"Ma dove vai se il sintetico non ce l'hai?". Coppa Eccellenza, tutti sintonizzati sul canale-meteo. Qui Rivoli...

CALCIO-METEO, CHI VINCERA?

19 dicembre 2016 - di Michele Rizzitano

 

Oggi, ore 16. Ecco alcune foto gentilmente concesse dal factotum del campo rivolese Galliano Dal Passo: qui via Isonzo a Rivoli, teatro della semifinale di Coppa Eccellenza che mercoledì sera ospiterà ("dovrebbe ospitare") Borgaro-Castellazzo. All'andata 1-1.

 

In giro per il Piemonte, da anni, si dice che è da matti far giocare partite così importanti (così come quelle di Coppa Promozione, dove c'è in palio un salto di categoria) la sera del 21 dicembre, perchè è ovvio che il rischio-rinvio, oltre al rischio di farsi male, c'è. Ma va.

Si va avanti così, pensando che il calcio dilettantistico abbia meno problemi logistici e organizzativi di un Inter-Lazio qualsiasi (mercoledì alla stessa ora in serie A). Un giorno, lo promettiamo, gireremo a nome di centinaia di lettori alcuni perchè ai piani alti visto che siamo curiosi. E se a livello nazionale bisogna chiudere in tempo le Coppe, non ci basta. Si può anche riformare il calendario.

 

Intanto occhi tutti sul meteo, naturalmente. Rivoli: oggi neve e poi neve mista a pioggia. Domani e mercoledì le previsioni danno un filo di pioggia, ma il problema potrebbe essere il ghiaccio. Partita a rischio? Vi aggiorneremo.

 

Altra provincia, altro problema: Cuneo. Pensa un po', il 19 dicembre da quelle parti si mette a nevicare. Chi l'avrebbe mai detto.

La Pro Dronero aspetta il BorgoVercelli per tentare di ribaltare il 2-1 dell'andata. Mister Caridi conferma alle 18,30: "Sta nevischiando, ma il problema è che la grossa nevicata la danno domani da queste parti...". Anche in questo caso seguiranno aggiornamenti domani.

 

In Coppa Promozione ci saranno di certo meno problemi perchè i campi di

 

Vanchiglia (ospiterà il Susa)

Chisola (contro il Pancalieri)

Lucento (col Savio Rocchetta)

 

sono tutti in sintetico. A meno di nevicate copiose, non previste, si giocherà. La quarta semifinale è Dufour Varallo-Accademia Borgomanero.

Ma intanto avete capito perchè da anni la canzone del Natale, su queste frequenze,  è..."ma dove vai se il sintetico non ce l'hai?"