La pazza domenica di Delise: entra in campo, il Grugliasco va sotto e poi segna 2 gol in 7 minuti!

DELISE, DUE GOL IN 7 MINUTI DALLA PANCHINA

Fabio Delise
Fabio Delise

18 ottobre 2016 - di Michele Rizzitano

 

Ecco dieci minuti di follia calcistica, l'ennesima dimostrazione di come in questo sport non ci sia mai nulla di scontato, l'ennesima prova che tutto può succedere da un secondo all'altro. "Tutto meno che una scienza perfetta": il calcio ci piace per questo. E' per questi momenti che i protagonisti dei campi da gioco combattono in ogni allenamento e in ogni partita, tra l'altro da adesso in avanti sfidando il freddo e magari anche il ghiaccio.

 

Siamo a Grugliasco in Promozione C (classifica e risultati). Sono le ore 15.40 circa e Fabio Delise, sullo 0-0 tra Bsr e San Sebastiano, entra in campo dalla panchina. E' il 23' della ripresa.

Tre minuti dopo la sua squadra va sotto 0-1: segna Carta del San Sebastiano. Era entrato anche lui tre minuti prima...

Passano altri tre giri di lancette e su un pallone apparentemente innocuo il San Sebastiano va in confusione. Tra la diagonale del difensore e il tentativo di intervento del portiere si infila come un falco proprio Delise, che la gira in rete in pallonetto tagliando verso destra. 1-1. Due ingressi dalla panchina, una manciata di minuti, due gol.

 

Come avviene sempre in questi casi si va a prendere il pallone e lo si porta velocemente a metà campo. Il Grugliasco va di corsa, vuole i tre punti. Passano altri sei minuti per il 2-1: ancora Delise, ancora un'infilata questa volta centrale (assist di Cedro) e il rasoterra mancino sul palo del portiere è vincente. 2-1 per il Grugliasco: un risultato che non cambia più e che proietta il Bsr al terzo posto assieme alla Piscinese Riva, a -2 dal Revello capolista, a -1 da Chisola e Trofarello.

Delise, 22 minuti a disposizione dal suo ingresso in campo, 7 giri di lancette per ribaltare il punteggio e trovare i suoi primi due gol stagionali: "Quando sono entrato in campo ho pensato soltanto a come lasciare il segno. Dopo pochi minuti siamo andati sotto...e così ho insistito ancor di più nel voler ribaltare la partita. Ho realizzato due gol d'istinto...Che dire, ci ho creduto". E infatti Delise viene descritto dai compagni come un "generoso", uno che rincorre tutti i palloni, un giocatore capace di spaccare le difese nel momento giusto. Proprio come domenica...mister Marangon l'ha capito bene.

Da segnalare nel Bsr anche l'ennesima ottima prova del '99 Di Pasquale, uno dei nomi nuovi tra i "senior" Maiorana, Viggiano, Paletta, Del Boccio, Caria, Lasaponara, Cedro, Giai Pron, Marra e Meitre. Assieme ai vari Berardi, Giuliacci, Duò e Trevisani continua a scorrere la linfa verde nel club del presidente Felice Marmo, che non a caso ha Juniores e Allievi Regionali 2000 in testa nelle rispettive classifiche...

 

BSR GRUGLIASCO-SAN SEBASTIANO 2-1 (0-0)

Bsr Grugliasco: Paletta, Berardi, Giuliacci (1' st Trevisani), Maiorana, Giai Pron, Viggiano, Lasaponara (23' st Delise), Cedro, Caria, Marra (1' st Ladogana), Di Pasquale. A disp.: Del Boccio, De Petris, Sorrentino, Meitre Libertini. All.: Marangon.

San Sebastiano: Curti, Ansaldi (39' st Bonkoungou), Delsoglio, Pittavino, Mocca, Busso, Bergese A., Brizio, Donatacci (20' st Carta), Lucchino, Tosto (32' st Lingua). A disp.: Pellegrino, Burdisso, Borra, Maestrelli. All.: Giraudo.

Arbitro: Muca di Alessandria.

Reti: 23' st Carta, 27' st e 33' st Delise.