Ricky Poi: -4 ai 200 gol (50 con la sua Juve Domo). Il bomber, l'Alpignano e quella partitella con Ronaldo...

ECCO JUVE DOMO-ALPIGNANO: IL PUNTO DI RICKY POI

34 gol in una stagione e mezzo per l'ex Juve e Inter. E un ricordo...

10 gennaio 2017 - di Michele Rizzitano

 

Lo abbiamo inserito nella Top 11 Eccellenza di Sportovest: oggi chiacchierata piena di curiosità con Riccardo Poi della Juventus Domo, fortissimo puntero che si gioca un personale testa a testa con altri due bomber. Poi ha infatti segnato 34 gol in Eccellenza tra la stagione 2015/2016 e quella in corso (17 reti + 17), mentre il suo compagno di squadra Hado (26+9) e Delorentis del BorgoVercelli (20+15) sono a quota 35. Per il verdetto dell'attaccante più prolifico in due campionati dovremo quindi attendere ancora qualche mese, ma intanto Poi può vantare le 50 reti tonde tonde con la Juventus Domo, capolista del girone A attesa domenica dal big match contro l'Alpignano, ed è a sole 4 reti dal traguardo dei 200 gol a nord ovest tra serie D ed Eccellenza. Ecco il dettaglio:

 

  • Borgomanero: 2
  • Robbio: 6
  • Sesto: 10
  • Gavirate: 20
  • Varallo Pombia: 20
  • Gozzano: 57
  • Lecco/Asti: 7
  • Suno: 24
  • Juventus Domo: 50 = 196

 

Ricky Poi, che momento è per la Juventus Domo? "Una fase cruciale della stagione che arriva dopo aver macinato moltissimi punti e fatto molto bene in alcune partite, tanto da poter dire che abbiamo giocato divertendoci in almeno 6-7 gare. Ora siamo a pochi giorni dalla partita probabilmente più importante del nostro campionato e abbiamo le idee chiare. Se vinceremo andremo a +9 e una bella fetta del titolo l'avremo messa in tasca. Se perderemo nessun dramma, ma dovremo rialzarci subito perchè l'Alpignano salirà a -3. Faremo di tutto perchè non accada".

E un pareggio? "Non si butterà via, sono sincero...Anche perchè siamo reduci da due ko in amichevole contro il Borgosesia e una squadra di Promozione. Certo, abbiamo fatto esperimenti, abbiamo giocatori acciaccati e il Borgosesia fa serie D, ma perdere due gare di fila dopo la sconfitta con l'Alicese non può far piacere. Vogliamo davvero riscattarci contro l'Alpignano, che ci ha battuto 2-0 alla seconda giornata e che assieme al Borgaro è la squadra che all'andata mi ha impressionato di più. Contro Pont e Alicese, invece, abbiamo perso perchè abbiamo un po' mollato psicologicamente".

Pare che l'Alpignano salga a Domodossola sabato per ripetere un mini-ritiro che esattamente un anno fa (in occasione della Coppa vinta col Casale) portò più che bene ai ragazzi di Gatta: "Anche noi ci faremo trovare pronti. Se vuole riaprire il campionato l'Alpignano dovrà concedere qualcosa e noi cercheremo di castigarlo. Abbiamo davvero tanta voglia di ripartire col piede giusto".

I numeri dei granata sono tanta roba: 41 punti in 18 gare, 45 gol segnati, 7 vittorie interne, un duo Hado-Poi da 69 reti in un campionato e mezzo. Poi: "Mister Brando ha portato qui una mentalità vincente. Nel girone d'andata abbiamo dimostrato equilibrio e compattezza, giocando comunque un calcio offensivo. E' da tutto ciò che dobbiamo ripartire in questo nuovo anno".

 

Poi ha messo a segno i suoi 196 gol sui campi di Piemonte e Lombardia. Dopo due anni di Juve e Juventus Momo è passato agli Allievi dell'Oleggio e Borgomanero. Poi Beretti e Primavera con l'Inter, salto in D con Borgomanero, Robbio, Solbiatese e Gavirate e ancora Varallo Pombia (12 e 9 gol), Gozzano (18, 25, 14), Lecco, Asti, Osmon Suno (24 centri) e tre anni di Juventus Domo con 16, 17 e attuali 17 gol (totale 50).

 

Un ricordo calcistico su tutti: "Posso dire di aver fatto una partitella con Ronaldo. E' stato in occasione della mia esperienza con l'Inter, che ricordo ancora piacevolmente. Ci allenavamo ad Appiano Gentile e un giorno è stata organizzata un'amichevole solo per lui. Un momento emozionante, pur da juventino, ritrovarsi di fronte il Fenomeno". E intanto in Eccellenza è proprio Poi a presentarsi nel 2017 con numeri fenomenali: -4 ai 200 gol, ma prima di tutto un match importantissimo per la sua Juve Domo con l'Alpignano. Poi chiude così: "Un pareggio potrebbe anche andar bene, ma non ci accontenteremo. Andare subito a +9 sarebbe un segnale devastante indirizzato a tutte le rivali".

E INTANTO L'ALPIGNANO SI ALLENA SOTTO LA NEVE...

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.