La legge Boero-bis in Promozione B: il Gassino rimonta il Vanchiglia e vince 2-1

VANCHIGLIA AVANTI CON DI BENEDETTO, POI DOPPIO BOERO: 2-1

Sergio Boero
Sergio Boero

11 settembre 2016 - Boero, Boero. E il Gassino fa sul serio. 2-1 al Vanchiglia nel primo anticipo assoluto della stagione 2016/2017 in Promozione, che oggi vede in campo tutte le altre squadre dei 4 gironi.

 

Girone B (classifica). La squadra di Sorrentino va sotto, torna a galla e piazza il sorpasso: decisivo Sergio Boero, che scrive la sua legge bis, pareggia il gol iniziale del granata Di Benedetto, fugge in contropiede battendo Rosso a tu per tu per l'1-1 e mette la zampa nel mischione di metà ripresa per il definitivo 2-1. Dimentichiamo: c'è anche un gol annullato sempre a Boero per fuorigioco.

Il classe '94: "Mi resta qualche dubbio sul gol annullato, ma sono felicissimo per la doppietta e questa prima vittoria. Il Vanchiglia è una bella squadra, compatta e aggressiva, che gioca a calcio. Noi però abbiamo dimostrato un grande carattere che ci ha permesso di ribaltare il punteggio dopo un avvio col freno a mano tirato. Dopo l'1-1 eravamo davvero gasati e convinti di poterla portare a casa". Ed è andata proprio così.

Questo Gassino è giovanissimo: i "senior" sono Saraceno e Dell'Aquila, c'è l'ex Rivoli Zucco sui binari esterni, dall'altra parte Joel, mentre D'Elia è un nuovo acquisto in porta e Perazzolo e Cravero giocavano già in Eccellenza a Gassino l'anno scorso. Boero (ex giovanili del Toro, Canavese, Chieri, Alessandria, Colline e Alpignano) si candida ad essere uno dei bomber della squadra. E' arrivato a Gassino lo scorso gennaio, rientrava da un infortunio al ginocchio.

Ora è ancora più carico: "Puntiamo ad una bella stagione. Sorrentino è il mister giusto per questo ambiente, lavora da professionista e mi ha aiutato molto a tornare al top della forma". Qualche curiosità: "Tifo Juve, ma seguo più la Bundesliga e la Premier. La serie A sta diventando un po' noiosa negli ultimi anni...". Per colpa della Juve? "Sì, dai...diciamo che all'estero ci sono più sorprese. Amo Bayern e Chelsea". E il calcio dilettantistico? "Questo mondo cattura sempre interesse, ci tocca da vicino. Io ho già cambiato diverse maglie, ora spero di togliermi tante soddisfazioni coi miei compagni qui a Gassino. Abbiamo una squadra giovane, le nostre migliori qualità sono corsa e organizzazione". E la prima uscita lo dimostra: una bella vittoria ad una squadra come il Vanchiglia, che ha apertamente dichiarato di puntare alle prime posizioni.

 

Mercoledì la rivincita di Coppa Promozione: se il Gassino (1 punto, 3-3 con l'Ivest) batterà di nuovo il Vanchiglia (3 punti, 3-2 all'Ivest) lo supererà ed accederà alla seconda fase.

 

ANTICIPO PROMOZIONE B: GASSINO-VANCHIGLIA 2-1

 

 

 

Gassino SR: D'Elia, Zucco, Canepa, Dell'Aquila, La Rocca, Perazzolo, Cravero, Capitao, Boero, Saraceno, Joel. A disp.: Rizzo, Romeo, Cocozza, Giovannelli, Gazzera, Piscitelli, Damiani. All. Sorrentino.

 

Vanchiglia: Rosso, Vitrotti, El Koraychy, Trotta, Di Benedetto, Biasiotto, Talamo, Schepis, Racioppi, Genzano, Atzori. A disp.: Villani, Bo, Perino, Palladino, Micheletti, Scrivano. All. De Gregorio.

 

Reti: 5' Di Benedetto, 23' Boero, 20' st Boero.