Prima D: Valdruento, squadra da trasferta. Al 4° derby col Pianezza è vittoria

VALDRUENTO, 3x3 FUORI CASA

A breve la fotogallery

 

25 ottobre 2016 - Prima girone D. Nel derby...finalmente Valdruento. Dopo il 2-0 del Pianezza e il 2-2 dell'anno scorso e il pareggio in Coppa (storia di un mese fa) i ragazzi di Matteo Balla trovano i tre punti nella stracittadina contro i rossoblù. Entra Torassa e lascia il segno, come col San Mauro. Questi i precedenti:

 

  • Valdruento-Pianezza 2-2 (2015/2016)
  • Pianezza-Valdruento 2-0 (2015/2016)
  • Valdruento-Pianezza 2-2 (Coppa 2016/2017)
  • Pianezza-Valdruento 0-1 (2016/2017)

 

Nel primo tempo tanti tatticismi, difese attente e palle-gol col contagocce. Annotiamo una fuga del puntero ospite Sanna al 5' (con cross insidioso), un destro debole sul primo palo dell'esterno locale Capraro (12'), un mancino a fil di palo di Maniscalco dopo un errore della difesa druentina (14') e un'uscita decisiva coi pugni di Losacco (17').

A metà tempo ancora due tentativi con destro e sinistro di Rognetta (bella parata di De Rossi) e una scivolata leggermente in ritardo davanti alla porta di Galizia.

L'occasione più grossa è per il Valdruento e scatta un istante prima del 45' (GUARDA IL VIDEO SULLA PAGINA FACEBOOK DI SPORTOVEST): fuga verso la vittoria di Nicolè e recupero alla Baresi dei tempi d'oro di Sinagra. Un intervento da tergo da applausi, riuscito alla perfezione (evitando rigore e cartellino rosso) nonostante il numero 7 fosse davanti al portiere pronto a sparare. Il difensore centrale, autore di una scivolata dal tempismo eccellente, era invece dietro a rincorrere.

 

Ripresa. Losacco risponde ad un bel tiro di Galizia, Garzia e Amaral aumentano i giri del motore nella metà campo del Valdruento, ma il Pianezza sfiora l'1-0 con Lombardo, anticipato in extremis da Bettineschi.

Il minuto decisivo è il 74': la partita si sblocca quando un tiro da fuori di Sanna respinto corto da Losacco piomba tra i piedi del subentrato Torassa (che aveva già segnato al San Mauro partendo dalla panchina). Lo 0-1 è servito. Il risultato non cambia più nonostante il forcing dei locali, tante mischie, diversi corner e sei minuti di recupero.

Le squadre di casa dovranno guardarsi bene dal Valdruento, che è la squadra che ha vinto di più in trasferta del girone D (3 successi). Curiosamente manca ancora il successo in casa. Domenica Valdruento-Bussoleno e Pianezza-Villarbasse.

 

PIANEZZA-VALDRUENTO 0-1

Pianezza: Losacco, Rotunno (13' st Marino), Ricciardi, Sinagra, Ferroglio, Bruno, Capraro, Verdone, Lombardo, Maniscalco (32' st Vassallo), Rognetta. A disp.: Incardona, Frisenna, Nisticò, Valastro, Furgato. All.: Bonafede.

Valdruento: De Rossi, Domizi, Mautone, Garzia (30' st Tornabene), Bettineschi, Negretto, Nicolè (21' st Giuliani), Battaglia, Sanna, Amaral, Galizia (25' st Torassa). A disp.: Borgogno, D'Ortenzi, Nosrallah, Tosatto. All.: Balla.

Arbitro: Virgilio di Torino.

Rete: 29' st Torassa.