Torneo delle Regioni Juniores, Piemonte-Toscana in semifinale. Rainero para-tutto ai quarti: "Che emozioni qui..."

RAINERO, EROE DEI QUARTI AL TORNEO DELLE REGIONI

Para due rigori alla Sardegna: oggi semifinali con la Toscana!

13 aprile 2017 - di Michele Rizzitano

 

Ha parato di tutto, respinto due rigori e lottato contro gli inganni causati da un vento fastidioso, che poteva fare scherzi ai portieri: l'eroe dei quarti di finale del Torneo delle Regioni Juniores è sicuramente Brian Rainero del LG Trino, sommerso da abbracci e portato in trionfo dalla selezione Piemonte Valle d'Aosta di Giuliano, brava a superare l'ostacolo Sardegna dagli undici metri dopo l'1-1 dei tempi regolamentari (ennesimo gol di bomber Agostini). Oggi grande attesa: subito semifinali con la Toscana (ore 16). Senza respiro.

 

Rainero, nato il 14 luglio 1998, ha giocato in Virtus, Tronzano, Santhià, poi tre anni di Pro Vercelli (Allievi e Beretti Nazionali, chiamate anche in prima squadra) e il salto a Trino per un grande progetto ed il sogno serie D. Tifa Toro, da sempre.

 

Brain, che partita è stata contro la Sardegna? "Difficile ed emozionante. Non nego di aver pianto di gioia alla fine...Qui ti giochi tutto in 90 minuti, ogni giorno siamo in campo lottando con un po' di inevitabile stanchezza. Quelle parate ai rigori sono state molto importanti per me. Avevo una grossa responsabilità per mandare avanti in semifinale tutta la squadra, sono molto felice e ora puntiamo a superare anche la Toscana...".

L'esperienza in Trentino: "Fantastica. E' la prima volta che partecipo ad un evento del genere, davvero molto bello e ben organizzato. Il gruppo è molto unito, alterniamo momenti di grande serietà e professionalità ad altri di svago e divertimento. Ho legato molto con Modena dell'Orizzonti e Artiglia della Biellese, ma direi con tutti. Ci sentiamo amici, più che compagni di squadra. Questa è soprattutto una bella occasione per stare assieme tra coetanei e vivere lo sport in modo sano e stimolante. Qui rappresenti la tua regione, sappiamo che in molti dal Piemonte stanno seguendo le nostre partite ed è molto bello. Vogliamo regalare altre grandi emozioni".

 

Scaramanzie tra i pali? "Per me assolutamente no. Molti miei colleghi portieri sistemano la borraccia in un certo modo o magari toccano la traversa prima dell'inizio delle partite come sacrosanto rituale. Per me niente scaramanzia, conta solo prepararsi bene e rimanere concentrato. La fortuna bisogna guadagnarsela con l'impegno".

Brian, il tuo Trino lotta intanto per i playoffs in Eccellenza A (classifica). Sensazioni? "Positive...La società è ambiziosa, tiene molto alla qualificazione ai playoffs e ci sono davvero grandi qualità in rosa. L'Alpignano ha battuto il Borgaro ed è ancora lì in agguato un punto dietro al sesto posto. L'obiettivo è sicuramente quello di lasciarlo alle spalle avvicinando quanto più possibile l'Aygreville. Poi ci giocheremo tutto in una partita secca. Intanto qui in Trentino mi godo tutte le emozioni di un'esperienza unica...Vogliamo la finale ed il titolo, è il nostro chiodo fisso da quando siamo arrivati qui".

 

ECCO COME ANDATA AI QUARTI: CRONACA E RIGORI DEL 4-3 ALLA SARDEGNA

 

OGGI ALLE 16Piemonte VdA-Toscana si disputerà a Borgo Valsugana mentre l'altra semifinale Lazio-Abruzzo verrà disputata a Pergine.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.