dom

19

mar

2017

Borgaro-Juventus Domo 4-2: cronaca di un pazzo match. Eccellenza A, ecco chi tira il gruppo nel ritorno...

BORGARO: APRE PARISI, CHE PARTITA DI PIEROBON...

Battuta la capolista Juve Domo: ora è a +9

Parisi e Pierobon
Parisi e Pierobon

HIGHLIGHTS SU YOUTUBE

19 marzo 2017 - di Michele Rizzitano

 

BORGARO-JUVENTUS DOMO 4-2: PAZZA PARTITA

a breve la fotogallery dell'incontro


Borgaro: Cantele, Multari, Consiglio, Del Buono, Ignico, Cristino, Pagliero, Zanella, Pierobon, Parisi, Piotto. A disp.: Erdelyi, Sinisi, Ferrarese, Brugnera, Gai, Arabia, Diop. All.: Russo.
Juventus Domo: Bastianelli, Piazza, Affinito, Incontri, Fusco, Pioletti, Hado, Leto, Todisco, Poi, Manfroni. A disp.: Fovanna, Cattaneo, Santin, Laratta, Guerra, Galligani, Alessi. All.: Brando.
Arbitro: Toso di Collegno (Assistenti: Ignomiriel e Rossano di Torino)
Reti: 45' Parisi, 6' st Pierobon, 18' e 28' st Poi (J), 39' st rig. Pierobon, 42' st rig. Brugnera

 

CLASSIFICA ECCELLENZA A COMPLETA

 

Gara ricca di episodi a Borgaro tra i locali secondi in classifica (e miglior squadra del girone di ritorno, come da tabella sottostante) e gli ospiti primi della classe.

Dopo soli quattro minuti fioccano polemiche tra gli allenatori Russo e Brando, che si mandano a stendere dopo differenti vedute in occasione della traversa di Del Buono su punizione (4'). Parisi prova a graffiare al 10': gran sinistro, ma sbatte su Pierobon. Poi 10 minuti molto convincenti della Juve Domo, che ha un attacco davvero spaventoso e uomini esperti come capitan Pioletti e Leto Colombo. Gran pressione e 0-1 accarezzato quando proprio Leto Colombo non riesce a toccare di punta su cross di Manfroni.

Mezzora: qui è invece il Borgaro a spingere con il turbo inserito, ma ci sono problemi sul settore destro, dove gli ospiti sfondano troppo facilmente. E proprio da lì arriva il cross per la testa di Manfroni, che al 39' sfiora il palo con un'incornata davanti a Cantele.

Al 45' l'arbitro sta per fischiare la fine del primo tempo, ma Pagliero crossa rasoterra dalla sinistra e trova il piattone vincente di Parisi al limite dell'area. 1-0.

Ripresa mozzafiato. Un quarto d'ora equilibrato poi la Juve Domo va in rete al 18' del secondo tempo con Poi su azione personale: destro nell'angolino e palla in rete. 2-1. Poco dopo espulso Del Buono del Borgaro al 26' del secondo tempo: non c'è respiro.

La Juve Domo prende fiducia ed ecco arrivare al doppietta di Ricky Poi che porta gli ospiti al pareggio. 2-2.

Partita folle, tesa, combattuta e piena di episodi. Nella parte centrale concessi due rigori al Borgaro in inferiorità numerica: il primo viene  realizzato da Pierobon al 38' e il secondo dal subentrato Brugnera al 42' dopo il grande gesto del capitano Pierobon che gli consegna il pallone per regalargli, nonostante sia lui il rigorista, il tiro dagli 11 metri. Juventus Domo infuriata contro la terna arbitrale per la concessione dei due penalty decisivi: mister Brando ha grossi dubbi su entrambi, ma specialmente sul primo dove Affinito sembra fare di tutto per evitare il contatto (immagini su Facebook).

