Terza: 10 vittorie su 10 per l'Avigliana campione d'inverno. Tra i sogni quello di vincere tutte le gare d'andata

L'AVIGLIANA IMITA IL SUSA: CHE RECORD

Ultimo rinforzo per l'Avigliana: Alessandro Buttà dal Chianocco
Ultimo rinforzo per l'Avigliana: Alessandro Buttà dal Chianocco

2 dicembre 2016 - L'Avigliana non molla. Dopo aver accarezzato il sogno Seconda Categoria l'anno scorso (finale shock dopo una stagione da applausi) gli orange di Viglietti sono ripartiti a testa bassa, con moltissime certezze e con qualche novità.

L'ultimo arrivato è Floristeanu, presente con frequenza in zona gol, mentre i pilastri restano il portiere Avitabile, i centrali Gianna e Bonino, gli esterni e centrocampisti Chemello, Molinaro, Carlini, Celenza, Pedicone e "rouge" Ferraris. I punteri restano bomber Giuseppe Cario e Askri (attuale capocannoniere della squadra con 9 gol). In campo si è visto anche l'allenatore Viglietti, che a volte dà una mano ai ragazzi.

Risultato? Numeri stratosferici, i migliori della Terza Categoria piemontese: 10 vittorie su 10 gare per questo gruppo compatto che ha anche la miglior difesa con 8 reti al passivo dopo lo 0-3 in casa Meroni. In valle Susa è record, perchè il supersonico Union Susa ha totalizzato in Promozione 11 vittorie e un pareggio.

Per l'en plein basterà battere l'Olimpica Grugliasco nella sfida interna di domenica prossima: l'Avigliana, così, avrà vinto tutte le partite del girone d'andata. Uno dei sogni stagionali. Il più grande è quello di centrare, finalmente, il salto di categoria. La classifica fin qui dice che solo l'Avigliana può decidere il suo destino!

Una novità di mercato per gli orange: arriva dal Chianocco l'esterno Alessandro Buttà, ottimo rinforzo classe 1990.

 

Prossimo turno: Avigliana-Olimpica Grugliasco, Atl. Nichelinense-Lenci Onlus, Caprie-La Loggia, Db Rivoli-Crocetta, Moderna-Meroni Rivoli, Real 909-San Michele.