSANO 20 13 3 3 3 2 0 2 27 19
FC SAVIGLIANO 19 13 3 2 1 3 3 1 23 18
PRO DRONERO 19 12 4 1 1 2 3 1 23 18
BONBONASCA 16 13 3 2 5 2 0 1 15 26
COLLINE ALFIERI 15 12 3 1 0 5 3 0 12 15
ALBESE 14 12 3 0 0 4 2 3 13 18
OLMO 12 12 3 0 2 4 0 3 11 22
BENARZOLE 12 12 1 1 2 2 2 4 11 13
CAVOUR 10 12 1 2 3 5 1 0 12 19
VALENZANA MADO 10 13 2 0 2 5 3 1 12 24
TORTONA 9 12 1 1 2 5 2 1 12 20
ACQUI 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

2 dicembre 2016 - Il grande domandone di oggi in casa Rivoli (Eccellenza B) è il seguente: l'Acqui si presenterà domenica in via Isonzo? Non è una domanda banale, perchè proprio tra due giorni potrebbero scoprirsi le carte: inizierà un calvario stile-Novese, dopo le conferme di una situazione molto complicata da parte della società, oppure tutto avverrà regolarmente senza condizionare la classifica? L'Eccellenza B rischia davvero di passare a 16 squadre, rispetto alle 18 iniziali, o quelle che girano sono solo voci?

 

No, non sono voci. Abbiamo la risposta direttamente da mister Michele Delvecchio, un grande allenatore che con coraggio ha provato a scalare un Everest: "Presentarsi a Rivoli? Impossibile. Qui tra due settimane sarà tutto finito e il club verrà radiato, a meno di miracoli impensabili. Dispiace, perchè l'Acqui così come il Derthona e la Novese sono stati riferimenti importanti per tutti gli appassionati di calcio di queste zone. La realtà oggi è ben diversa. L'Acqui e il suo futuro non interessano a nessuno. Io e altri abbiamo provato ad accettare questa sfida contro tutto e tutti, ma non si può andare avanti e nessuno ha mosso un dito per salvare la situazione con qualcosa di concreto. Per domenica non ci sono giocatori. In più c'è una situazione societaria disastrosa e non ci sono proprio le condizioni logistiche ed organizzative per proseguire". Dunque, domenica l'ennesima farsa: un Rivoli che va a perdere tempo davanti all'arbitro, che legge la distinta manco fosse la Bibbia e manda tutti a fare un giro per acquisti natalizi.
Da oggi Fossano e Valenzana (in teoria prossime avversarie dell'Acqui) possono già organizzare altri tour domenicali per le prossime settimane.

Abbiamo intanto proposto (qui sopra) una classifica togliendo come esperimento tutti i punti guadagnati nelle gare contro l'Acqui. Ad oggi Castellazzo e Rivoli sono in testa, ma lo stesso Rivoli si fermerà questa domenica e anche la prossima per il turno di riposo, senza muovere la classifica. A tutti, quasi certamente, verranno infatti sottratti i punti totalizzati contro la società destinata a fallire.

 

Torniamo in zona-mercato. Qui Chisola, Promozione C: liberi la punta Collino ed il centrocampista Pistone (passato al San Giacomo Chieri). Sono arrivati a rinforzare la squadra di Boschetto la mezzala scuola Juve Denny Vitale (ex Borgosesia e Orizzonti) e il puntero e rifinitore classe '85 Andrea Zacchino (ex Carignano e Carmagnola). Per la Juniores da segnalare il rientro di Potenza, classe '98 reduce dall'esperienza a Carmagnola. Un ottimo rinforzo in prospettiva anche per la prima squadra.

 

Prima Categoria girone D: a Rosta arriva un nuovo portiere, Eric Bonifai dalla Pro Collegno. Firma anche il centrocampista Laccetta in arrivo dal Lesna Gold.

ven

02

dic

2016

Cuore-verde: Eccellenza, a Castellazzo torna il centrale Francesco Cimino

CASTELLAZZO: CIMINO PER RINFORZARE IL BUNKER

2 dicembre 2016 - di Michele Rizzitano

 

Eccellenza B. Castellazzo cavalca l'onda dell'entusiasmo. Per questo paese di 4mila abitanti alle porte di Alessandria (club fondato nel 1982, anno della vittoria dei Mondiali) c'è un grande attaccamento alla squadra, che ora ha regalato il primato e vuole conservarlo. La scorsa settimana abbiamo raccontato di un record: Castellazzo miglior difesa dei gironi d'Eccellenza del Nord Italia (qui l'articolo).

 

E' arrivato un bel rinforzo: torna alla base il centrale classe 1991 Francesco Cimino, un altro giocatore che ha molto a cuore la maglia (aspetto fondamentale, come ci ha dichiarato più volte mister Merlo). 

Cimino infatti ha fatto tutta la trafila coi verdi dall'età di 6 anni all'Eccellenza, un lungo cammino dalla stagione con l'ex calciatore e mister Giovanni Fasce (2008/2009) in avanti.

Sei stagioni, poi la nascita del suo bambino, l'esperienza al San Giuliano Nuovo più "tranquilla" per un neo-papà ed un'ottima offerta dell'Arquatese nel mercato estivo. La squadra era partita benissimo e adesso è a -6 dal Lucento in mezzo ad un traffico da tangenziale.

Poi il telefono è squillato di nuovo. Francesco Cimino, l'unico giocatore che è proprio di Castellazzo assieme al fratello Federico, altro perno del team di Merlo: "Mi è arrivata la chiamata del Castellazzo e non ho potuto che dire sì, visto quanto tengo alla maglia e considerata l'attuale classifica e le prospettive. L'ambizione è quella di crescere ancora al fianco di due giocatori esperti come Silvestri e Camussi, facendo più presenze possibili e cercando di dimostrare il mio valore. A Castellazzo c'è tutto per ottenere grandi traguardi. Ringrazio l'Arquatese ed il bellissimo gruppo di ragazzi, che ha capito la mia scelta. Ho trovato sicuramente una grande società. Adesso sono pronto per la nuova avventura".

ven

02

dic

2016

Terza: 10 vittorie su 10 per l'Avigliana campione d'inverno. Tra i sogni quello di vincere tutte le gare d'andata

L'AVIGLIANA IMITA IL SUSA: CHE RECORD

Ultimo rinforzo per l'Avigliana: Alessandro Buttà dal Chianocco
Ultimo rinforzo per l'Avigliana: Alessandro Buttà dal Chianocco

2 dicembre 2016 - L'Avigliana non molla. Dopo aver accarezzato il sogno Seconda Categoria l'anno scorso (finale shock dopo una stagione da applausi) gli orange di Viglietti sono ripartiti a testa bassa, con moltissime certezze e con qualche novità.

L'ultimo arrivato è Floristeanu, presente con frequenza in zona gol, mentre i pilastri restano il portiere Avitabile, i centrali Gianna e Bonino, gli esterni e centrocampisti Chemello, Molinaro, Carlini, Celenza, Pedicone e "rouge" Ferraris. I punteri restano bomber Giuseppe Cario e Askri (attuale capocannoniere della squadra con 9 gol). In campo si è visto anche l'allenatore Viglietti, che a volte dà una mano ai ragazzi.

Risultato? Numeri stratosferici, i migliori della Terza Categoria piemontese: 10 vittorie su 10 gare per questo gruppo compatto che ha anche la miglior difesa con 8 reti al passivo dopo lo 0-3 in casa Meroni. In valle Susa è record, perchè il supersonico Union Susa ha totalizzato in Promozione 11 vittorie e un pareggio.

Per l'en plein basterà battere l'Olimpica Grugliasco nella sfida interna di domenica prossima: l'Avigliana, così, avrà vinto tutte le partite del girone d'andata. Uno dei sogni stagionali. Il più grande è quello di centrare, finalmente, il salto di categoria. La classifica fin qui dice che solo l'Avigliana può decidere il suo destino!

Una novità di mercato per gli orange: arriva dal Chianocco l'esterno Alessandro Buttà, ottimo rinforzo classe 1990.

 

Prossimo turno: Avigliana-Olimpica Grugliasco, Atl. Nichelinense-Lenci Onlus, Caprie-La Loggia, Db Rivoli-Crocetta, Moderna-Meroni Rivoli, Real 909-San Michele.

gio

01

dic

2016

Union Susa, preso l'ex Borgaro Enrico Romano. Pinasca, che colpo: torna Elion Korri! Chisari a Villar

ROMANO A SUSA, KORRI A PINASCA

Il portiere Chisari al Villar Perosa

Romano a Susa, a destra Korri torna al Pinasca
Romano a Susa, a destra Korri torna al Pinasca

1 dicembre 2016 - Ultim'ora da Susa in Promozione B: ingaggiato Enrico Romano, centrocampista ex Borgaro, titolare anche in serie D nel Cuneo che ha vinto il campionato con Iacolino. Un ottimo rinforzo per la squadra di Falco, che sul mercato aveva sondato Trussardi del Mathi e Carrassi del Rivoli, fiondandosi poi sul classe 1996 fino al tesseramento ufficiale avvenuto pochi minuti fa.

A proposito di Susa, altre due tegole in vista della gara contro il San Maurizio: infortunio alla caviglia per bomber Rizq e strappo muscolare per Alberto Onomoni (possibile stop di 60-90 giorni). Un periodo sfortunato dal punto di vista delle defezioni per i biancorossi, che hanno già perso Squillace via per lavoro fino a marzo e Bonaudo (crociato). Nonostante questo la squadra, pur priva di diversi pezzi da novanta in molte partite, ha continuato a macinare numeri straordinari, le migliori cifre delle 64 squadre di Promozione del Piemonte. Il ds Galluzzo intanto, stando alle ultime voci, potrebbe mettere a segno un altro colpo...

 

Dal girone B al girone C: il Villar Perosa ha tesserato il portiere Alessandro Chisari, ex Alpignano in uscita dal San Giacomo Chieri.

