Pierobon: "Resto a Borgaro". Biellese, piace Parisi. Corneliano, oggi Gurlino? Acqui verso il fallimento. Idea Susa: Carrassi

PRO VERCELLI-PONT 7-0

25 novembre 2016 - Amichevole di lusso ieri pomeriggio per il Pont Donnaz di Cretaz in casa Pro Vercelli: 7-0 il risultato finale e la soddisfazione di una partita contro una squadra di serie B. Gli orange domenica in Eccellenza A sono attesi a Biella da mister Roano.

 

Ecco il Pont sceso in campo: Celesia, Mariani, Monetta, Della Rosa Andrea, Montari, Francia, Scala, Borettaz, Grenier, Parisi, Vitale. A disp.: Caresio, Meraglia, Torricelli, Chenuli, Bosonin, Della Rosa Francesco, Lefhal. All.: Cretaz.

MERCATO, -7 AL 1° DICEMBRE

Difficile arrivare a Pierobon. Ultim'ora: Opsi via da Mirafiori

Una foto scattata a Carrassi proprio sul campo dell'Union Susa
Una foto scattata a Carrassi proprio sul campo dell'Union Susa
Sorpresa, Opsi via da Mirafiori
Sorpresa, Opsi via da Mirafiori

25 novembre 2016 - Altre voci di mercato ad una settimana delle firme.

 

Il bomber Marco Pierobon continua ad essere un nome caldo in casa Pont Donnaz. Tante le società che gli fanno suonare il telefono. Ma lui ci dichiara: "Non penso proprio di muovermi da Borgaro".

Abbiamo invece scoperto che alla Biellese piace molto Lollo Parisi. La società resta vigile sul giocatore del Pont, che ad oggi non è dato in partenza. L'interesse non è casuale vista l'amicizia del mister Roano, ex bomber proprio al fianco di Parisi come ricordiamo nel Rivoli 2003/2004. Giorni fa il ds valdostano Padovano ha dichiarato (confermando che in attacco qualcosa si farà) che al momento nessuno in società sta pensando a tagliare lo stesso Parisi o Garbini, voce che si era sollevata. Altre fonti ben informate continuano a nutrire dubbi. Vedremo cosa succederà.

 

Dal girone A al girone B di Eccellenza, che potrebbe diventare a 15 squadre dopo la partenza a 17. L'Acqui, infatti, vive una situazione drammatica ed è ad un passo dal fallimento, esattamente come successe mesi fa alla Novese. Lo ha confermato la società in una conferenza stampa: entro due settimane serviranno aiuti concreti al club, che in queste condizioni non può andare avanti. E la classifica verrebbe stravolta...

In casa Corneliano Roero oggi potrebbe essere il giorno della decisione su Gurlino, portiere che in queste settimane ha lavorato molto bene al fianco di Maja (per lui due proposte anche dall'Atletico Torino e Atletico Chivasso). A Rivoli prima di qualsiasi decisione di mercato, in entrata o in uscita, la società ha deciso di aspettare la partita BonBonAsca-Rivoli in programma sabato alle ore 15 nell'alessandrino, campo permettendo.

L'Union Susa è alla ricerca di un centrocampista dopo l'infortunio a Bonaudo e oggi farà un sondaggio per Giovanni Carrassi, seguito anche dal Lucento.

Per quanto riguarda il centrale Michael Ciccomascolo, ad oggi, più Benarzole che Lucento.

 

Cbs: potrebbe partire Fratello e arrivare Nalin dal Villafranca. Certo l'arrivo di Castellano dall'Ivest, che si allena già con la squadra di Brunetta.

Il Vanchiglia ha ricevuto alla fine un "no" da Andy Dragone, che pur desideroso di tornare a giocare a 11 resterà al Borgonuovo Settimo calcio a 5: per ora difficile allenarsi in certi orari a causa di impegni di lavoro.

Notizia confermata da mister Boetti a Carmagnola: Alberto Osella lascia il Savigliano per tornare a dare una mano a Citeroni e compagni. Si sprecano le voci su Vailatti, che per molti partirà nonostante le smentite.

Boetti: "Finchè io qui sarò l'allenatore del Carmagnola lui rimarrà con me. So che lo hanno tempestato di chiamate, ci sta visto il suo valore...Zacchino? Dicono tutti che andrà al Chisola. Con me finora non ha parlato. Io non trattengo nessuno, se ci sono anche motivi personali o esigenze extra-calcio da tenere in considerazione a maggior ragione posso capire, ma ad oggi non so nulla. Ligregni? Vero, lo abbiamo contattato. Difficile che venga. Il campo? Noi non avremo problemi, se non ci sarà una sospensione totale dell'attività giocheremo contro la Piscinese Riva".

 

In Prima c'è un'ultim'ora: uno tra i leader, Giampiero Opsi, lascerà il Mirafiori di De Vincenzo a causa di problemi di orari negli allenamenti. E' lui stesso a comunicarlo. Nelle prossime ore si saprà la sua nuova destinazione: potrebbe essere l'Atletico Racconigi.

Rosta e Bvs hanno intanto tentato Massimo Brescia, bomber dell'Airaschese che con ogni probabilità resterà nel girone F. Il Rosta, tra l'altro, si è già assicurata in attacco il puntero Chiummarulo dal Lesna Gold. Il Pinasca lavora per tesserare una nuova pedina, ma il nome è ancora top secret.