Pro Dronero su Persiano (precisazioni della Denso). Promo: Boves, rabbia per l'arbitraggio col Grugliasco

PERSIANO: SARA' PRO DRONERO? - RABBIA BOVES

Denso: "Persiano quasi sempre titolare, Panetta aveva la massima fiducia"

13 dicembre 2016 - Su Marco "Van Persie" Persiano, in uscita dalla Denso, sono piombate un sacco di società: la Pro Dronero è favorita, ma restano vigili Savigliano, San Giacomo Chieri, Collegno Paradiso e molti altri club. Fuori gioco la Piscinese: non è ammessa in casa Denso l'idea di rinforzare una diretta concorrente per il titolo.

 

A proposito di Denso. Dalla società, club-satellite della grande multinazionale di Poirino, una piccola precisazione a proposito del motivo che ha spinto Persiano a lasciare la società. Si è parlato di incompatibilità tra giocatore e l'allenatore Panetta, ma senza grandi polemiche.

Dal club: "Il giocatore è stato titolare 12 volte in 14 gare, subentrando nelle altre due. Stessa cosa in Coppa, con due presenze da titolare su 4 partite. Vogliamo sottolineare come il tecnico abbia dato sempre massima fiducia e spazio a Persiano". Il giocatore ieri sera non ha infatti rilasciato alcun'annotazione al riguardo.

Inoltre: "Considerati gli impegni presi e profusi dalla Denso con il giocatore speriamo di trovare una serena condivisione con lui rispetto alla scelta della nuova destinazione calcistica. Sicuramente dovremo essere interpellati dalla società che avrà preso accordi con Persiano nell'ottica di rilasciare il trasferimento". E viene sottolineato come sia impensabile trasferire Persiano ad una società del girone C di Promozione come Moretta o Piscinese. Infine: "Resta immutata la massima stima e fiducia nei confronti della guida tecnica impostata da Panetta".

 

Stesso girone, una novità assoluta. Il Boves (4 Coppe Disciplina recenti, società modello nel cuneese per stile e comportamento) questa volta sbuffa e alza la voce.

La rabbia sale per la direzione di gara di arbitro e assistenti a seguito della sconfitta per 1-2 patita in casa e in rimonta contro il Bsr Grugliasco.
Il club non ha mai alzato polveroni mediatici: Boves è un posto tranquillo, un'isola felice. Zero risse. Zero caos. Ma questa volta, dicono dalla società tramite un duro comunicato stampa apparso sul sito ufficiale, "non si poteva star zitti, a rischio di diventare complici".


Tanti, persino troppi, i motivi che portano il Boves a inviare una lettera alla Lnd, al Comitato Aia di via Volta e alla Sezione Arbitri di Pinerolo: un doppio giallo a Quaranta tra il 31' e il 34' (rimpallo involontario e ravvicinato sul braccio, costa l'espulsione e due terzi di gara in 10 uomini), un altro presunto tocco di braccio non punito in area del Grugliasco, il rigore assegnato agli ospiti con Durando girato di schiena e con il braccio attaccato al corpo, l'espulsione non comminata al grugliaschese Angelelli (già ammonito) e gli affossamenti in area nei minuti di recupero su Giordanengo e Peano. Troppi episodi, accaduti tutti assieme e in sequenza, secondo un Boves che stavolta proprio non ci sta e che ha espressamente dichiarato di non voler essere più arbitrata e diretta dalla terna in questione.

 

BOVES MDG-BSR GRUGLIASCO 1-2 (p.t. 0-0)
BOVES MDG: Cerrato, Giorsetti, Durando, Castellino, Quaranta, Giacosa, Peano, Raimondi (43´ s.t. Belmondo), Dutto (24´ s.t. Cavallo Simone), Giordanengo, Miha (12´ s.t. Giordano). (Marino, Nasta, Sidoli, Grosso). All: Cicotero.
BSR GRUGLIASCO: Paletta, Berardi, Angelelli, Depetris (8´ s.t. Franceschi), Cedro, Maiorana, Fondello (30´ s.t. Dipasquale), Sorrentino, Meitre Libertini (18´ s.t. Caria), Viggiano, Delise. (Del Boccio, Giuliacci, Trevisani, Ladogana). All: Marangon.
ARBITRO: Carlo Cucchi di Pinerolo.
ASSISTENTI: Paolo Cucchi e Pierluigi Cucchi di Pinerolo.
MARCATORI: Giordano (B) 32´, Maiorana (G) rig. 36´, Delise (G) 46´ s.t.
NOTE: spettatori 100 circa. Espulso Quaranta (B) al 35´ p.t. per doppia ammonizione. Ammoniti Giacosa (B), Paletta, Angelelli, Cedro, Maiorana e Meitre Libertini (G). Angoli: 7-3. Recupero: 1´ p.t., 4´ s.t.

PROMOZIONE C: ULTIMO MESE, UN QUARTETTO A TIRARE IL GRUPPO

 

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
REVELLO 11 5 2 1 0 0 1 1 10 2
PEDONA 11 5 1 2 0 0 1 1 9 2
CARIGNANO 11 5 2 1 0 0 0 2 6 3
GIOV. CENTALLO 11 5 2 1 0 0 0 2 10 2
DENSO 10 5 1 2 0 1 1 0 10 3
CHISOLA 8 5 2 0 0 1 0 2 8 5
BSR GRUGLIASCO 7 5 1 1 0 2 1 0 7 8
VILLAFRANCA 7 5 1 1 1 1 1 0 5 6
CARMAGNOLA 7 5 2 0 1 1 0 1 5 6
PANCALIERI CAST. 6 5 1 0 1 0 1 2 6 6
SAN SEBASTIANO 5 5 0 1 1 1 2 0 4 5
PISCINESE RIVA 4 5 0 1 1 2 1 0 4 9
TROFARELLO 2 5 0 0 1 2 2 0 3 9
MORETTA 2 5 0 0 1 2 1 1 1 5
BOVES 2 5 0 0 2 1 1 1 3 11
VILLAR PEROSA 2 5 0 0 2 1 1 1 3 12