 

Prima girone F: colpaccio-Pinasca! Torna dai cugini del Villar l'esterno e attaccante classe 1995 Elion Korri, talento albanese già in forza al Pinasca nella stagione 2014/2015. Sotto la firma con la presidentessa Barbero. E domenica è già derby per lui e i compagni di squadra contro l'ex capolista Perosa.

gio

01

dic

2016

Eccellenza. Ad Alpignano rientro alla base per Bellino (gol in finale di Coppa l'anno scorso) e Russo

ALPIGNANO, TORNANO BELLINO E RUSSO

Bellino e Luca Russo
Bellino e Luca Russo

1 dicembre 2016 - Mercato: ad Alpignano rientro alla base per due giocatori che hanno fatto parte della rosa di Gatta 2015/2016 conquistando una storica Coppa Eccellenza regionale e una grande salvezza. Si tratta di Alberto Bellino (per lui gol in finale di Coppa contro il Casale in un 2-3 indimenticabile) di ritorno dal Bra, esterno, e del centrale Luca Russo, ex serie D e Lega Pro.

 

LE ULTIME 5 GARE - Classifica completa Eccellenza A

 

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
JUVENTUS DOMO 15 5 2 3 0 0 0 0 13 3
AYGREVILLE 12 5 2 2 1 0 0 0 11 5
CITTA' DI BAVENO 10 5 1 2 1 0 0 1 10 5
LG TRINO 10 5 0 3 1 0 1 0 7 2
ALPIGNANO 9 5 1 1 0 0 1 2 9 4
LA BIELLESE 9 5 2 1 1 1 0 0 11 9
BORGOMANERO 8 5 1 1 0 1 2 0 9 8
ALICESE 7 5 1 1 0 2 1 0 9 9
BORGARO 6 5 1 0 0 1 2 1 8 8
RIVAROLESE 6 5 0 1 1 0 1 2 10 11
BORGOVERCELLI 5 5 0 1 1 1 2 0 8 9
ORIZZONTI UNITED 5 5 0 1 2 0 1 1 4 7
SETTIMO 4 5 0 1 2 1 1 0 5 11
VDA CHARVENSOD 4 5 0 0 1 0 1 3 9 10
PONT DONNAZ 3 5 0 0 1 1 1 2 4 8
CERANO 3 5 0 0 2 0 0 3 7 10
PAVAROLO 2 5 0 0 2 1 1 1 6 12
STRESA 1 5 0 0 2 2 1 0 3 12

gio

01

dic

2016

Prima D: Collegno Paradiso, due new entry. Ecco l'ex Cheraschese Esposito e l'ex Brandizzo Ferrigni

COLLEGNO: ESPOSITO+FERRIGNI

1 dicembre 2016 - Si rinforza il Collegno Paradiso, matricola impazzita di Prima girone D a -1 dal San Mauro dopo l'ottima figura contro la capolista (2-2 domenica scorsa).

 

Due ingressi sui binari esterni: nelle prossime ore arriverà il transfer per Gianluca Esposito della Cheraschese ('97 ex Lucento, Pro Vercelli, Chieri e Settimo), che può fare anche il trequartista, ed è pronto anche l'esterno ex Alpignano e Brandizzo Alberto Ferrigni. Ottimi rinforzi giovani e di esperienza per la rosa di Beretti.

gio

01

dic

2016

Promo D: Cbs squadra del mese. Asti: Blazhe Petrov verso l'addio?

BARCANOVA, UFFICIALI MONTEOLEONE E MURE'

1 dicembre 2016 - Come anticipato giorni fa il Barcanova di Camposeo si rinforza con due ottime pedine in arrivo da Ponderano: si tratta della punta ex Lucento Monteleone e dell'esperto centrocampista Murè.

ASTI, PETROV VERSO LA SANTOSTEFANESE?

Petrov (Asti): verso nuovi lidi?
Petrov (Asti): verso nuovi lidi?

1 dicembre 2016 - Numeri in Promozione D e non solo: nelle ultime ore è infatti circolata la voce di una possibile separazione tra Blazhe Petrov, forte attaccante dell'Asti, e la società biancorossa. Staremo a vedere. Da quanto ci risulta molte società hanno già fatto un sondaggio per il talentuoso macedone di Strumica (qui l'intervista di ottobre) ma c'è una favorita: la Santostefanese di Amandola.

A questo punto, dovesse concretizzarsi tutto, la Santostefanese di Dispenza, Fascio, Vailatti e compagni potrebbe fare ancora più paura nella corsa al titolo.

 

ULTIME 5 GIORNATE: CBS TOP

Nell'ultimo mese di Promozione D vola la Cbs di Brunetta con 13 punti in 5 gare. Imbattute in questo arco temporale sono anche il Cenisia (grande prestazione contro il Lucento domenica e miglior difesa nel periodo citato, a breve le parole di Caprì) e lo stesso Lucento. In netta risalita la Santostefanese, macchina da gol con 14 reti (cinque delle quali rifilate nell'ultimo turno alla Pozzolese).

 

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
CBS 13 5 3 1 0 0 0 1 11 5
LUCENTO 11 5 2 1 0 0 0 2 12 6
ASTI 10 5 2 1 0 1 0 1 7 4
SANTOSTEFANESE 10 5 2 1 1 0 0 1 14 6
SAVIO ROCCHETTA 10 5 1 2 1 0 1 0 13 5
CENISIA 9 5 2 0 0 0 1 2 6 3
CANELLI 8 5 1 1 0 1 1 1 5 5
ATLETICO TORINO 8 5 1 1 0 1 2 0 9 8
CASSINE 7 5 1 1 1 1 1 0 8 4
SAN GIULIANO N. 6 5 1 0 0 1 2 1 6 8
VILLANOVA 5 5 1 0 0 2 1 1 8 9
ARQUATESE 4 5 1 0 0 3 1 0 6 8
BARCANOVA 4 5 0 1 2 1 0 1 7 12
SG CHIERI 3 5 1 0 2 2 0 0 8 13
NUOVA SCO 1 5 0 0 1 3 1 0 2 13
POZZOLESE 0 5 0 0 2 3 0 0 2 15

PORTIERI PRIMA: LIUT LIBERO. IDEA LESNA: INCARDONA

1 dicembre 2016 - Voci riguardanti due portieri in Prima girone D: Davide Liut è sul mercato. Rottura definitiva col Rosta. Per Salvatore Incardona del Pianezza una pazza idea del Lesna Gold: il ds Culcasi sta pensando di farlo tornare a seguito dell'addio di Marco Boetto (su di lui tra le altre Airaschese e Rosta). Ma il ds del Pianezza Oliviero Chiapino è molto chiaro: "La rosa resterà la stessa, senza alcuna partenza. Al massimo ci rinforzeremo in attacco...".

gio

01

dic

2016

Promo C, qui Pancalieri: ecco Di Luca dalla Valenzana, Rossi da Venaria e il portiere Petitti dal Lucento

PANCALIERI: DI LUCA, ROSSI e PETITTI

Telesca: "Perrone? Resta con noi"

Petitti
Petitti

1 dicembre 2016 - Tre fresche news dal Pancalieri Castagnole (Promozione C) dove la squadra di Silvio Viale ha tutte le carte in regola per iscrivere il proprio nome nella griglia playoffs. In questo momento è al 5° posto con 7 squadre davanti a quota 18 punti a -7 dal Revello capolista.

 

Le novità ufficiali: per la porta ecco Mattia Petitti dal Lucento. Libero Cosentino, ad oggi sul mercato. Binari esterno: qui ecco il classe 1995 ex Valenzana Daniele Di Luca. Difesa: rinforzo non casuale, perchè il centrale Matteo Rossi (che arriva da Venaria) è stato già capitano del Pancalieri Castagnole.

 

Dal girone C al D. Qui Lucento, a proposito delle tante richieste di bomber Perrone (cannonieri Promozione), una dichiarazione di mister Telesca: "Rimane con noi".

gio

01

dic

2016

Mercato: Rognone-Settimo, Scutti-Rivarolo, Mazzucco-Savigliano, Nalin-Cbs. Napoli: 90% Volpiano

MERCATO, LE NEWS DI OGGI

Rognone dal Trino al Settimo
Rognone dal Trino al Settimo
Nalin da Villafranca alla Cbs. Giannone ad un passo dall'Infernotto. Sansone sul mercato
Nalin da Villafranca alla Cbs. Giannone ad un passo dall'Infernotto. Sansone sul mercato

1 dicembre 2016 - Ancora mercato su Sportovest.com. Le ultime.

 

Blindato il parco-attaccanti delle big di Eccellenza: JuveDomo, Alpignano, Aygreville, Borgaro, BorgoVercelli, Biellese e poi nel girone B Castellazzo, Saluzzo, Corneliano, Rivoli, Cherasco e Fossano. Da Poi e Hado a Cirillo/Massimo, da Baldi a Rosset/Piana, da Atomei a Pinelli, Dutto, Cravetto, Piroli, Alfiero, Melle, Latta Jack e Bandirola: tanti sondaggi dall'esterno, ma qui nessuno sembra potersi muovere. Un rinforzo potrebbe invece arrivare in casa Pro Dronero: si è parlato di Russo della Valenzana.

Tra gli attaccanti più chiacchierati nelle ultime ore c'è sicuramente Varvelli del Savigliano (richieste dalla D e dall'Eccellenza, ad oggi il ds Bergesio non lo considera in uscita). Ed evidenziamo come anche il Savigliano sia una grande, in risalita, di Eccellenza.

Altri bomber, altre voci su Perrone del Lucento (richieste dall'Eccellenza, un tentativo pare anche del Carmagnola e di altre squadre di Promozione, mister Telesca ha già parlato col bomber che ad oggi non è considerato partente), Parisi del Pont Donnaz (nessuna novità per il possibile passaggio a Biella) e Boscaro del Trino, dove può arrivare Travaini.

Per Boscaro le astigiane Savio Rocchetta e Colline Alfieri restano vigili. Ci risultano tentativi anche di Stresa e Città di Cossato, ma essendo più lontane da Alessandria (dove vive e lavora Boscaro) il trasferimento è molto più difficile. Qui sotto altre news.

