Quarti Coppa Promozione: Chisola-Pancalieri 1-2. Viale: "Gran partita". Rizq (Susa): "L'autogol? Mi farò perdonare"

SARTORELLO-CABIDDU: PANCALIERI PIU' VICINO ALLA SEMIFINALE

CHISOLA-PANCALIERI CASTAGNOLE 1-2 - Coppa Promozione (quarti, andata)

Chisola: Ussia, Ramundo, Sanmartino, Genovesi, Casamassima, Bettega, Audino, Zacchino, Barison, Denny Vitale, Stefano Vitale. A disp.: Mazzetti, Ribechini, Beltramo, Costante, Ferrero, Deasti, Nardiello. All.: Boschetto.

Pancalieri Castagnole: Petitti, Oberto, Rossi, Bertello, Dal Molin, Cambria, Cabiddu (30' st Scoglio), Giacchino (20' st Brussino), Sartorello, Ferrero (25' st Allasia), Di Luca. A disp.: Sandrini, Pochettino, Melchionda, Fusco. All.: Viale.

Arbitro: Toso di Collegno (Di Meo di Nichelino e Pinna di Pinerolo).

Reti: 20' Sartorello, 30' Cabiddu, 42' st Barison

 

22 dicembre 2016 - "Una gran bella prova dei miei ragazzi. Sono molto soddisfatto e abbiamo chiuso l'anno nel migliore dei modi. Il 15 gennaio sarà comunque battaglia al ritorno contro il Chisola. Io alleno da 10 anni e per la prima volta mi trovo a gestire una gara sui 180 minuti. E' una cosa del tutto nuova, bella, curiosa e stimolante". Così mister Silvio Viale, tecnico che si gode l'impresa della serata di Coppa Promozione: 1-2 in casa Chisola del Pancalieri Castagnole, che scende in campo all'ultimo momento senza bomber Messineo. Il capocannoniere del girone C era influenzato. Il suo amico Barison (sono andati assieme a scuola anni fa) segna invece un gol. Ora il team di Boschetto dovrà realizzare almeno due gol in trasferta a Pancalieri il 15 gennaio e il pareggio non basterà.

 

Mister, che partita è stata? "Abbiamo giocato contro un avversario forte, dimostrando qualità e solidità, ma anche cinismo, perchè a fine primo tempo eravamo già 0-2. La stessa voglia l'abbiamo dimostrata in casa della Denso, ma lì abbiamo trovato un Dalla Costa di un altro pianeta. Ci ha fatto incrociare gli occhi...Penso inoltre che l'arbitro abbia diretto bene l'incontro, ma che abbia sbagliato molto negli episodi chiave. Ci manca un rigore su Cabiddu che ci avrebbe portato sullo 0-3 e che avrebbe indirizzato la qualificazione molto di più verso di noi. Peccato. E' stato concesso un rigore a Barison nel finale a mio avviso meno netto di quello non assegnato a noi. E' stato bravo il bomber a conquistarlo con esperienza. Devo fare un applauso ai miei giocatori, forse la pausa arriva nel momento sbagliato a questo punto...".

A segno ieri sera Kevin Sartorello e Michele Cabiddu, altro giocatore spesso presente nel tabellino dei marcatori. Il primo gol: Ferrero per Dal Molin, imbucata centrale e tiro ad incrociare di Sartorello che batte Ussia. Il secondo gol: assist di Cambria per Di Luca, che crossa dal fondo e trova a rimorchio Cabiddu.

 

Quattro infortuni importanti per il "Panca" da agosto ad oggi: Murano, Lupano, Lotrecchiano e Caricato. Gli ultimi tre torneranno subito nel 2017. Viale: "Non è stato facile gestire le assenze di un portiere e di due centrali e col mercato ci siamo rimessi a posto. Petitti sta facendo molto bene, Rossi qui era il capitano anni fa. E' un leader".

 

Contento della classifica? "Direi di no. I 22 punti sono pochini rispetto al valore tecnico che possiamo esprimere. Manca qualche punto, ma ripeto, abbiamo dovuto fare i conti con alcuni infortuni e ci sono comunque state partite molto convincenti come contro il Revello, che abbiamo battuto segnando due gol. Il lavoro in società prosegue con continuità e abbiamo fatto in modo di ritrovarci tre '96 della Juniores titolari fissi. Poi certo, potevamo fare di più con le squadre più indietro in classifica come Boves, Moretta e San Sebastiano. Dobbiamo ancora lavorare a livello psicologico, questa squadra ha bisogno di certi risultati per sentirsi forte. Quello di ieri maturato a Vinovo servirà molto in questo senso".

 

Così Kevin Sartorello, nato e cresciuto in quel di Nichelino nel Castello Hesperia (prima esterno sinistro, oggi centrocampista) fino a due stagioni fa, quando l'ha chiamato il Pancalieri Castagnole: "Abbiamo preparato benissimo la partita e sfruttato nel migliore dei modi l'inserimento dei centrocampisti, poi abbiamo saputo reggere la pressione del Chisola. Peccato aver subìto gol alla fine. Se adesso siamo favoriti? Sì, perchè avremo due risultati su tre a disposizione nel match di ritorno, ma guai ad abbassare la tensione contro una squadra come il Chisola. Cene e panettoni in questi giorni di festa non ci sazieranno, sicuramente dimostreremo di avere ancora fame...". Ma di glorie calcistiche.

 

Nelle altre gare di Coppa Promozione 1-4 dell'Accademia Borgomanero al Dufour Varallo (qualificazione alle semifinali praticamente in tasca a meno di cataclismi), 0-0 tra Lucento e Savio Rocchetta (tutta da spacchettare la gara di ritorno tra due fortissime squadre) e 1-0 del Vanchiglia all'Union Susa. Incredibile, ma vero, autogol (e non gol) del bomber Rizq Kamal.

 

Rizq: "E' arrivata una palla da calcio d'angolo, ho provato a spazzarla e...l'ho ritrovata dentro in fondo al sacco. Una brutta serata, ma l'1-0 ci tiene in gioco. Mi farò perdonare al ritorno". E il 15 gennaio i biancorossi ritroveranno FantAloisi, assente ieri sera.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.