mer

21

dic

2016

Coppa Eccellenza: Borgaro in finale, 1-0 al Castellazzo!

COPPA ECCELLENZA: BORGARO IN FINALE! IMPRESA PANCALIERI

Russo: "Rischiato poco, meritato nei 180 minuti". Dronero, si gioca il 29/12

Parisi, Camussi, Ignico, Rosset, Pagliero e Silvestri: quanta qualità in campo.  Click per zoom
Parisi, Camussi, Ignico, Rosset, Pagliero e Silvestri: quanta qualità in campo. Click per zoom

Prossimo aggiornamento: highlights

21 dicembre 2016

 

COPPA ECCELLENZA - Semifinali di ritorno h. 20.30
BORGARO-CASTELLAZZO 1-0
Borgaro: Cantele, Erbi, Del Buono, Multari, Ferrarese, Ignico, Pagliero, Sinisi, Pierobon, Parisi, Arabia (27' st Consiglio). A disp.: Borio, Ghiggia, Cristino, Piotto, Brugnera, Diop. All. Russo.
Castellazzo: Gaione, Cascio, Costa (40' st Cimino Francesco), Molina, Silvestri, Camussi, Cimino Federico, Limone (30' st Vitale), Viscomi (37' st Boveri), Rosset, Cabella. A disp.: Baralis, Alb, Bronchi, Gandino. All. Merlo.
Arbitro: Barmasse di Aosta (Garcea e Serra di Torino)
Rete: 45' st Pagliero.
Cronaca. In avvio splendida apertura 'no look' di Rosset per Federico Cimino e incursione pericolosa del Castellazzo sull'out di destra. Al 15' tiro fuori bersaglio di Viscomi, poco dopo triangolo Sinisi-Pierobon e Borgaro vicino al gol. Fase centrale equilibrata senza sussulti. Al 40' gran tiro di Cabella, un minuto dopo la migliore palla gol del primo tempo: cross di Parisi e sinistro sopra la traversa di Pierobon allungandosi in spaccata sul secondo palo.
Ripresa: al 2' subito un diagonale di Arabia a fil di palo sugli sviluppi di un corner. Ancora Borgaro pericoloso. Il Castellazzo risponde al 5' con un tiro di Silvestri dai 20 metri. Cantele controlla. Al 17' staffilata di Ferrarese in contropiede. Secondo tempo leggermente piu' frizzante in un freddo polare: le squadre rischiano di piu'. Merlo si affida ai subentrati Vitale, Boveri e Francesco Cimono, Russo controlla con saggezza: belle ripartenze del Borgaro. Nel finale assedio Castellazzo: Camussi prova il tour offensivo e sfiora il gol col mancino servito da Rosset.
Al 45' Borgaro ancora in ripartenza. Pagliero in contropiede beffa Gaione con un destro debole (videogol pagina Facebook Sportovest). Errore del portiere, Borgaro in finale! Lo 0-0 sarebbe comunque bastato dopo l'1-1 dell'andata, ma arriva il sigillo definitivo dopo che i verdi avevano cercato nel recupero la rete per andare ai supplementari.
Le parole di mister Licio Russo a fine match: "Nei 180 minuti abbiamo meritato questa finale segnando a Castellazzo e vincendo oggi una partita da 0-0 dove le squadre si sono annullate. Il gol al 90' è stato in pratica ininfluente. Questo traguardo è una grande soddisfazione per la società. Abbiamo fatto bene dal punto di vista del gioco e letto bene tutte le fasi del match, creando, ripartendo e difendendo senza rischiare più di tanto. Sono davvero felice perchè dopo il 2-1 subìto a Rivarolo volevo una risposta dai ragazzi. E' arrivata puntuale...".
Pagella del campionato: "Un 6.5 per la classifica, un 7 per le prestazioni. Potevamo fare di più, ma i punti che mancano arrivano da due rigori sbagliati, due autogol provocati e due gol presi oltre il 90'. Certi episodi non sono girati nel verso giusto. Il gioco c'è sempre stato, magari a volte è mancata un po' di attenzione, freddezza e quel pizzico di fortuna che serve sempre".
Mister, in finale di Coppa il 6 gennaio a Venaria preferiresti Pro Dronero o BorgoVercelli? "Dico Pro Dronero per un fattore di novità. Sarebbe un incrocio curioso tra due squadre di gironi diversi. Ma se arriva il BorgoVercelli avremo tante altre motivazioni e stimoli, visto che ci hanno battuto in casa 0-3...Chi arriva non è importante, comunque. Il Borgaro ha tanta voglia di alzare il trofeo indipendetemente dall'avversaria. Siamo veramente felici di aver chiuso l'anno in questo modo".
Il presidente del Castellazzo Cosimo Curino ha invece sottolineato come i verdi abbiano "...aspettato troppo, pensando di segnare al momento giusto. Avremmo dovuto incanalare la gara verso di noi molto prima".
Pro Dronero-BorgoVercelli (and. 1-2): rinviata al 29 dicembre.

 

COPPA PROMOZIONE - Quarti di andata h. 20.30 (ritorno 15 gennaio)

  • Dufour Varallo-Accademia Borgomanero 1-4                      
  • Chisola-Pancalieri Castagnole 1-2 (20' Sartorello, 30' Cabiddu, 42' st Barison)
  • Vanchiglia-Union Susa 1-0 (45' aut. Rizq)
  • Lucento-Savio Rocchetta 0-0

MERCATO: L'EX SAVIGLIANO PASSERO' AL MORETTA!

21 dicembre 2016 (h. 21.00) - Foto arrivata in serata direttamente da Moretta: il club cuneese piazza un altro colpo niente male in Promozione C. Ecco per la difesa il centrale Andrea Passerò, liberato dal Savigliano dove è stato capitano per un anno e mezzo. Adesso è pronto per conquistare la salvezza col Moretta di Cellerino, a destra in foto, e il prossimo anno questa rosa che vanta oggi giocatori come Vailatti, D'Agostino, Sillah e Urbano potrà sicuramente ambire ai piani alti della classifica.

A breve le parole di Passerò.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.