mer

05

apr

2017

Nastasi e Rosso: i '98 di Cheraschese e Savigliano, ex compagni di squadra nel Cuneo, vogliono i playoffs

CHERASCHESE E SAVIGLIANO: RINCORSA PLAYOFFS

Doppio assalto al Rivoli. Parola a Nastasi e Davide Rosso

5 aprile 2017 - di Michele Rizzitano

 

Classe 1998 sugli scudi. Salvo Nastasi della Cheraschese e Davide Rosso del Savigliano soltanto un anno fa erano compagni di squadra a Cuneo nella Berretti, nel prossimo futuro tenteranno di centrare assieme ai compagni di squadra l'obiettivo playoffs con due maglie diverse in Eccellenza B (classifica e calendario). Nel giro di un mese sapremo tutto.

Parte infatti l'assalto delle due squadre cuneesi al 5° posto del Rivoli, al quale mancano soltanto i match contro BonBonAsca e Fossano, mentre la Cheraschese ha quattro gare da giocare e il Savigliano tre. Questa la situazione: Castellazzo 53, Saluzzo 47, Tortona 44, Fossano 44, Rivoli 42, Cheraschese 41, Savigliano 39. Ai playoffs seconda contro quinta, terza contro quarta. Cosa succederà?

 

Partiamo con Salvo Nastasi, centrocampista di qualità e forza numero 4 della Cheraschese, cresciuto nel Centrocampo a Torino (10 anni) prima di avventurarsi nei campionati provinciali, Regionali e nel torneo delle Regioni. Infine, la Berretti del Cuneo. Su quest'ultima annata dice: "Un'esperienza fantastica. Mi sono allenato con la prima squadra al fianco di giocatori davvero fortissimi, imparando tanto. Poi è arrivata la chiamata della Cheraschese. Il progetto mi piace, quest'anno abbiamo l'obiettivo minimo dei playoffs. Siamo lì a giocarcela...".

Sensazioni? "Il 4-0 sull'Olmo ci ha riconsegnato morale ed entusiasmo. La settimana prima, in pratica, non siamo scesi in campo nel derby contro il Benarzole e abbiamo perso 2-0. Ora c'è solo da continuare sulla strada giusta. C'è fiducia e le sensazioni sono positive. Personalmente credo che la Cheraschese abbia un 60-70 per cento di possibilità di sorpassare il Rivoli. Da qui alla fine si penserà ad una partita per volta, ma è inutile guardare la classifica se non si vince...".

Albese, Tortona, Cavour e Castellazzo. Calendario difficile? "Sì, ma siamo in grado di spuntarla. La partita che ci ha cambiato tutto è stata la sconfitta per 4-0 contro il Savigliano. Abbiamo giocato quel match troppo convinti ed è arrivata una bastonata che ci ha fatto solo bene. Ora c'è la giusta carica e umiltà. Nessuno avrà partite facili in questo rush finale".

Nastasi domenica ha segnato il suo secondo gol stagionale nel 4-0 all'Olmo. Salvo, chi vincerà il campionato? E cosa ne pensi delle rivali? "Il Castellazzo sta rischiando e ultimamente ha rallentato parecchio, ma credo che alla fine vincerà. Il Saluzzo? Ottima squadra, se fermasse il Savigliano del mio amico Davide Rosso non ci dispiacerebbe. Il Tortona? E' la formazione più in forma, da tenere d'occhio per i playoffs. Il Fossano? Ci ha battuto due volte, ma ci hanno condannato molto gli episodi. Il Rivoli? Una grande squadra. All'andata abbiamo disputato la nostra miglior partita dell'anno vincendo 4-1, al ritorno siamo stati fortunati. Ci hanno assediati e abbiamo portato via un punto facendo un tiro".

I giovani e il mister: "Ho un bel rapporto col tecnico Brovia. E' giovane, ma molto bravo. Mi piacciono i suoi metodi, sa gestire il gruppo e i più vecchi. Per quanto riguarda i nostri giovani tutti stanno facendo un gran lavoro. Il portiere Tarantini, un '96, è una garanzia e ci ha salvato in molte partite, il '98 Faule è cresciuto tantissimo, poi ci sono Capocchiano e Vittone, due '97 che possono giocare titolari sempre ma il secondo ora è infortunato".

Presente e futuro extra calcio: "Adesso sto facendo ragioneria, credo che non mi iscriverò all'Università e cercherò subito di darmi da fare col lavoro".

La fede calcistica: "Juventina...Se sono contento del gioco espresso contro il Napoli? Per me contano solo i punti...Un pareggio su quel campo non si butta via. E col Barcellona siamo in grado di passare...".

 

Da Cherasco a Savigliano. Ecco Davide Rosso: ha segnato 3 gol in campionato, studia per diventare geometra, tifa Milan e infatti dice "...rivedo nel Savigliano la stagione della mia squadra del cuore". Alti e bassi. Ma c'è un finale di campionato da vivere da protagonisti e l'1-3 di Corneliano autografato da Enrico Rosso, Brancato e De Peralta, fa ben sperare.

Davide, che aria tira da voi? "Siamo convinti che per i playoffs ci sia spazio anche per noi. A Corneliano abbiamo vinto e giocato bene contro una squadra forte. Siamo tornati sotto e le proveremo tutte per raggiungere gli spareggi. Tutti dobbiamo dare il massimo, solo così non avremo alcun rimpianto".

Domani lui e Nastasi partiranno per vestire la maglia della Rappresentativa: "C'è un bel rapporto tra di noi, ora siamo rivali a distanza e partecipiamo entrambi a questa corsa".

Rosso ha le idee chiare: "Vogliamo battere il Saluzzo e ripetere il 3-0 a nostro favore dell'andata. Con una vittoria nel prossimo turno contro la seconda in classifica torneremmo davvero a fare paura a tutti. Non abbiamo altri calcoli da fare. Purtroppo in questa stagione ci sono state alcune difficoltà e abbiamo perso terreno dalle prime. Arriviamo alla partita di domenica con la giusta convinzione. Il Castellazzo? Merita il primo posto, ha una difesa granitica ed è riuscito a limitare le sbandate pareggiando le partite più difficili. Il Rivoli? Ha giocatori di grande qualità, ma si è un po' perso. Dobbiamo assolutamente sfruttare queste partite contro Saluzzo, Colline Alfieri e BonBonAsca per superarli".

Colleghi del '98 da segnalare in mezzo ai senatori come Tulino, De Peralta, Serino, Rostagno, Brancato e Caracciolo? "Sicuramente Caula, Enrico Rosso e Mazzucco. Quest'ultimo merita il suo spazio, a mio avviso ha un grande futuro".

TORNEO BORGARETTO

Calcio a 8 maggio-luglio

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.