 

Saluzzo: vengono per il momento esclusi movimenti in entrata dopo il ritorno di Morero da Casale. In giornata ufficialità per l'uscita di Brignolo ('95) verso Villafranca.

 

Savigliano: dalla Cheraschese ecco il centrocampista classe '98 Mazzucco.

 

Settimo: cambia il centrocampista offensivo/seconda punta. Dentro Andrea Rognone da Trino (foto), sul mercato Giuseppe Sansone.

 

Aygreville: il ds Zoppo conferma che la rosa guidata da Cuneaz, Baldi, Turato, Pramotton, Thomain e compagni non cambierà di una virgola. Nessun movimento in entrata o in uscita.

 

Rivarolese: come anticipato la scorsa settimana, in esclusiva, Paolo Scutti (a questo punto ex Orizzonti United) è un nuovo giocatore granata. Per mister Scardino un trequartista di ottimo livello. Si cerca ancora un difensore centrale, non è escluso un rinfrorzo a centrocampo.

 

Volpiano: Beppe Napoli, uomo-fantasia nell'attacco del Venaria, è quotato al 90 per cento. E' quasi fatta, anche se il San Mauro di Berta pare non molli...

 

Cbs: il talentuoso Nalin da Villafranca. Ecco un nuovo rinforzo di qualità ed esperienza per mister Brunetta. Trasferimento ufficiale confermato dai club.

 

Chisola: ufficiali bomber Zacchino dal Carmagnola e il centrocampista ex Orizzonti Denny Vitale. Collino viene dato in uscita dai rumors di mercato.

 

Gassino: preso il portiere Ettore Steni dalla Rivarolese, ex Borgomanero, Biellese, Novara, Gozzano, Pergolettese.

 

Villafranca: in entrata il classe '95 Brignolo dal Saluzzo, difensore.

 

Nolese: in entrata due giovani dalla ProSettimo. Uno è la punta Luca Agostini (molti gol anche all'Alpignano): se ne parlava già in estate, essendo lui di Ciriè. L'altro è Alessandro Cecchi, centrocampista.

 

Caselle: piace per l'attacco Catania dell'Esperanza. Se l'operazione andasse in porto la stessa squadra di Prima D potrebbe poi ingaggiare Liberato dell'Ardor.

 

Barcanova: sempre più conferme per il possibile trasferimento di Monteleone da Ponderano. Con lui potrebbe arrivare anche l'esperto Murè.

 

San Giacomo Chieri: anche Martino, centrocampista, viene dato in uscita assieme alla punta Mastroianni, sul mercato da giorni. Come sostituti si parla di un ritorno di Pistone dal Chisola, per la metà campo, e di Blini, in uscita da Colline per l'attacco.

 

Quincitava: preso il '96 Vicario, punta dall'Ivrea Banchette. In uscita un altro '96, Tapparo: torna al Bollengo.

 

Infernotto: piace molto Andrea Giannone del San Secondo. Il club scatenato in Prima girone F farà di tutto per ufficializzarlo a breve.

 

San Mauro: ufficiale il passaggio alla corte di Berta del centrale Marco Marocco, ex Pavarolo. Da Caselle potrebbe arrivare il centrocampista Mondino, più difficile l'attaccante Emanuel. Vicinissimo anche Cagliostro del Pertusa.

 

Pro Collegno: attaccante cercasi, ore decisive. Voci di movimenti in uscita per il portiere Bonifai.

gio

01

dic

2016

Promozione C: colpo di scena, bomber D'Agostino dalla Denso al Moretta

D'AGOSTINO AL MORETTA

D'Agostino dalla Denso al Moretta
D'Agostino dalla Denso al Moretta

1 dicembre 2016 - di Michele Rizzitano

 

Colpo di scena in Promozione C: bomber Enzino D'Agostino è un nuovo giocatore del Moretta. La voce del puntero in uscita circolava da due giorni e stamattina è arrivata la conferma ufficiale da casa Denso.

D'Agostino va a rinforzare l'attacco del Moretta di Cellerino, che contro il Boves domenica punterà subito al sorpasso al San Sebastiano in classifica in chiave salvezza.

Per la Denso, invece, è possibile un'operazione in entrata per sostituire il bomber e per affiancare con un nuovo giocatore il trio delle meraviglie Persiano-Ammendolea-Geografo. Nelle ultime ore, tra gli altri, è circolato il nome di Pregnolato del Benarzole. La squadra avrà comunque un grande rinforzo a centrocampo nel girone di ritorno: Jodi Sacco, che sarà come un nuovo acquisto dopo il recupero dall'infortunio.

 

13A GIORNATA  
CARIGNANO TROFARELLO
CHISOLA BSR GRUGLIASCO
DENSO CARMAGNOLA
GIOV. CENTALLO VILLAR PEROSA
MORETTA BOVES
PEDONA PANCALIERI CAST.
PISCINESE RIVA REVELLO
SAN SEBASTIANO VILLAFRANCA

gio

01

dic

2016

Coppa Eccellenza: ecco la quarta semifinalista con Borgaro, Castellazzo e Pro. E' il BorgoVercelli: 0-2 a Biella.

COPPA, BORGOVERCELLI SEMIFINALISTA

1 dicembre 2016 - Borgaro, Castellazzo, Pro Dronero e...BorgoVercelli. Questo il verdetto di ieri sera dopo lo 0-2 a Biella per quanto riguarda il rush finale di Coppa Eccellenza.

Decisivo, come spesso accade, bomber Delorentis: fuga e gol al 19' per il bomber e poi altra marcatura nella ripresa al termine di un contropiede letale al 30'.

 

LA BIELLESE - BORGOVERCELLI 0-2 - Coppa Eccellenza

 

La Biellese: Perugia, Ramella, Sella (dal 46' Canton), Damas Lopez (dal 72' Bonato), Giordano, Bullano, Curtolo (dal 61' Botto Poala), Coppo, Artiglia, Vanoli, Latta Jack. A disposizione Biolcati, Dondi, Samarotto, Noro. All.Roano.

 

Borgovercell: Moretto, Miglietta, Mirinioui, Petrillo, Cagnino, Pregnolato, Secci, Ferrarotti, Delorentis, Lazzarini, Berzero. A disposizione Donetti, Bertola, Corsaro, Cino, Ravasi, Bertolone, Petrillo. All.Petrucci.

 

Arbitro: Lo Torto.

Reti: 19' e 30' st Delorentis.

 

LE 4 SEMIFINALISTE:

BORGARO, CASTELLAZZO, PRO DRONERO E BORGOVERCELLI

 

IL SORTEGGIO

Sabato 3 dicembre alle ore 10 presso la sede del Comitato Regionale (via Volta 3, Torino) verranno ufficializzati gli abbinamenti tramite sorteggio.

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Le semifinali di Coppa Eccellenza verranno giocate il 14 e 21 dicembre alle 20.30.

La finale verrà giocata al "Don Mosso" sul sintetico di Venaria il 6 gennaio alle 14.30.

mer

30

nov

2016

Bomber Roma al Fiano Plus. La punta Manusia ('98) dal Lucento al Mathi. E Trussardi resta

MANUSIA A MATHI, ROMA A FIANO

Bomber Roma
Bomber Roma

30 novembre 2016 - Ufficiale: bomber Fabrizio Roma è un giocatore del Fiano Plus in Seconda E. Domani la firma dell'ormai ex Pozzomaina alla corte del ds Trovato. Da fine gennaio l'attaccante che l'anno scorso ha fatto davvero la differenza in casa Olympic Collegno (golasso ad Orbassano in finale playoffs) potrà scendere in campo dopo il recupero da un infortunio. Ricordiamo sue grandi marcature in campionato e in diverse gare playoffs in Seconda girone E 2015/2016.

Il ds Trovato: "A Fiano mancano gol pesanti. Là davanti Cafasse e Venaus vanno a nozze con Arena e Bailo...insomma gli attaccanti di razza si fanno sentire. Noi crediamo moltissimo nei nostri giovani, ma ci serviva un importante riferimento offensivo e siamo sicuri che Roma possa darci una grossa mano quando rientrerà dall'infortunio. La corsa al titolo? Siamo molto indietro e non me l'aspettavo. La squadra ha buoni valori. Dobbiamo assolutamente macinare punti per rientrare nelle posizioni che contano, perchè possiamo dire la nostra anche in chiave playoffs. La partenza di Frittella? Dispiace, ma visto che non occupiamo ad oggi i primissimi posti della classifica abbiamo concesso al giocatore l'opportunità di giocare in Promozione con la formula del prestito. A settembre poi si vedrà. Marco, fianese doc, resta una bandiera della squadra".

 

Altri movimenti nel Canavese e dintorni. A Mathi arriva la punta classe 1998 Lorenzo Manusia in uscita dal Lucento. Un rinforzo per dare seguito alla linea verde per mister Binandeh, fiducioso nella corsa alla salvezza. La grande novità è che Trussardi non andrà all'Union Susa, eppure sembrava tutto definito ieri a quest'ora. Come prima punta probabilmente arriverà un altro giocatore e questi sono i punti fermi di un Mathi Lanzese che vuole fare qualcosa in più e salvarsi.

Binandeh, cinque segni "x" fin qui in 11 gare: "Pareggiamo tanto, forse troppo...Siamo reduci da buone prestazioni, ma spesso manca la zampata finale per chiudere le partite assieme ad un pizzico di concentrazione e di fortuna in più. Resto fiducioso, per la salvezza sarà una bella lotta e il primo obiettivo è portare a casa il massimo dei punti da qui alla fine del girone d'andata". Per gli orange scontri all'orizzonte con Bollengo, Caselle e Gassino.

mer

30

nov

2016

Coppa Promozione, ecco i quarti: Lucento-Savio, Chisola-Pancalieri. Union Susa o Nolese contro il Vanchiglia

COPPE E RECUPERI - Finale Coppa Eccellenza a Venaria

30 novembre 2016 - COPPA PROMOZIONE

 

Ecco gli abbinamenti di Coppa Promozione. Partite molto interessanti nei quarti di finale della competizione, che spalancheranno le porte verso le semifinali ed il salto di categoria in Eccellenza. Nella foto la tribuna colorata dell'ultima finale al Chisola Stadium, stadio preparato ad hoc per Villafranca-Pavarolo lo scorso maggio.

