JuveDomo-Alpignano 2-0, Gatta: "Merito a loro, ma gli episodi sono girati storti". Curiosità: l'anno scorso...

GATTA: "MERITO A LORO. EPISODI TUTTI STORTI, PECCATO"

Così il tecnico dell'Alpignano: Juventus Domo a +10

Mario Gatta (Alpignano)
Mario Gatta (Alpignano)

26 gennaio 2017 - Per molti il campionato di Eccellenza A, all'80 per cento, si è deciso ieri pomeriggio: Juventus Domo-Alpignano 2-0 nel recupero infrasettimanale.

 

Alpignano che sbaglia il tiro del possibile salto a -4 in classifica (rigore fallito da Massimo, tocco di braccio su cross di Spoto) e che è costretto a rincorrere i granata bravi a trovare l'1-0 su cross di Todisco, deviato in rete da Lerda, raddoppiando poi con Leto Colombo a metà ripresa sugli sviluppi di una rimessa laterale e alla fine sbagliando anche loro il penalty del 3-0 con Elca. Al triplice fischio Juventus Domo a +10 sull'Alpignano: 45 punti a 35. Forse è la fuga decisiva, perchè dopo qualche sussulto (sconfitte con Pont e Alicese, pareggio a Charvensod) gli ossolani non hanno sbagliato l'occasione più importante.

 

C'è solo un dato da tenere comunque d'occhio: l'anno scorso a questo punto della stagione (3a di ritorno) il Borgaro aveva ben 7 punti di vantaggio sulla Virtus Verbania, che riuscì poi a beffare la squadra di Russo. Un numero che sicuramente in casa Juve Domo è letto con scaramanzia, ma un dato statistico reale. Resta il fatto che a questo punto solo Hado, Poi e compagni possono perdere il titolo.

 

Gatta, mister dell'Alpignano: "Gli episodi sono girati tutti storti. In queste partite ci vuole anche un pizzico di fortuna, invece abbiamo archiviato un rigore sbagliato e un autogol. L'amarezza deriva dal fatto di essercela comunque giocata alla pari con loro, che in questo momento sono a +10. E poi credo che la sconfitta interna per 1-3 col Cerano di domenica scorsa abbia un po' influito sul morale. Nulla da dire sul valore della Juve Domo, che ha dimostrato di avere qualcosa in più. Si guarda avanti e non ci abbattiamo. La lotta playoffs si deciderà a marzo-aprile".

 

Prossimo turno: Juventus Domo-Trino (rileggi qui l'articolo sui 250 gol di Soncini) e Alicese-Alpignano.