Christian Mossino nuovo presidente del Comitato Regionale Piemonte/Valle d'Aosta: 347 voti contro i 144 per Bacchetta

MOSSINO BATTE BACCHETTA

19 novembre 2016 - Habemus nuovo presidente del comitato regionale Piemonte-Valle D'Aosta: finisce l'era di Ermelindo Bacchetta dopo il suo secondo mandato (diventerà vicepresidente vicario della Lnd) e inizia quella di Christian Mossino, che ha convinto 347 votanti contro i 144 per Bacchetta.

In squadra ci sono anche Eudo Giachetti, Ginaldo Baruffa, Gianni Baldin, Enrico Giacca, Elisa Candido, Gualtiero Miglio e Gianni Ventura.

 

Il programma-Mossino si presentava con lo slogan "Uniti per cambiare" per dare una sterzata dopo "...un incremento dei costi per le società superstiti, una gestione confusa e raffazzolata dei campionati dilettantistici e giovanili e dopo aver trascurato per diverso tempo il confronto con le società, disattendendo colpevolmente le competenze e i suggerimenti dei dirigenti".

Ecco gli ambiti nei quali si batterà Mossino: riduzione dei costi, consulte condotte da dirigenti di società pur guidate dal Comitato Regionale, sportelli di consulenza, innovazioni tecnologiche, ostacoli amministrativi per le iscrizioni a campionati e tornei, delegazioni provinciali come luoghi di incontro e aggregazione sociale, rapporti con le istituzioni, riformulazione dei campionati dilettantistici, riqualificazione dell'attività agonistica, formazione dei giovani calciatori con appropriati investimenti nell'impiantistica sportiva e nella formazione tecnica.