 

Date: si gioca l'andata il 21 dicembre, il ritorno il 15 gennaio.

 

Dufour Varallo-Accademia Borgomanero

Vanchiglia-Susa/Nolese (recupero 7 dicembre 20.30)

Chisola-Pancalieri Castagnole

Lucento-Savio Rocchetta

 

COPPA ECCELLENZA: FINALE A VENARIA (6 GENNAIO H. 14.30)

 

"Don Mosso" di Venaria: ecco dove si sfideranno due tra queste quattro squadre, ovvero Borgaro, Borgo Vercelli/La Biellese (stasera il verdetto, sapremo quale sarà la quarta semifinalista), Castellazzo e Pro Dronero. Dopo Novarello, dunque, appuntamento sul sintetico dei cervotti il 6 gennaio 2017 alle 14.30.

 

Le semifinali di Coppa Eccellenza verranno invece giocate il 14 e 21 dicembre alle 20.30.

 

RECUPERI CAMPIONATO PROGRAMMATI IL 7/12 h. 20.30

 

Promozione C:

Carmagnola - Piscinese Riva

- Villafranca - Chisola

 

Prima F:

- Airaschese - Bruinese

- Pinasca - Bricherasio

mer

30

nov

2016

Mathi, arriva Frittella dal Fiano Plus. Venaria, libero Kevin Romeo

SALUZZO-MORERO, IL RITORNO

30 novembre 2016 - Eccellenza B: il Saluzzo ha ufficializzato il ritorno del classe '95 Stefano Morero, che aveva fatto molto bene con Rignanese nella stagione 2015/2016 tanto da attirare le attenzioni del Casale. Dopo mezza stagione in D ora Morero rientra alla base: un acquisto molto importante che può rendere i granata ancora più ambiziosi.

FRITTELLA AL MATHI LANZESE, BELLINO VERSO ALPIGNANO

30 novembre 2016 - Marco Frittella, centrocampista offensivo e seconda punta, giocatore molto talentuoso, è un nuovo giocatore del Mathi Lanzese di Binandeh in Promozione B. A confermarlo è lo stesso Fiano Plus tramite comunicato sul web: "A malincuore annunciamo il passaggio del classe 1989, fianese doc e bandiera della società, al Mathi". Poi un grosso in bocca al lupo da parte del club tramite il ds Trovato.

In entrata si parla di bomber Saponaro dal Moretta. Su di lui anche Ivest e Savio Rocchetta.

Ore calde anche per il mercato in uscita del Mathi. Si è continuato a parlare, infatti, di un possibile trasferimento di Trussardi all'Union Susa tra conferme e smentite. Vedremo cosa succederà.

Intanto sempre in Promozione B è sul mercato l'ex Citta' di Rivoli Kevin Romeo, ennesimo partente da casa Venaria.

 

Eccellenza: Alberto Bellino, centrocampista torinese classe '95, è ad un passo dal ritorno ad Alpignano di Gatta. Il Bra sembra poterlo liberare.

mar

29

nov

2016

Bomber Buongiorno da Castel di Sangro: 3 gol in 45 minuti, il Cavour di Di Leone batte 3-4 il Fossano

BUORGIORNO, TRIPLETTA IN 45 MINUTI

Buongiorno del Cavour - Foto: si ringrazia Giacomo Galvagno (Fossano)
Buongiorno del Cavour - Foto: si ringrazia Giacomo Galvagno (Fossano)

LE ULTIME 5 GARE: LE CUNEESI DIETRO AL CASTELLAZZO

Il Cavour segna più di tutti nell'ultimo mese

 

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
CASTELLAZZO 15 5 2 3 0 0 0 0 9 0
PRO DRONERO 12 4 3 1 0 0 0 0 12 2
FC SAVIGLIANO 9 5 2 1 0 2 0 0 11 6
FOSSANO 9 5 2 1 1 1 0 0 11 7
SALUZZO 7 4 2 0 1 0 0 1 5 3
RIVOLI 7 5 1 1 1 1 0 1 5 2
CHERASCHESE 7 4 1 1 0 1 1 0 8 6
OLMO 7 5 1 1 1 1 0 1 6 7
BENARZOLE 7 5 1 1 1 1 0 1 7 7
VALENZANA MADO 7 5 2 0 0 2 1 0 5 6
CORNELIANO R. 6 4 1 1 1 1 0 0 8 7
ALBESE 6 5 2 0 0 3 0 0 9 9
CAVOUR 6 5 1 1 1 2 0 0 13 8
TORTONA 6 5 0 2 2 1 0 0 8 8
BONBONASCA 3 5 1 0 2 2 0 0 3 18
COLLINE ALFIERI 2 4 0 0 0 2 2 0 1 3
ACQUI 0 5 0 0 3 2 0 0 1 23

29 novembre 2016 - di Michele Rizzitano

 

Una storia curiosa: il destino e Daniele Buongiorno, "signor tripletta" da Castel di Sangro, con un passato in D al centro e Sud Italia. Questo attaccante classe '94 dalle grandissime prospettive è stato infatti molto sfortunato in passato (grave infortunio appena arrivato alla Primavera del Genoa) e adesso è desideroso di rilanciarsi a Cavour. Domenica tre gol in 45 minuti al Fossano, 6 reti in 8 partite. Insomma, c'è tutto per un nuovo decollo.

 

Ma torniamo al destino. E' quello che bussa alla porta di Buongiorno a due giorni dalla fine del calciomercato, quando non trova la quadra coi dirigenti del Roccella Jonica in serie D in Calabria. Abitando a Genova valuta la proposta di una squadra non vicina, ma neanche lontanissima, alla disperata ricerca di una punta visto l'addio di Dalessandro alla Valenzana: il Cavour.

C'è ancora il destino di mezzo quando a Fossano, domenica scorsa, si fa male Pareschi. Tocca così a Buongiorno subentrare al 45', anche se non era al top della condizione: aveva fatto solo un allenamento in settimana. E 45 minuti bastano per lasciare un segno indelebile sul match e sul campionato.

L'intuizione del trasferimento in giallorosso è firmata Alberto Viggiano, che collabora con un agente Fifa per serie D e Lega Pro e segue diversi giocatori per il mercato. Mister Pino Di Leone a metà settembre lo ascolta e ci vede lungo. Buongiorno ha cambiato da così a così Fossano-Cavour in una bellissima sfida a distanza con il capocannoniere Alfiero e il genio Romani, uomini-gol scatenati dei blues di Viassi.

 

Bomber, che partita è stata? "Devo riconoscere che il Fossano ha avuto a lungo il pallino del gioco. Sono andati avanti 2-1 e 3-2 dopo il nostro iniziale vantaggio, ma noi abbiamo dimostrato grande voglia di lottare fino alla fine e siamo stati letali nei contropiede. La panchina? Non sono uno di quelli che porta musi lunghi e in più non ero al top della condizione. Quando sono entrato in campo ho solo pensato di aiutare la squadra. Mi sentivo agguerrito. Sul 3-2 comunque sembrava finita e il Fossano ha avuto la possibilità di chiudere la partita, ma non ci è riuscito...". E così dopo il gol del provvisorio 2-2 ecco il 3-3 di Buongiorno su assist di Di Leone in mezzo all'area al 41' st e il 3-4 con un tiro vincente dopo un rimpallo vintio al 48' st. Buongiorno in tripletta.

 

L'attaccante abruzzese di Castel di Sangro (tifoso juventino) è cresciuto nei Giovanissimi e Allievi di Celano e Benevento, esplodendo nel settore giovanile del Genoa, tramite il quale arriva anche all'Under 16 e 17. Poi Allievi col Grifone e Primavera e una tegola che arriva al momento sbagliato: gravissimo infortunio nel momento di fare il salto coi prof, quando già si allenava con la prima squadra.

Buongiorno resta così fermo per oltre sette mesi e fa poche presenze al Campobasso in D. Poi vince il campionato a Messina in C2 con il 1° gol tra i professionisti a 19 anni all'Aversa Normanna e passa a Celano (10 gol), Fano e Novese. Lì il destino gira di nuovo le spalle al bomber: situazione disastrosa in società e stagione che se ne va in fumo. In estate altra beffa: l'accordo (che salta) con il Roccella Jonica. Finalmente un po' di pace: il Cavour.

 

Buongiorno è un vero lottatore, non molla mai: "E' la prima volta che segno nel recupero. Non mi era mai successo prima. Sono contento di aver contribuito alla conquista dei 3 punti e personalmente anche per la tripletta. L'obiettivo rimane sicuramente la salvezza e speriamo di ripeterci domenica contro la Valenzana. Credo che ultimamente meritassimo qualche punto in più, che non è arrivato fino a Fossano. La squadra? Tanti bravi ragazzi, un bel gruppo. I giovani? Lavorano molto bene e hanno qualità. Sono rimasto impressionato da Fiorillo, un '98. La società? E' molto seria, io darò tutto per aiutare mister e compagni di squadra". E se il Buongiorno si vede dal mattino...

 

FOSSANO-CAVOUR 3-4 - Eccellenza B
Reti: pt 14' Di Leone, 24' Romani; st 3' Alfiero, 5' Buongiorno, 24' Armando, 41' e 48' Buongiorno.
Fossano: Masneri, Brondino, Galvagno (21' st Tounkara), Fenoglio, Mozzone, Gorzegno, Armando (41' st Di Salvatore), Giraudo, Alfiero, Romani, Tavella. A disp. Aleati, Sammartino, Sacco, Boniello, Douza. All. Viassi.
Cavour: Raica, Quattrocchi (11' st Re), Cristiano, Laganà, Friso, Cuttini, Fiorillo, Cretazzo, Pareschi (45' pt Buongiorno), Atteritano (30' pt Candela), Di Leone R. A disp. Gilli, Bonelli D, Dedominici, Modugno. All. Di Leone.

mar

29

nov

2016

Prima Categoria: Lesna Gold, preso bomber Loi dalla Bruinese (un ritorno). Centrocampo, c'è Luca Maina

LESNA GOLD: LOI+MAINA

Maina e bomber Loi
Maina e bomber Loi

29 novembre 2016 - Prima girone F

 

Due ingressi in casa Lesna Gold: doppio colpo per il ds Culcasi, che torna a ingaggiare l'ex Bruinese Marco Loi, rapace d'area di rigore (stasera primo allenamento), e che consegna a mister Calabrò un'ottima pedina a centrocampo, ovvero Luca Maina. L'ex Bvs, Rosta e Bruinese ha piedi molto educati e tutti i numeri per fare la differenza negli uno contro uno.

