Silvestri va al Castellazzo. Ecco il nuovo Fiano Plus

CASTELLAZZO: SILVESTRI. PRESENTATO IL FIANO PLUS DI GROSSI

Silvestri al Castellazzo: ottimo acquisto
Silvestri al Castellazzo: ottimo acquisto

20 luglio 2016 - Dodici nuovi acquisti per ripartire dalle certezze delle stagioni 2014/2015 e 2015/2016 (ottimo lavoro in campionato, due finali di Coppa Piemonte perse con la Bruinese e con gli alessandrini del Castelnuovo), dodici nuovi acquisti per puntare in alto in casa Fiano Plus.

La rosa del neo allenatore Marco Grossi registra gli innesti dei terzini Stefano Pavani (’89) e Jacopo Levra Levron (’93), del difensore centrale Christian Lauria (’90), dei centrocampisti Denis Muraro (’93) e Gaetano Alestra (’85), tutti reduci dalla vittoria nel campionato di Prima categoria con il San Maurizio.

E poi: il giovane attaccante Francesco Saccullo (’96) dalla Sportiva Nolese, anche lui fresco vincitore del campionato di Prima Categoria, il difensore Luigi Sichi (’89) e il centrocampista Alessandro Alestra ('88), nella passata stagione al Gabetto Sporting Venaria, il difensore Andrea Marchione (’91) ex Venaria, il centrocampista Alessandro Morgese (’90), con un passato alla Football Mappano, e l’attaccante Stefano Morgese (’91), ex Olympic Collegno. L’ultimo innesto è quello dell’attaccante Andrea Possidente (’93) dal Mathi Lanzese.

A guidare la squadra sarà Marco Grossi, che nelle ultime due stagioni è stato responsabile del Settore giovanile, e che si è già seduto in panchina nella gara di playoff contro la Football Mappano. Il nuovo preparatore dei portieri sarà Valerio Miccoli, mentre Fausto Soffietti, premiato lo scorso anno dalla Lnd per il suo impegno ventennale nel mondo del calcio, sarà il nuovo team manager.

La nuova rosa è stata presentata ufficialmente nel pomeriggio di sabato 16 luglio al Plus Center. Il presidente Diego Vacca, da sei anni alla guida del Fiano Plus, e il vicepresidente Adriano Fioccone puntano al grande salto in Prima senza nascondersi: "L’obiettivo? Migliorare i risultati ottenuti nelle ultime due stagioni. Ci siamo seduti attorno a un tavolo e ci siamo guardati in faccia, cercando di capire cosa non ha funzionato in passato per non ripetere gli stessi errori. Siamo ripartiti quindi con entusiasmo, lasciandoci definitivamente alle spalle i brutti ricordi”. A dare il benvenuto c’era anche il neo sindaco di Fiano, Luca Casale, che per anni è stato bandiera e capitano della squadra di calcio del paese. Ha detto, rivolgendosi ai giocatori: "Quando scendete in campo oltre a giocare per la maglia e per questi colori, rappresentate anche la nostra comunità. Siate quindi un esempio, soprattutto per i bambini della Scuola Calcio”.

Mister Grossi: "Siamo molto soddisfatti – ha ammesso il neo allenatore, con un passato a Venaria, Lucento, Barcasalus e Lesna – perché siamo riusciti ad allestire una rosa sicuramente competitiva, composta prima di tutto da uomini e poi da giocatori. Sarà il campo, però, a parlare: chiederò a tutti di dare il massimo, di lottare su ogni pallone per permetterci non di vincere, ma di conquistare il campionato”.

La preparazione inizierà sabato 20 agosto. "Ci aspetta una stagione difficile – ha concluso il vicepresidente e direttore sportivo Andrea Trovatoma abbiamo tutte le carte in regola per fare bene. Se tutti, ovvero società, staff tecnico e giocatori, saremo uniti e lotteremo insieme per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati, sono sicuro che potremo toglierci diverse soddisfazioni".

 

Eccellenza: il difensore centrale Antonio Silvestri, ad un passo dal Casale, finisce invece al Castellazzo di Merlo, club sicuramente da tenere d'occhio per la lotta alla serie D. Silvestri, difensore napoletano classe '85, ha giocato tre anni nel Sestri Levante in D, due nel Borgorosso Arenzano e quattro nell'Acqui. Un innesto molto esperto.

 

Prima Categoria: il Pertusa ingaggia Roberto Di Lucia, ex BarcaSalus. Tra le amichevoli di Prima, il 28 agosto è in programma Rosta-Denso. Una test importante per il nuovo team biancorosso di Stefano Baron.