Prima F: Agueci-Vetrugno, gioia Nichelino. Subito 2-0 al Bricherasio

PRIMA F: A NICHELINO VITTORIA ALL'ESORDIO IN CAMPIONATO (2-0)

Agueci e Vetrugno, i marcatori del Nichelino
Agueci e Vetrugno, i marcatori del Nichelino

NICHELINO HESPERIA - BRICHERASIO 2-0 (1-0)

Nichelino Hesperia: Bellone, Agueci (17' st Salasso), Lolli, Cadili, Luisi, Lala, Salomone, Cafagna (15' st Vetrugno), Grandelli, Sartorello, Capone (8' st Polonio). A disp.: D'Arcano, Di Matteo, Basso, Armitano. All.: Blandi-Di Nola.

Bricherasio: Boffa, Bolla (1' st Charrier), Del Pero, Martina, Solito, Bruno, Bottale, Bertinat, Rivoiro (33' st Bonansea), Rosso, Di Bartolo (26' st Reinaud). A disp.: Manzo, Verzino, Scarantino, Pristi. All.: Martino.

Reti: 35' Agueci, 28' st Vetrugno.

 

Prima girone F (classifica): subito tante emozioni all'esordio in campionato, con Lesna Gold (doppietta di Torreggiani), Pro Polonghera, San Secondo, Perosa, Atletico Racconigi e soprattutto Borgaretto (1-6 a Bruino) scatenate. Qualche rimpianto per il Pinasca (3-3 con l'Infernotto) tra sorpassi e controsorpassi.

 

Esordio vincente anche per il Nichelino, che giovedì in Coppa (girone 14) sarà impegnato nella supersfida contro il Borgaretto di Livieri (1-6 a Bruino in campionato): entrambe le squadre hanno battuto l'Aurorarinascita Piossasco, ma il "Borga" (3-0) ha subìto due gol in meno rispetto al Nichelino (3-2).

Contro il Bricherasio partita bloccata nel primo tempo: le migliori azioni arrivano in contropiede e la palla gol più importante è sulla testa di Andrea Grandelli. Al 35' cross di Cafagna e botta dal limite di Agueci: gol. 1-0 Nichelino. Al 44' incredibile errore degli ospiti: un tiro alto a porta vuota a pochi centimetri dalla linea di porta.

Nella ripresa l'ingresso in campo di Vetrugno, che mette ordine a metà campo. Il 2-0 è un'opera d'arte: tre dribbling e pallone in fondo al sacco dopo la sfida al portiere in uscita. Poi solo ospiti: due parate di Bellone e un palo per il Bricherasio, mentre il Nichelino vola in contropiede e sfiora il tris con Sartorello e Polonio. Finisce 2-0, buona la prima: dopo la salvezza tutta cuore dell'anno scorso il Nichelino vuole togliersi tante soddisfazioni.