Con questi nuovi arrivi, le conferme di Moretti, Furno, Bongera e degli altri senatori, il Lesna Gold cercherà di raggiungere i piani alti della classifica, anche se in testa l'Infernotto (17 gol fatti e uno subìto nell'ultimo mese) sta tenendo un ritmo indiavolato.

Per la porta, infine, dopo la partenza di Boetto, si parla di Verin del Rapid Torino da affiancare a Gibino: domani potrebbe scattare l'ufficialità.

 

LE ULTIME 5 GIORNATE: INFERNOTTO DA SCUDETTO

 

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
INFERNOTTO 15 5 3 2 0 0 0 0 17 1
ATL. RACCONIGI 13 5 3 1 0 0 0 1 14 5
RACCONIGI 12 5 2 2 0 1 0 0 11 5
LESNA GOLD 12 5 2 2 1 0 0 0 14 5
PEROSA 10 5 2 1 0 1 0 1 7 5
PINASCA 9 4 2 1 0 1 0 0 12 7
NICHELINO H. 8 5 2 0 0 1 1 1 9 7
SAN SECONDO 6 5 1 0 0 1 2 1 3 5
FC VIGONE 5 5 1 0 0 2 2 0 2 6
AUR. PIOSSASCO 4 5 0 1 2 1 0 1 4 10
BRICHERASIO 4 4 1 0 1 1 0 1 4 4
AIRASCHESE 4 4 1 0 0 2 1 0 6 9
PRO POLONGHERA 3 5 1 0 1 3 0 0 7 9
BORGARETTO 2 5 0 0 1 2 1 1 8 11
BRUINESE 0 4 0 0 2 2 0 0 3 15
LUSERNA 0 5 0 0 2 3 0 0 4 21

mar

29

nov

2016

"Barca" su Monteleone, Mastroianni sul mercato. Carmagnola, arriva Peirano? Gelfi-Venaria. Il punto di Cocino

MONTELEONE-MASTROIANNI VERSO NUOVI LIDI

Cocino (Lascaris): "Contento dei miei. Il Susa? Ritmo disumano"

Daniele Monteleone e Mastroianni
Daniele Monteleone e Mastroianni

29 novembre 2016 - Sempre più intricata la situazione di mercato in casa Pont Donnaz (Eccellenza A), tra voci di rivoluzione e dichiarazioni ufficiali. A proposito di queste il ds Padovano ha già confermato che la priorità è rinforzare l'attacco. Mister Cretaz: "Ad oggi sono partiti Giordano, Cusano e Furfori e mi auguro che arrivino presto notizie di ingressi. Lascio lavorare i dirigenti". Sul futuro di Parisi il mister non si sbilancia, pur confermando come tutti sanno la possibilità che si trasferisca a La Biellese. Ore decisive.

Gli ultimi nomi in entrata accostati al Pont sono quelli della punta Diop (Borgaro) e del difensore degli Orizzonti United Francesco Camilli. Per l'attacco i "rumors" raccontano di un sondaggio non ufficiale per capire se fosse possibile un clamoroso ritorno di Sterrantino, che segna a valanga con l'Ivrea Banchette. Sondaggino anche del Quincitava. Operazione impossibile: resterà da mister Bergantin.

Per quanto riguarda Garbini continua il pressing dello Charvensod, che ha già ingaggiato Furfaro e Fabio Cusano.

 

Saluzzo (Eccellenza B): sul mercato il terzino classe '95 Brignolo.

 

Lascaris (Promozione B): mister Cocino conferma che in uscita potrebbe esserci il centrale Gelfi, verso Venaria. Non trovano riscontro, invece, le voci su Serta, bomber dello stesso Venaria. Serafino in uscita? Alle condizioni richieste dall'Union Susa, dice Cocino, "...non se ne parla". Difficile che parta in generale.

Il mister aggiunge: "Il nostro mercato è abbastanza fermo perchè vogliamo restare dentro ai nostri budget. Come allenatore più che a prendere giocatori devo pensare a tirar fuori il meglio da quelli che ho. Sono contento dei ragazzi e ricordo che spesso stiamo giocando con un portiere del '99 bravissimo, Toscano. I nostri numeri sono più che buoni, perchè coi punti che abbiamo saremmo primi in altri gironi di Promozione. Il mio amico Falco a Susa sta facendo qualcosa di eccezionale. Vanno ad un ritmo disumano e se batteranno anche il San Maurizio (big match domenica, prima contro seconda, nda) la vedo dura riprenderli...Comunque è il girone di ritorno quello che conta davvero. Ricordo il Grugliasco riprendere l'Alpignano pochi anni fa dopo un girone d'andata a senso unico in Promozione o il Borgaro perdere l'Eccellenza l'anno scorso nonostante il vantaggio a dicembre. Noi ci crediamo ancora e il 2° posto resta comunque un obiettivo importante in chiave playoffs".

 

Novità da casa Barcanova (Promozione D): il club di Camposeo pare infatti che si sia fiondato sulla punta Daniele Monteleone, ex Settimo e Lucento che all'80 per cento lascerà il Ponderano. Per Monteleone pare si siano mosse anche Villafranca (vigile anche su Sellam della Piscinese Riva) e Città di Cossato. Con lui potrebbe trasferirsi anche l'esterno offensivo ex Asti e Corneliano Andrea Murè.

 

Carmagnola (Promozione C): il nome nuovo è Alessandro Peirano, difensore '97 del Fossano, ex Corneliano Roero. Potrebbe arrivare nelle prossime ore. Confermato l'ingresso di Osella per sostituire il partente Zacchino (verso il Chisola).

Piscinese Riva: mister Gambino ipotizza che "...con ogni probabilità resteremo così. Ad oggi non prevedo nessun cambiamento. Nessun giocatore ha espresso la volontà di andare via e non mi piace andare a toccare una squadra che con un buon lavoro fin qui ha conquistato posizioni di vertice". Sellam quindi non è dato in partenza, escluse dal mister anche le piste che portavano a Carrassi e Piroli: "Ottimi giocatori, ma non abbiamo avuto contatti".

In casa San Giacomo Chieri la novità di oggi è che il puntero Eugenio Mastroianni è sul mercato. Grande forza ed esperienza per il classe '82 ex Canavese, Giaveno, Rivoli, Novese, Gassino, Città di Rivoli, Alpignano, Chisola e Pancalieri.

Inoltre San Mauro, Collegno Paradiso e Volpiano hanno fatto un sondaggio per Napoli del Venaria.

lun

28

nov

2016

Mercato: Rivoli, il punto. Settimo, parte Sansone. Pinto, ci prova il Savio. Bvs, è caos: Macrì svincolato

MERCATO: TUTTI A CACCIA DI BOMBER. E NON SOLO...

Venaria: via anche il '97 Russo. Serta: Atletico Torino?

Bomber Boscaro (Trino)
Bomber Boscaro (Trino)
Luca Sardo: lui e gli altri senatori restano a Rivoli
Luca Sardo: lui e gli altri senatori restano a Rivoli

28 novembre 2016

 

E' un Rivoli sereno, quello che oggi guarda la classifica del girone B di Eccellenza nonostante i polveroni sollevati all'esterno: oggi sono stati utilizzati i termini "rivoluzione" e "smantellamento" sui giornali. Come stanno le cose?

Il presidente Giuseppe Scozzaro: "Si è letto di tutto, ma la cosa non ci interessa e non ci preoccupa. Hanno provato a destabilizzare l'ambiente anche l'anno scorso quando abbiamo magari sbagliato qualche partita col Brandizzo, il risultato è che ci siamo compattati ancora di più. Siamo sereni e la classifica è molto buona, anche se possiamo migliorare. Dispiace soltanto ogni volta smentire situazioni che non esistono. La scorsa settimana è successo con Grauso, questa volta si è parlato di rivoluzioni per alcune decisioni legate agli orari di allenamento. Niente di tutto ciò. Sono tutti confermati, restano tutti e non parte nessuno".

Aggiunge il ds Azzolina: "Se avessimo sbagliato l'ultima partita con la BonBonAsca e davanti avessero vinto, la vetta sarebbe un po' sparita all'orizzonte. A quel punto qualche operazione sul mercato sarebbe stata anche possibile. Invece siamo lì. Le ultime voci che sono uscite sono legate ad alcune decisioni interne della società, che alla fine hanno trovato tutti d'accordo dopo le opportune valutazioni. Andiamo avanti fiduciosi".

Non esiste mercato, dunque, per i vari Cravetto, Grancitelli (richiesto da 3 squadre), PiroliPantaleo, Sardo, Cervino e compagnia bella. Anche Carrassi (Lucento favorito, Union Susa e Piscinese vigili) rimarrà quindi con ogni probabilità al Rivoli, che continuerà a valorizzare i baby Arcari e Palermo della Juniores.

 

La Biellese: l'interesse per Lollo Parisi resta altissimo, ma il Pont pare lo liberi solo se prima troverà un altro uomo-gol. Il nome in pole position (con Pierobon, pare, irraggiungibile e Scutti verso Rivarolo) è D'Alessandro della Valenzana.

Pro Dronero: contattati per l'attacco Varvelli del Savigliano (ma vista la risalita del club potrebbe anche non partire) e Russo della Valenzana. Si cerca un terzino al posto di Rosso.

