Nolese-Susa di Coppa Promozione: il ritorno di Guarnero, il crociato di Bonaudo e un rinvio (che non viene accettato)

SUSA, BONAUDO KO. GUARNERO TORNA ALLA NOLESE

Bonaudo, possibile rottura del crociato. A Nole squalificato Anello, a dx
Bonaudo, possibile rottura del crociato. A Nole squalificato Anello, a dx
Mister Stefanetto (Nolese)
Mister Stefanetto (Nolese)

22 novembre 2016 - Stasera per la Coppa Promozione si giocheranno il passaggio del turno Nolese e Union Susa. I segusini hanno 3 punti e due gol segnati, il Venaria 3 punti e un gol segnato (ma ha già giocato le due partite), la Nolese zero punti ma potrebbe passare il turno vincendo con almeno tre gol di scarto.

 

Oggi notizie fresche dalle due società. Una tegola sullo scatenato Union Susa: per Diego Bonaudo, uno della vecchia guardia, si ipotizza la rottura del legamento crociato. Domani ci sarà l'ufficialità: ovviamente la società spera che non sia così dall'esito degli ultimi esami, altrimenti per il centrocampista la stagione sarebbe già finita dopo l'infortunio avvenuto domenica a Santhià.

 

In casa Nolese, intanto, è già pronto un "nuovo" ingresso: tornerà dal 1° dicembre Luca Guarnero, che aveva lasciato proprio Nole per la Bosconerese. Mister Stefanetto ha fatto di tutto per riportarlo in granata, visto che è stato tra i protagonisti del salto in Promozione con 10 gol.

Infine, una richiesta di rinvio: la Nolese avrebbe proposto all'Union Susa di posticipare il match a causa del maltempo (domani tra l'altro arriveranno ulteriori forti piogge) al 7 dicembre. Per quella data il Susa ha detto no (c'è il ponte per la festività, molti ragazzi assenti), ma ha contro-proposto la data del 30 novembre, che però non andava a genio alla Nolese. Alla fine tutto come prima: spetterà questa sera all'arbitro decidere se giocare o meno: tutto dipenderà dalla tenuta del campo della Nolese.