A fine partita grandi abbracci sul terreno di gioco tra avversari. Belle cose. La tensione è però alta e volano ancora parole grosse negli spogliatoi. Qui è proprio Brando il primo a commentare: "Commentare? Non ho quasi nulla da dire. La direzione arbitrale è stata pessima e ha condizionato l'intero esito dell'incontro, non solo incidendo su singoli episodi. Ho visto un assistente andare in bambola anche sulle rimesse laterali da assegnare. Poi è molto strano che per Borgaro-Juve Domo abbiano mandato un arbitro di Collegno...".

Mister Licio Russo del Borgaro risponde iniziando proprio dalle designazioni: "Su questo sono d'accordo anche io e ho detto la stessa cosa quando a Domodossola abbiamo avuto un arbitro di Verbania. E' un errore della Federazione, sono loro a scegliere e così mettono in difficoltà i direttori di gara. Non dobbiamo pensare che venga automaticamente agevolata una squadra rispetto ad un'altra. Anzi...Forse incosciamente l'arbitro "locale", per così dire, tende a dimostrare di essere imparziale penalizzando qualche volta in più la squadra geograficamente più vicina a lui".

Mister, torniamo al calcio: "Il Borgaro mi è piaciuto e non voglio parlare della Juve Domo anche se mi dite che ce l'hanno con l'arbitro. Ho visto quattro gol uno più bello dell'altro e abbiamo preso due traverse. Abbiamo vinto e battuto la prima in classifica in dieci uomini contro undici. Ho detto tutto. I rigori? Non voglio entrare nel merito".

 

>>> GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (a breve anche video Youtube)

 

E' SUCCESSO DOMENICA: ALTRI RISULTATI

 

Il BorgoVercelli accompagna il Borgaro al 2° posto: 4-3 allo Stresa. Al 4° posto Aygreville-Biellese, scontro diretto in zona playoffs, finisce 0-0. Si riporta a -2 dai valdostani l'Alpignano di Gatta, che grazie al gol di Russo sbanca il campo del Borgomanero (0-1).

Salto a 42 punti per il Pont Donnaz di Cretaz (0-1 a Baveno e 6° posto), dietro il Trino condanna alla sconfitta di misura (0-1) la Rivarolese, mentre l'Orizzonti United impatta 1-1 contro un Cerano che porta via un bel punto salvezza.

Zona calda: cambia poco la classifica, Settimo-Alicese 0-0 e Pavarolo-Charvensod 1-1. Pareggiano tutte assieme al Cerano.

 

COSI' NEL GIRONE DI RITORNO: SUPER BORGARO

 

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
BORGARO 21 11 2 4 1 1 2 1 21 11
JUVENTUS DOMO 19 11 3 3 2 2 0 1 23 19
BORGOVERCELLI 19 11 3 3 2 2 0 1 18 13
AYGREVILLE 19 11 2 3 1 1 2 2 14 7
PONT DONNAZ 19 11 3 2 1 1 1 3 13 10
LG TRINO 19 11 3 2 1 1 2 2 19 16
SETTIMO 16 11 1 3 2 1 3 1 14 17
CITTA' DI BAVENO 15 11 4 0 2 2 0 3 18 17
CERANO 15 11 1 3 2 2 2 1 19 17
ALPIGNANO 14 11 2 2 3 2 1 1 16 16
ALICESE 14 11 3 0 1 2 2 3 14 16
VDA CHARVENSOD 14 11 0 3 2 1 4 1 13 14
LA BIELLESE 13 11 2 1 2 2 1 3 10 14
RIVAROLESE 13 11 2 2 3 3 1 0 12 15
PAVAROLO 13 11 2 1 1 3 3 1 17 18
ORIZZONTI UNITED 12 11 1 1 1 2 3 3 12 14
STRESA 12 11 2 1 2 3 1 2 15 14
BORGOMANERO 1 11 0 0 5 5 1 0 4 24

TORNEO BORGARETTO

Calcio a 8 maggio-luglio

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.