Bomber Perrone (13 reti in 12 partite) ha avuto ieri sera un dialogo di mercato con mister Telesca del Lucento. Il telefono bolle, pare lo abbiano già chiamato Carmagnola, Colline Alfieri e Carmagnola. Il Savigliano (al quale viene accostato Dalmasso dell'Olmo) smentisce invece un contatto.

Il club di corso Lombardia vuole assolutamente continuare a puntare sul trio delle meraviglie Perrone-Montesano-Lepera e lo stesso Perrone ad oggi sembra non volersi muovere. Per questo le piste che portano a Marinaro (che si allena all'Ivest) ed altri giocatori non vengono battute dalla società. Il Lucento conferma intanto il forte interesse per Carrassi, mentre continua la ricerca di un difensore centrale. Niente da fare per Ciccomascolo, che resterà quasi certamente al Benarzole.

Il Trino potrebbe ingaggiare bomber Travaini in uscita da Biella (su di lui anche la Sestese), intanto cercano una punta anche Colline Alfieri (già un incontro con Boscaro, seguito anche dal Canelli e dal Savio Rocchetta) e appunto Savio Rocchetta: qui potrebbe partire Modini e uno dei pupilli di mister Raimondi (non ce lo ha nascosto stamattina) è Pinto del Pavarolo. Piace anche Piroli del Rivoli, ma è blindato, e D'Alessandro dello stesso Pavarolo.

A Settimo ormai è ufficiale: Giuseppe Sansone torna sul mercato. Una notizia che conferma le voci di interesse della società su Rognone del Trino.

In Promozione il Villafranca punta Sellam della Piscinese Riva e potrebbe liberare Nalin verso l'Atletico Torino. In casa Santostefanese viene dato in partenza Alberti: per il momento non ci sono conferma sul possibile passaggio di Saponaro, sicuramente in uscita da Moretta.

L'Atletico Torino preme per Napoli (ha già dichiarato di lasciare Venaria) e Serta: ovviamente Piazzoli li conosce benissimo. Non partisse Serta, che piace molto anche al Lascaris, l'idea è quella di provare a ingaggiare Frigerio del Moretta. Il Gassino è pronto a riabbracciare Foxon di ritorno dalla Rivarolese, mentre tra i pali potrebbe partire D'Elia direzione Atletico Chivasso. Qui però viene molto quotato anche Gurlino, che quasi certamente non andrà al Corneliano (valutazioni in corso per l'ex Delta Rovigo Spinelli, '97).

Sul mercato in uscita da Venaria, oltre a Napoli e Balsamo, c'è anche il difensore centrale '97 Federico Russo, ex Alpignano in Eccellenza.

 

CAOS BVS - LOI SUL MERCATO

In Prima D 1 punto nelle ultime 6 partite per i grigi di Almese. Tanta, troppa sfortuna: dopo il doppio infortunio a Marvulli e Monzo nel 7-0 con il Collegno (rottura del crociato) la società "colleziona" due strappi per Benna e Pezziardi e uno stiramento a Visentin. In più Notarbartolo con la tendinite.

Insomma, un disastro. Sembra una situazione vissuta dal Caselette l'anno scorso.

Tutto ciò ha influito sulle prestazioni e sul morale. Mister Guglielmo sta facendo i miracoli per schierare undici giocatori ma adesso con l'apertura del mercato qualcuno si sta guardando intorno. E' così per Michele Macrì: il centrocampista centrale torna in lista-svincolo per cercare di salvare la stagione altrove.

Da Mirafiori: Gianpiero Opsi è un nuovo giocatore dell'Atletico Racconigi. Lascia con una vittoria un gran bel gruppo, i motivi del trasferimento sono legati agli orari degli allenamenti. Bomber Loi (Bruinese) ufficialmente sul mercato.

lun

28

nov

2016

Umeroski dal Ponderano al Ceversama. Gurlino, ufficiale Atletico Torino

GURLINO-ATLETICO, UMEROSKI-CEVERSAMA

28 novembre 2016 - Ultim'ora: Stefano Gurlino è un nuovo portiere dell'Atletico Torino (Promozione D). Ecco cosa può succedere nel mercato: di tutto.

Gurlino si è infatti allenato per settimane al Corneliano Roero, dove ha anche raccolto gli apprezzamenti di mister Dessena e compagni per il lavoro tra i pali. Poi al Corneliano è entrato in valutazione un '97 ex Delta Rovigo, Daniel Spinelli. E si sa che i fuoriquota permettono agli allenatori di muovere pedine più esperte in mezzo al campo. Così Gurlino si è guardato attorno ed ha scelto di tornare alla corte del buon mister Piazzoli, che ora punta anche Serta e Napoli del Venaria. Uno dei due, stando ai "rumors", potrebbe arrivare.

 

Un'altra news: il bomber ex Red Devils Bajram Umeroski si trasferisce dal Ponderano (Promozione A) al Ceversama (Prima B). La squadra è in zona playoffs e ha dimostrato grande interesse per l'attaccante, che ha già vinto un campionato proprio nel club biellese del presidente Caruso.

lun

28

nov

2016

Promo C: "Denso positivo", mese top. Con Ferretti e Carfora Revello a -2. I dati delle ultime 5 gare

DENSO, MESE TOP

28 novembre 2016 - Ecco i dati aggiornati rispetto alle squadre più in forma dell'ultimo mese in Promozione C: ottime difese per Centallo e Chisola (solo 2 gol subiti), ma è la Denso la formazione più in palla. 12 punti in 5 match per la Panetta-banda, 13 gol segnati, 3 subiti e ieri la capacità di ribaltare un 1-0 in 1-2 in pochissimi minuti nel finale: 1-2 a Villar, a segno Carfora e "Poppy" Ferretti.

Nella classifica generale Revello 25 punti, Grugliasco, Denso e Piscinese 23.

 

Altre curiosità:

 

- La Piscinese Riva vincendo il recupero a Carmagnola potrebbe scavalcare il Revello e balzare per la prima volta in vetta solitaria

- Il Revello è l'unica squadra imbattuta in casa

- Per la seconda volta in 12 match il Bsr Grugliasco segna un "over": 2-1 al Moretta.

- Il Boves torna al gol dopo 518 minuti

- il Revello subisce la prima rete stagionale in casa dopo 574 minuti (1-1 col Pedona, a segno con Pedrini)

 

Ultime 5 gare - Classifica completa Promozione C

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
DENSO 12 5 1 3 1 0 0 0 13 3
PEDONA 11 5 2 1 0 0 0 2 12 4
CARIGNANO 10 5 2 1 0 1 0 1 5 5
REVELLO 8 5 2 0 0 1 1 1 6 4
PISCINESE RIVA 8 4 1 1 0 0 1 1 8 4
BSR GRUGLIASCO 8 5 1 1 0 1 2 0 4 3
PANCALIERI CAST. 8 5 1 1 1 0 1 1 10 8
GIOV. CENTALLO 8 5 2 0 0 1 0 2 7 2
CHISOLA 7 4 2 0 0 1 0 1 6 2
SAN SEBASTIANO 5 5 0 1 0 2 2 0 5 6
TROFARELLO 4 5 1 0 1 2 1 0 5 11
CARMAGNOLA 4 4 1 0 1 1 0 1 6 8
VILLAFRANCA 3 4 0 0 0 1 2 1 6 8
VILLAR PEROSA 3 5 0 0 2 0 1 2 5 11
BOVES 2 5 0 0 1 2 2 0 2 12
MORETTA 0 5 0 0 2 3 0 0 2 11

lun

28

nov

2016

Eccellenza Promozione Prima: calcio, risultati 27 novembre

PRIMATO CASTELLAZZO, SORPASSO AL SALUZZO: 0-3 SAVIGLIANO

Cade il Corneliano, ne approfitta il Rivoli. Girone A: JuveDomo a +7

Posticipo Eccellenza A: Pavarolo-Rivarolese 2-3

Posticipo Prima D (h. 19): San Mauro-Collegno Paradiso 2-2

(3' Preziosi, 10' Di Fiore (S), 15' st Schinco (S), 33' st Dalla Guarda)

Foto, qui sotto: Venaria, è caos dopo lo 0-4 col Vanchiglia. Napoli (assieme a Balsamo) torna sul mercato e potrebbero non essere i soli a partire. Ruggiero (Rapid Torino) ne segna 4 al Vianney ed esulta a destra con Ferrantino. Infernotto nuova capolista in Prima F: 3-0 al Perosa, bomber Ligregni (tripletta) porta a casa il pallone e festeggia coi compagni. Infine, un ottimo Cenisia impatta 1-1 col Lucento.

Il Rivoli
Il Rivoli

27 novembre 2016 - Eccellenza B: Castellazzo primo in classifica (vincerà 0-3 ad Acqui a tavolino) e il Rivoli sfrutta al massimo il 4-0 in casa BonBonAsca di ieri, visto che Saluzzo e Corneliano cedono in casa rispettivamente contro Savigliano (0-3) e Benarzole (2-3). Pazzo 3-4 in Fossano-Cavour (eroe del giorno Buongiorno, tripletta dalla panchina per la squadra di Di Leone), salgoni in alto anche Pro Dronero (doppio Dutto contro l'Olmo) e Cheraschese (3-0 all'Albese di Fantini).

 

Eccellenza A: adesso la Juventus Domo (0-4 a Stresa) va in fuga. E' +7 sull'Alpignano, che rimonta due gol al Borgaro. Tra le grandi c'è anche l'Aygreville, ora al 4° posto dopo il 3-1 all'Alicese, che resta terza. E poi: Vanoli risolve La Biellese-Pont 1-0 (domani il passaggio di Parisi in maglia biellese?), il Trino espugna Settimo 0-2, doppio 2-2 in Borgomanero-Baveno e BorgoVercelli-Cerano.

Nel posticipo Pavarolo-Rivarolese 2-3: gol di D'Agostino e doppietta di Cardellino, poi tentativo di rimonta locale con Deideri e D'Alessandro.

