Caselette-Bvs 2-1: Venini-Macrì, selfie tra amici e pronostici assurdi. La decide Sandroni in rovesciata!

CASELETTE-BVS, AMICI CONTRO

20 febbraio 2017

 

CASELETTE-BVS 2-1

Caselette: Salaniti, Ravaglia, Laurenti, Martino, Groff, Bugnone, Delussu (25' st Mattioli), Iguera Federico (40' st Iguera Gabriele), Strocchio (25' st Venini), Sandroni, Zenuni. A disp.: Dogliotti, Buzzacchera, Mussino, Ventura. All.: Musso.

Bvs: Ramassotto, Blua, Mangiavacchi, Macrì, Senor, Pio, Schiavello (25' st Galia), Murazio (40' st Grimaldi), Guidi Colombi, Notarbartolo, Cardellino (5' st Benna). A disp.: Davì, Varamo. All.: Guglielmo.

Reti: 20' Strocchio, 11' st Notarbartolo (B), 45' st Sandroni.

 

Un derby che parte a pranzo. Caselette-Bvs di Prima girone D, grande "clasico" della bassa valle Susa, è anche un incontro tra amici. E' così che Umberto Venini del Caselette ritrova Michele Macrì della Bvs, vecchio compagno di squadra. Due nomi ricorrenti del calcio valsusino. Il risultato conta fino ad un certo punto quando di mezzo c'è la passione e l'amicizia.

 

A mezzogiorno è già tempo di pranzo leggero e pronostici. Macrì: "Vince 2-0 il Caselette, Venini entra al 70' e sbaglia un rigore". Sull'ingresso a venti minuti dalla fine ci ha preso. Non sul penalty...

Venini: "Vinciamo noi 2-0 e Macrì viene espulso. Sul 2-0 chissà, potrei sbagliare, ma sul rosso ho forti chance di vittoria...". E giù a ridere. Macrì non è stato espulso, per la cronaca...

 

Un momento leggero pre-partita, un'attesa genuina lontanissima da certe tensioni dei derby ai piani superiori. Una vera essenza del calcio dilettantistico. Ci piace.

In campo è lotta vera. Strocchio apre le marcature al 20', l'eterno Notarbartolo (lo ricordiamo al Tetti Rivalta con Lucibello, all'Edelweiss, punizioni divine le sue e talento intramontabile) pareggia all'inizio della ripresa.

Poi la squadra di Musso (reduce da 3 gare in 7 giorni) trova il guizzo finale al 90', segnale di una grande tenuta fisica: rovesciata di Sandroni, uomo geniale neroverde, e palla in rete sotto la bolgia davanti al Musinè. Un campo sempre caldissimo, dove la passione è enorme e c'è anche molto lavoro sui giovani in prospettiva futura (vedi il cambio tra i due baby Iguera, in campo Federico rilevato poi da Gabriele).

 

Caselette è ancora in corsa per i playoffs (-3) ma deve comunque guardarsi alle spalle anche dai playout (a +6). Una terra di mezzo tra sogni e realtà.

La Bvs, invece, resta penultima col Rosta dietro a -3. Ad oggi non farebbe nemmeno lo spareggio playout contro il Bussoleno (quintultimo) in quanto ha 10 punti di vantaggio sui grigi di Almese, che però non vogliono mollare nonostante le oggettive difficoltà.

 

Il pronostico? Venini e Macrì azzeccano la vittoria del Caselette, ma non il risultato esatto...

 

CLASSIFICA PRIMA GIRONE D

Sandroni risolve il derby al 90' in rovesciata
Sandroni risolve il derby al 90' in rovesciata