Ecco il nuovo Olympic Collegno. Boves, due acquisti

L'OLYMPIC COLLEGNO SI PRESENTA. BOVES: CERRATO E DURANDO

Su Menegazzi e Berger si fiodano Ivrea Banchette e Bollengo

Tommaso Cerrato e Giovanni Durando al Boves
Tommaso Cerrato e Giovanni Durando al Boves

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

7 luglio 2016 - Prima Categoria, Olympic Collegno: ecco le prime foto degli acquisti orange ufficializzati dal dg Roberto Lacerenza e dal ds Bruno Demasi.

Da sinistra: Luca Carrera ex San Francesco (un passato anche in Eccellenza), l'ex Juve Vito Redavid reduce dalla stagione a Bussoleno (anche Responsabile Scuola Calcio), poi foto di gruppo con assieme confermati e nuovi acquisti (tra cui il '96 ex Borgaro Fabio Fiore, l'ex Valdruento Fabio Foti, l'ex Pianezza Andrea Angelè, l'ex Lesna Gold Alessandro Finotello, l'ex Bvs Michele Mogavero), il trio Soranna, Indino e Guadagno (ex Victoria Ivest), poi ecco Andrea Raffaeli e Mattia Pasqualone ex Lesna Gold e nell'ultima foto Andrea Sperandio, portiere ex Venaria di proprietà della Valenzana.

 

Promozione, Boves: la società cuneese (staffetta in panchina tra i mister Macagno e De Simone) comunica di aver ingaggiato Tommaso Cerrato e Giovanni Durando. Ecco lo zoom sui giocatori da parte dell'addetto stampa Alberto Emmolo.

 

Cerrato, portiere, compirà 30 anni il prossimo 23 settembre e torna a Boves dopo un'esperienza complessiva di 8 stagioni in Via Peveragno tra il 2001 ed il 2004, e tra il 2007 ed il 2012.
Nel curriculum anche due stagioni fra i pali del Bisalta, una al Real Passatore e quattro al Villar ´91, mentre nell´ultima annata sportiva ha giocato nella Fontanellese.
Durando, nato a Cuneo il 5/10/1992, è un centrocampista cresciuto nelle giovanili del Cuneo e della Pedona. Nella stagione 2010/11 il debutto in Promozione con la Pro Dronero, prima di un quinquennio con la maglia del Villar ´91, con la quale ha collezionato 101 presenze e 19 reti.
Proprio al Villar '91 Durando era compagno di squadra di Tommaso Cerrato ed era stato allenato da Roberto De Simone.

A Boves sono ufficiali le conferme di numerosi giocatori, a partire dai "senatori" Fabrizio Castellino ('85) e Marzio Raimondi ('88), nonché quelle dei classe '95 Gabriele Giorsetti e Nicolò Sidoli; continueranno a vestire la maglia rossoblu anche i giovani Simone Cavallo ('97), Riccardo Cavallera ('96), Andrea Gazzera ('97), Alberto Giordano ('98), Luca Peano ('97).
Capitolo prestiti: scaduti come da regolamento federale il 30 giugno, torna al Boves MdG, dopo due stagioni al Busca, l'attaccante classe 1990 Mattia Renaudo, mentre ha fatto ritorno all'Olmo Mattia Quagliata (´96), nei confronti del quale tutto l´ambiente bovesano spera si tratti soltanto di un arrivederci.
Hanno abbandonato l´attività calcistica Paolo Bernardi, Samuele Ghione e Lorenzo Oberti, mentre lasciano Boves per sopravvenuto svincolo Igor Pepino e Federico Tomatis.

 

Mercato, altre news: sul centrocampista Menegazzi e sul centrale Berger, oltre che sulla punta Sterrantino, ci sono ora Ivrea Banchette e Bollengo. Entrambi i club pare lavorino per portare a casa le firme del trio ex Pont Donnaz, che ben si conosce anche fuori dal campo.

Il Volpiano sta invece seguendo il portiere ex Boves, Pro Dronero e Corneliano Luca Giordanengo.

Il Cassine, club alessandrino che farà parte delle 65 squadre di Promozione, ha ingaggiato dalla BonBonAsca Valerio Motta, esterno offensivo. Manca solo la firma. E poi: Simone Torre dall'Arquatese (15 gol quest'anno in Promo D), il centrale Mattia Rizzo dalla Santostefanese, il '97 Alessandro Salvi ex Novese, anche lui centrale.

Prima Categoria: il Mirafiori ingaggia il centrocampista Di Matteo, ex Rapid Torino, Vianney e Borgo San Remo.