Tegola PancalieriCastagnole: saracinesca-Murano fuori 6 mesi?

PROMO, PER MURANO IL RISCHIO DI UNO STOP DI ALMENO 6 MESI

Sperandio, un altro portiere ko. E al Carmagnola arriva Soldano

31 agosto 2016 - Un grave infortunio al legamento anteriore del ginocchio destro: se tutto sarà confermato (speriamo di no) la saracinesca del Pancalieri Castagnole Raffaele Murano dovrà stare fuori dai campi per almeno 6 mesi. La redazione augura al portiere una pronta guarigione.

Mister Viale e la società attendono intanto l'esito della risonanza e l'ufficialità dello stop. Nel frattempo fiducia ai '98 Sandrini e Ruffino ma non è esclusa un'operazione sul mercato. La prossima settimana potrebbero esserci novità.

Stasera per il Pancalieri Castagnole trasferta a Villafranca per uno dei primi scontri in Coppa tra vicini di casa del girone C. Per bomber Messineo subito la partita dell'ex.

 

Sempre per quanto riguarda il girone cuneese il Carmagnola schiererà in porta questa sera Ivan Soldano a causa della defezione di un altro portiere, Sperandio. Soldano è un'istituzione tra i pali del calcio piemontese: ha militato in Toro, Empoli, Siena, Cuneo, Brescello, Rivoli, Alessandria tra professionismo e serie D, ma soprattutto ha giocato per 8 anni al Carmagnola (con tanto di targa celebrativa consegnata al portierone poco tempo fa) prima di ripartire con questa nuova esperienza. Stasera "Carma" in campo in casa Denso.