Prima D: San Mauro pronto per la festa, ecco la situazione in zona playoffs

PRIMA D: PRIME CINQUE VERSO I VERDETTI

29 marzo 2017

 

Cinque partite al termine della stagione in Prima girone D: ecco la situazione.

 

CLASSIFICA COMPLETA

 

SAN MAURO

A +10 sul Collegno Paradiso la squadra di Perziano si prepara per la festa-Promozione. Potrebbe già arrivare domenica nel caso di vittoria contro il Corio e di contemporanea sconfitta del Collegno Paradiso (ma in questa difficile ipotesi anche il Pianezza non dovrebbe portare a casa i 3 punti). Altrimenti un'occasione unica tra due settimane: eliminare sul campo l'ultima inseguitrice e centrare l'aritmetico titolo.

 

COLLEGNO PARADISO

Cnh in trasferta, San Mauro in via Galvani, poi Rosta e Real Leinì, infine il Valdruento. Tre partite alla portata, due impegnative per i ragazzi di Mele, che però ripartono gasati dall'ultimo successo sul Caselette, che ha di fatto estromesso la squadra di Musso dalla lotta playoffs.

 

PIANEZZA

Grandissimo momento in via Enzo Ferrari. Con Bonafede i rossoblù sono tornati in alto e il trend delle ultime 10 partite racconta di 20 punti conquistati da Rotunno, Furgato, Navarra, Rognetta, Lombardo, Muscarella e compagni. Il bottino potrà essere ancora migliore nel caso di segno "1" contro una Bvs quasi certa della retrocessione in Seconda Categoria. Sembra passata una vita da quei confronti Pianezza-Bvs sulle cime di Prima e in Promozione: storia soltanto di 5-6 anni fa.

 

VALDRUENTO

Ottima stagione per mister Balla e la squadra druentina: semifinale di Coppa già messa in tasca e tende piantate in zona playoffs. Occhio alle ultime cinque partite: Olympic, River Mosso e Collegno in casa, Pro Collegno e Corio in trasferta. Gare complicate, quelle casalinghe, sulla carta più agevoli quelle fuori casa.

 

RIVER MOSSO

Dopo un avvio di stagione a centro classifica il River ha messo il turbo: la posizione playoffs probabilmente verrà decisa proprio nelle curve finali contro Valdruento (terzultima giornata) e Pianezza (penultima) prima del rettilineo finale e della gara col Bussoleno. Nelle prossime due partite, invece, il River punta ai 6 punti contro un Rosta quasi in Seconda e un Real Leinì che dopo il ko col San Mauro e le successive squalifiche non si è più ritrovato.