 

Promozione: nel girone B aggiorniamo i numeri dell'Union Susa. Siamo senza nuovi aggettivi per i ragazzi di Falco dopo il 2-0 all'IvreaBanchette, squadra del momento soffocata dai gol di Rizq e Aloisi: 305 giorni di imbattibilità assoluta dal quel Pont-Union Susa 1-0 del 31 gennaio 2016, 24 partite senza perdere, 11 vittorie e un pareggio in questo campionato, un anno e passa di imbattibilità interna (ultimo ko col Caselle il 1° novembre 2015), 32 gol segnati in 12 partite, 34 punti su 36.

Anche per questi numeri è assolutamente da sottolineare il lavoro del San Maurizio Canavese, che passa a Gassino 0-1 (Alestra-gol) e che da neopromosso riesce a stare 5 punti dietro all'Union Susa (e domenica scontro diretto!). Anche il Lascaris, sconfitto 2-1 a Bollengo, perde contatto. Il Quincitava fa 2-2 col Mathi, il Venaria crolla 0-4 col Vanchiglia ed è caos: Napoli e Balsamo sicuramente sul mercato, anche la posizione di bomber Serta e altri compagni sarà tutta da valutare. Novità sul fondo classifica, dove il fanalino di coda è ora il Caselle (1-1 con l'Ivest) dopo il sorpasso del Santhià: colpo a Nole, 1-2 esterno.

 

Nel girone C rinviate Villafranca-Chisola e Carmagnola-Piscinese, due partitoni. Il Revello impatta 1-1 con il Pedona e resta prima, ma dietro spingono Bsr Grugliasco (2-1 al Moretta) e soprattutto Denso (Carfora e Ferretti ribaltano nel finale il punteggio, 1-2 a Villar). Il Boves pareggia 2-2 col Carignano, il San Sebastiano centra un colpo inaspettato a Pancalieri: 1-2.

Nel girone D il Cenisia di Caprì fa un figurone nel primo tempo contro il Lucento: tanta corsa e qualità, un paratone di Dinocca su Frattin, una traversa di Caracausi (video su Facebook) e un mister ospite Telesca spesso costretto agli urlacci. Il Lucento tiene e davanti a Montesano e Lepera non si può lasciare un centimetro. Bella anche una rasoiata di Rizzo a fil di palo. Nella ripresa gol di Pepe e autogol per l'1-1 finale.

La Cbs sale così al 1° posto con il Lucento: 2-0 alla Nuova Sco firmato Favaretto-Di Cello. Lavoro strepitoso per Brunetta, che porta i suoi giovani sempre più in alto. Dietro approfittano dell'1-1 in cima alla classifica anche Asti (0-2 al San Giacomo) e Santostefanese (secco 5-0 alla Pozzolese). Pareggio 1-1 tra Savio Rocchetta e Canelli.

Anticipo - BonBonAsca-Rivoli 0-4 live

(10 e 26' Arcari, 40' Cravetto, 34' st Gallace)

 

>>> Articolo su Arcari

>>> La nuova classifica di Eccellenza B

 

BONBONASCA-RIVOLI 0-4 (0-3)

Bonbonasca: Ferraroni, Zefi, Zamburlin, Lewandowski, Boyomo, La Caria, Kutra, Fava, Bisio, Chirico, Mugnai. A disp. De Rosa, Pagano, Sola, Mezzanotte, Echimov, Ravera, Abrazhda. All.: Balsamo.

Rivoli: Volante, Montanino, Gandiglio, Pavan, Grancitelli, Grauso, Gallace, Pantaleo, Cravetto, Sardo, Arcari. A disp. Ghiglione, Drago, Saffioti, Schirru, Ferone, De Rosa, Piroli. All Petrosino.

Reti: 10 e 26' Arcari, 40' Cravetto, 34' st Gallace

 

GARE RINVIATE > LND.IT

 

ECCELLENZA A

Aygreville-Alicese 3-1 (5' Noro, 12' Fiore (AL), 30' Thomain, 36' st rig. Cuneaz)

Borgaro-Alpignano 2-2 (22' Diop (B), 31' Pagliero (B), 19' st autogol Cristino, 23' st Cirillo)

Borgomanero-Città di Baveno 2-2 (13' Manzini (B), 43' Piraccini, 16' st rig. Scavetta (B), 28' st Amoruso)

BorgoVercelli-Cerano 2-2 (7' Secci, 8' st Salzano (C), 15' st Lazzarini, 25' st Petrone (C)

Settimo-LG Trino 0-2 (31' Agnesina, 37' Perelli)

La Biellese-Pont Donnaz 1-0 (37' st Vanoli)

Orizzonti United-Vda Charvensod 1-1 (5' st Daricou (C), 48' st Piala)
Pavarolo-Rivarolese 2-3 (13' D'Agostino, 27' e 42' Cardellino (R), 14' st Deideri, 38' st D'Alessandro)

Stresa-Juventus Domo 0-4 (4' e 17' Poi, 31' Affinito, 35' st Guerra)

 

ECCELLENZA B

Acqui-Castellazzo l'Acqui non si è presentato

Cheraschese-Albese 3-0 (19' Atomei, 45' Prizio, 29' st Cornero)

Corneliano Roero-Benarzole 2-3 (19' Melle, 32' Colaianni, 40' Riorda, 44' Manzone, 39' st Ferrero)

Fossano-Cavour 3-4 (13' Di Leone (C), 24' Romani, 1' st Alfiero, 10' st Buongiorno (C), 22' st Armando, 41' st e 48' st Buongiorno)

Pro Dronero-Olmo 2-0 (15' e 45' Dutto)

Saluzzo-Savigliano 0-3 (27' Rosso, 34' st Varvelli, 45' st Rostagno)

Valenzana Mado-Tortona 2-1 (28' Rizzo (V), 32' st Manzato)

Riposa: Colline Alfieri.

 

PROMOZIONE A: Briga-Dofour Varallo 0-1, Castellettese-Romentinese 2-1, Cavaglià-Piedimulera 1-1, Cossato-Arona 1-2, Dormelletto-Omega 3-1, Fulgor Valdengo-Ponderano 3-2, Oleggio-Fomarco 0-0, Sinergy Verbania-Accademia Borgomanero 0-3

 

PROMOZIONE B: Bollengo-Lascaris 2-1 (9' D'Alessandro, 18' st Tardivo, 40' st Radu (L)), Caselle-Victoria Ivest 1-1 (22' st Stalteri (C), 41' st Valenti), Gassino SR-San Maurizio Canavese 0-1 (30' st rig. Alestra), Quincitava-Mathi Lanzese 2-2 (8' Sardino, 10' Trussardi (M), 17' Monti, 25' Baldo (M), Nolese-Santhià 1-2 (46' pt De Angeli, 10' st rig. Radaelli, 48' st Benedetto), Union Susa-Ivrea Banchette 2-0 (2' Rizq, 20' rig. Aloisi), Venaria-Vanchiglia 0-4 (14' Genzano, 26' e 37' st Racioppi, 40' st Di Benedetto), Volpiano-Atletico Chivasso 0-0

 

PROMOZIONE C: Boves-Carignano 2-2 (34' Peano, 23' st rig. Cavaglià (C), 24' st Raimondi, 44' st Tortorici (C), Bsr Grugliasco-Moretta 2-1 (11' Meitre, 10' st Gillio (M), 44' st rig. Lasaponara), Carmagnola-Piscinese Riva rinviata, Pancalieri Castagnole-San Sebastiano 1-2 (11' Delsoglio, 34' Messineo, 37' Pittavino), Revello-Pedona 1-1 (34' Dalmasso, 20' st Pedrini S.), Trofarello-Giovanile Centallo 1-1 (21' Casale (T), 30' Viglione), Villafranca-Chisola rinviata, Villar Perosa-Denso 1-2 (31' st Blanc (V), 36' st Carfora, 40' st Ferretti)

 

PROMOZIONE D: Atletico Torino-Arquatese 2-1 (30' Motto (Ar), 15' st Curto, 25' st Gambardella), Cassine-Villanova 0-0, Cbs-Nuova Sco 2-0 (5' st Favaretto, 40' st Di Cello), Cenisia-Lucento 1-1 (10' st Pepe (L), 30' st autogol Pepe), Savio Rocchetta-Canelli 1-0 (28' st Tigani), San Giacomo Chieri-Asti 0-2 (13' Torra, 40' st Zanutto), San Giuliano Nuovo-Barcanova 1-1 (40' Pasino (S), 15' st Konan), Santostefanese-Pozzolese 5-0 (35' Fascio, 40' Conti, 5' st Formica, 20' st Garazzino, 45' st Fascio)

 

PRIMA D: Bussoleno-Bvs 3-2 (8' Balsamà, 25' Pezziardi (Bvs), 31' De Rosa, 3' st Gentile (Bvs), 20' st De Rosa), Cnh Industrial-Caselette 4-1 (Laurenti), Esperanza-Villarbasse 4-2 (6' st e 10' st Cigna, 14' st Comentale, 30' st Agnolon (V), 38' st Catania, 42' st Cavallini (V), Pianezza-Olympic Collegno 1-0 (6' st Lombardo), Real Leinì-River Mosso 1-1 (30' Raschio, 10' st rig. Pelle), Rosta-Corio 1-2 (20' Cestone (R), 5' st Valpreda, 10' st Aimonino), Valdruento-Pro Collegno 1-2 (30' st Nosrallah (V), 35' st Daviduta, 45' st Bosso), San Mauro-Collegno Paradiso 2-2 (4' Preziosi, 7' Di Fiore, 17' st Schinco, 33' st Dalla Guarda)

 

PRIMA E: Atletico Santena-Pertusa 2-1 (10' Bosco, 17' st Bruno (P), 48' st Grieco), Baldissero-Villastellone Carignano 0-1 (37' st Fasano), Barracuda-Filadelfia Moncalieri 2-0 (12' KanKam, 37' Trinchero), KL Calcio-Cambiano 1-3 (18', 30' e 40' st Foresto, 13' st rig. Altino), Mirafiori-Carrara 90 4-2 (5', 8' e 20' Borgoni, 21' Mastroeni, 4' st Lobascio (C), 15' st Minniti (C), Orione Vallette-Bacigalupo 1-0 (37' Ussia), Pozzomaina-Cit Turin 1-2 (11' Gagliardi, 25' Tulifero (P), 42' st Gagliardi), Rapid Torino-Vianney 4-0 (19', 35', 33' st rig. e 43' st Ruggiero).

