Il successo del "Città di Rosta" (8a edizione). Prima squadra: finchè c'è Rosta c'è Esperanza

"8° CITTA' DI ROSTA", UN SUCCESSONE

22 ottobre 2016 - Lo Sporting Rosta di Giuseppe Mirisola raccoglie ancora una volta applausi. E' terminata l'ottava edizione del "Trofeo Città di Rosta", dedicato a piccoli grandi campioni, dalla categoria Esordienti 2004 a quella dei piccoli amici 2009.

 

L'ennesimo successone: 200 squadre, 3000 giocatori, 186 partite tra squadre piemontesi, un mese intero di gare come sempre da metà settembre a metà ottobre, un'edizione che ha visto la partecipazione di nuove società come Manchester City, Manchester United, Atalanta ed Empoli, oltre alle consuete partecipazioni delle italiane Torino, Juventus, Roma, Milan, Lazio, Genoa, Bologna, Sampdoria, Udinese e alla portoghese Benfica alla terza partecipazione consecutiva.

Ormai il "Città di Rosta" è un'istituzione. Il torneo è una scommessa vinta dai due ideatori Luca Pirronti e Giuseppe Mirisola che nel lontano 2009 decisero di trasformare l'appuntamento del "Settembre rostese" (nato nel 2007 con sole squadre locali) in una grande e importante manifestazione grazie all’aggiunta e alla partecipazione di squadre blasonate nel panorama calcistico prima italiano e poi internazionale.

Il "pres" Mirisola: "E’ stato un mese intenso, ma sono molto, ma molto contento. La cosa che mi è piaciuta in assoluto è stata l’organizzazione impeccabile. Dopo ogni partita abbiamo solamente quattro minuti per preparare i campi per il prossimo incontro, e siamo riusciti addirittura ad essere in anticipo sulla tabella di marcia. Abbiamo ricevuto tanti complimenti da parte di tutti e questo mi riempie di orgoglio".

Sulle squadre di Manchester: "Per essere stata la prima partecipazione è stato un bilancio positivo. Dopo la premiazione ho parlato con i loro responsabili e abbiamo ricevuto un feedback positivo e hanno promesso che ritorneranno molto volentieri avendo trovato tutto molto ben organizzato. Lo stesso giudizio positivo ci è ritornato dalle Italiane, sia dilettanti che professionistiche".

Ringraziamenti di Mirisola: "Il pensiero va a tutti coloro che hanno reso possibile il funzionamento del torneo. Tutto questo ha potuto funzionare grazie e soprattutto a volontari, allenatori, dirigenti e genitori dello Sporting Rosta che si sono adoperati al meglio per far si che tutto andasse per il verso giusto ed è giusto che vadano a loro gli applausi. Poi una menzione particolare a Luca Pirronti, che ha dato vita al torneo insieme a me e che preferisce sempre restare nell’ombra. Ed infine Armando Piccato, altro membro del direttivo, che è stato poco presente a Rosta perché era nell’impianto di Caprie a gestire tutto da solo".

 

Le squadre vincitrici:

 

ESORDIENTI 2004: F.C. TORINO

ESORDIENTI 2005: F.C. TORINO

PULCINI 2006: ATALANTA B.C.

PULCINI 2007: JUVENTUS F.C.

PULCINI 2008: MANCHESTER CITY F.C.

PICCOLI AMICI 2009: JUVENTUS F.C.

 

Vive invece un momento di difficoltà la prima squadra del Rosta, ultima in Prima D: ma finchè c'è Rosta c'è Esperanza ed è proprio questo il prossimo avversario dei biancorossi (1 punto), che in caso di vittoria potrebbero sorpassare i torinesi (a quota 3) spedendoli all'ultima posizione. La società conferma: per ora nessuna nuvola grigia su mister Baron.

 

BUSSOLENO REAL LEINI'
BVS SAN MAURO
ESPERANZA ROSTA
OLYMPIC COLL. CNH INDUSTRIAL
PIANEZZA VALDRUENTO
PRO COLLEGNO CASELETTE
RIVER MOSSO P. COLLEGNO PAR.
VILLARBASSE CORIO