Caselle, dai "cinque minuti di fuoco" alla gestione-Gentile

PRESENTAZIONE CASELLE: BLOCCO CNH INDUSTRIAL E TANTI BABY

27 luglio 2016 - Serata di presentazione per il Caselle, che grazie a quei "cinque minuti di fuoco" è riuscito a ribaltare il punteggio nella gara playout contro la Pro Collegno (da 0-1 a 2-1 tutto nel finale di gara), salvando la Promozione dopo un'annata complicata e mandando in Prima i collegnesi.

 

Dunque, si riparte da una categoria che i rossoneri vogliono assolutamente difendere. In panchina la novità Mario Gentile. Il mister: "Farò del mio meglio per portare la squadra e il nome della società il più in alto possibile. Sarà difficile, ma cercheremo un piazzamento dignitoso".

Nel corso della serata il presidente Pertosa ha rivolto il proprio benvenuto a tutti i ragazzi intervenuti, illustrando quelli che saranno gli obiettivi della società per la nuova ed entusiasmante stagione.
Presenti tra gli altri il presidente onorario Pavanello, il vicepresidente Giordano, il Responsabile Scuola Calcio Pasqua con Paolino Comita', il responsabile Settore giovanile Vecchio ed il neo preparatore atletico Apra'.
Il Direttore Generale Ramacogi ha poi presentato uno ad uno i nuovi ragazzi del Caselle Calcio. La squadra si ritroverà il 18 agosto e scnederà in campo in amichevole il 23 contro l'Esperanza, il 25 contro il Volpiano ed il 28 agosto triangolare con Livorno Ferraris e Chisola Calcio.

Tra i riconfermati spicca il playmaker Abasalmo. Tra i nuovi acquisti: il portiere Leone, il centrocampista Mondino e gli attaccanti Emanuel, Buttacavoli e Savella dal Cnh Industrial, il centrale Gallesio dal Vianney, il difensore Greguoldo dalla Nolese, l'esterno ex Lascaris Aprà ('98), e poi Liciardi dal Chieri ('97), Visconti dal MathiLanzese ('97) e Ceste dal Rapid ('96). Notizia dell'ultim'ora, in rosa c'è anche il '98, difensore, Alessandro Guindani, ex Ciriè (il primo nella foto piccola da sinistra, nella seconda foto Visconti).