 

PRIMA F: Airaschese-Bruinese rinviata, Atletico Racconigi-Luserna 6-2 (3' Lavezzo, 7' Mendola, 13' Risso (L), 22' Mendola, 35' Cagliero, 39' Mendola, 8' st Rosso, 39' st Carlucci (L), Vigone-Aurorarinascita 0-0, Infernotto-Perosa 3-0 (9', 23' st e 37' st Ligregni), Lesna Gold-Racconigi 1-2 (5' e 28' st Celeghini, 31' st Moretti (L), Nichelino Hesperia-Pro Polonghera 1-0 (30' st Polonio), Pinasca-Bricherasio Bibiana rinviata, San Secondo-Borgaretto 2-1 (16' Sottile, 24' Spezzacatena, 28' aut. Coccolo (B).

 

SECONDA E: Excelsius-Atletico Alpignano 1-5, Fiano Plus-Emit Boys 3-4, Gabetto Sporting Venaria-Spazio Talent 2-0, Chianocco-Rubiana 0-1, Venaus-Ardor SF 3-0 (1' Logozzo, 40' rig. Favro, 15' st Favro), Borgata Parella-Forno 1-3

AMICI CONTRO: ROANO-PARISI, PRESTO DI NUOVO ASSIEME?

Parisi e Roano di nuovo insieme a Biella?
Parisi e Roano di nuovo insieme a Biella?

27 novembre 2016 - Oggi in Eccellenza A una strana puntata di "amici contro": eccoli qui sopra, Andrea Roano (mister de La Biellese) e Lollo Parisi (attaccante del Pont Donnaz). E poi eccoli nel 2003/2004, compagni di squadra nel Rivoli.

Il destino vuole che oggi si sia giocata proprio La Biellese-Pont Donnaz (1-0). Dopo le anticipazioni settimanali ("Biellese, piace Parisi") le ultime voci si fanno sempre più insistenti e c'è chi assicura che è già fatta: è possibile che nelle prossime ore venga ufficializzato il passaggio di Parisi alla corte del suo amico Roano. Intanto i "rumors" di mercato continuano a sostenere che il Pont Donnaz cambierà diverse pedine.

lun

28

nov

2016

Seconda: Venaus a -1 dal Cafasse. Gol coi grandi a 16 anni: gioia per il 2000 Luca Logozzo

LOGOZZO, PRIMO GOL COI GRANDI

Logozzo
Logozzo

28 novembre 2016 - Giovani crescono. Dopo la rete di Iguera (2000 del Caselette) in Prima Categoria poche settimane fa ecco un'altra bella notizia dalla valle Susa.

Seconda presenza coi grandi per Luca Logozzo, 2000 del Venaus di Marrese, e grande prestazione: per lui un gol dopo pochi minuti ed un assist a Favro (autore di una doppietta) nel 3-0 dei rossoblù all'Ardor. Aveva debuttato lo scorso febbraio.

Dopo il ko con la capolista (unico ko stagionale tra campionatoe e Coppa) il Venaus torna a ruggire e si riporta a -1 dal Cafasse. Nel prossimo turno Forno-Venaus, mentre l'Ardor ospiterà questa volta il Cafasse.

 

SECONDA GIRONE E

 

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
CAFASSE B. 26 10 3 5 0 0 2 0 37 4
VENAUS 25 10 5 3 0 1 0 1 30 13
GABETTO VENARIA 22 10 4 3 0 2 1 0 18 12
ARDOR SF 21 11 4 3 1 3 0 0 28 15
SPAZIO TALENT 16 10 3 2 2 1 0 2 19 12
CHIANOCCO 14 11 3 1 2 3 1 1 16 19
FIANO PLUS 13 10 0 4 4 1 1 0 18 19
RUBIANA 13 10 2 2 3 2 0 1 15 18
EMIT BOYS 13 10 2 2 2 3 1 0 22 28
FORNO 12 10 2 2 3 3 0 0 15 17
ATL. ALPIGNANO 10 10 1 2 3 2 1 1 16 15
BORGATA PARELLA 2 10 0 0 5 3 0 2 7 36
EXCELSIUS 1 10 0 0 4 5 1 0 7 40

sab

26

nov

2016

Quaterna sulla ruota di Rivoli: 0-4 alla BonBonAsca. Il '98 Arcari in doppietta: "Felicissimo...".

ARCARI ('98) E IL RIVOLI: SABATO DA SOGNO

ECCELLENZA B: LA NUOVA CLASSIFICA

 

BONBONASCA-RIVOLI 0-4 (0-3)

Bonbonasca: Ferraroni, Zefi, Zamburlin, Lewandowski, Boyomo, La Caria, Kutra, Fava, Bisio, Chirico, Mugnai. A disp. De Rosa, Pagano, Sola, Mezzanotte, Echimov, Ravera, Abrazhda. All.: Balsamo.

Rivoli: Volante, Montanino, Gandiglio, Pavan, Grancitelli, Grauso, Gallace, Pantaleo, Cravetto, Sardo, Arcari. A disp. Ghiglione, Drago, Saffioti, Schirru, Ferone, De Rosa, Piroli. All Petrosino.

Reti: 10 e 26' Arcari, 40' Cravetto, 34' st Gallace

 

26 novembre 2016 - di Michele Rizzitano

 

Il Rivoli torna a ruggire ad Alessandria: 0-4 sul campo della BonBonAsca, una delle rivelazioni del girone anche se nelle ultime settimane è in flessione.

Questo era il sabato di Lorenzo Arcari, bomber che aggiunge due reti indimenticabili al conteggio di 8 gol con la Juniores. Tutto ciò in mezzora: ecco i primi sigilli in Eccellenza del classe 1998, per il quale c'è anche un assist a Gallace dopo lo 0-3 di Cravetto. Pomeriggio eccezionale.

 

La gara è appena finita. Arcari, che pensieri passano? "Eh, mi sento benone...Sono davvero felicissimo, anche perchè lavorare in questa settimana di pioggia non è stato per nulla semplice. Sono i miei primi gol in Eccellenza, li dedico ai miei genitori. L'importante, però, è che la squadra abbia vinto visto che arrivavamo da un momento non esaltante".

Arcari ("Juventino sfegatato") è nato calcisticamente in casa J-Stars. Poi tre anni di Juve (in corrispondenza delle Medie) e altri tre alla J-Stars. L'anno scorso ottime cose con la Juniores del Brandizzo, quest'anno il salto in prima squadra con un rigore conquistato all'esordio contro l'Albese, una grande prova a Corneliano e spezzoni sempre molto buoni.

Il '98 frequenta il liceo scientifico al "Majorana" di Torino: "Per ora riesco a studiare, allenarmi, giocare di sabato con la Juniores e aggregarmi alla prima squadra la domenica. Umanamente ce la faccio...certo gli impegni sono tanti, ma amo il calcio e ho tanto da imparare. Sono solo all'inizio. Domani, finalmente, avrò una bella domenica libera". Il giusto premio.

 

I gol: dopo appena dieci minuti palla sopra la difesa, spizzata in zona-Cravetto, rimbalzo davanti al portiere della BonBonAsca che travolge Arcari. Sarebbe rigore (e l'arbitro lo fischia), ma il puntero poco prima riesce a far partire il pallonetto vincente. 0-1.

Al 26' è 0-2: angolo, mischia e pallone che piomba sul mancino di Arcari, scaraventato in modo carognesco sotto la traversa.

Al 40' lo 0-3: "Bobo" Cravetto su un corner spizza sul primo palo e il pallone finisce in rete sul secondo.

Nel finale, nella ripresa, partecipa alla festa ache Gallace: lancio per Piroli, assist di Arcari per l'esterno rivolese che non sbaglia. Il sabato che il Rivoli sognava è arrrivato. Una bella quaterna per dimenticare l'anemia da gol delle ultime settimane. Cravetto è tornato a segnare, Arcari è linfa verde su cui puntare e adesso c'è un Piroli sempre più in forma. Ora ai ragazzi di Petrosino servirannno gol e continuità per stare al passo di Saluzzo, Castellazzo e Corneliano Roero.

sab

26

nov

2016

San Mauro, pronto l'ex Pavarolo Marocco (centrale). Susa, piace anche Trussardi del Mathi

SAN MAURO, ARRIVA MAROCCO?

Marocco con la maglia del Pavarolo
Marocco con la maglia del Pavarolo

26 novembre 2016 - Mercato: un nome nuovo per il San Mauro di Berta, che domani ospiterà alle 19 il Collegno Paradiso nel big match di Prima girone D. Si tratta dell'ex Pavarolo Alessio Marocco, difensore centrale. Per i ben informati è praticamente fatto il suo passaggio a San Mauro. Per gli altri reparti si parla di Mondino (centrocampo) ed Emanuel (attacco): entrambi arriverebbero dal Caselle.

 

In Promozione l'Union Susa ha incontrato il centrocampista del Rivoli Giovanni Carrassi, confermando quanto di buono pensasse sul ragazzo e sul giocatore. Ottimo il riscontro del ds Galluzzo. Ora tutto dipenderà dagli orari di allenamento del Rivoli, che non combaciano con gli impegni di Carrassi e dal forte interesse del Lucento di Telesca. Il Susa è vigile anche sul centrocampista offensivo del Mathi Trussardi, un nome che piace molto a mister Falco: sembrano però esserci poche speranze di ingaggiarlo perchè mister Binandeh in attacco ha fuori anche Rosso (unica prima punta) per infortunio.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

RISTORANTE PIZZERIA

via Venaria 39 Alpignano (To)

Tel. 011-9672520 

Orari. 12-14.30 / 19-23.

Martedì chiuso.

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.