Promozione, strane combinazioni: ecco perchè il Chisola "tifa" Lucento...

LUCENTO A CACCIA DELLA DOPPIETTA, MA IL CHISOLA...

Ecco cosa succederebbe in caso di vittoria del Lucento in Promo D

24 aprile 2017 - di Michele Rizzitano e Alberto Emmolo

 

Vi abbiamo già anticipato come la finale di Coppa Promozione si giochi il 14 maggio a Grugliasco (non è ancora ufficiale, ma lo stesso Bsr ha confermato). Dunque, Chisola-Lucento all'orizzonte...

 

Se il Lucento dovesse trionfare in Promozione D (cosa ad oggi possibile, è primo davanti ad Atletico e Savio a due giornate dal termine) il trionfo della squadra di Senatore in campionato sarebbe una gran bella notizia anche per lo stesso Chisola: il club di Vinovo avrebbe di fatto la certezza di poter balzare in Eccellenza prima di scendere in campo a Grugliasco, poichè si libererebbe un posto da assegnare di diritto tramite Coppa Italia. E' ben noto come la squadra di Boschetto, trascinata fin qui da un pubblico eccezionale, tenga a vincere sul campo la finalissima, ma intanto questi sono gli scenari che potrebbero aprirsi.

 

Questa situazione potrebbe verificarsi anche in Coppa Prima Categoria, perchè Cit Turin o Montatese potrebbero trovare in finale il già campione San Mauro, che giovedì dovrà però ribaltare l'1-1 esterno del Valdruento.

Tornando invece indietro con la memoria non possiamo dimenticare l'incredibile salto di categoria del Pedona due anni fa: arrivò terzo in campionato e non si qualificò nemmeno per la finale di Coppa (disputata tra Settimo e Virtus Cusio), ma tutte le altre semifinaliste vinsero il titolo. Per cui il Pedona riuscì a presentare le migliori carte per il ripescaggio.

Questa regola è stata poi aggiornata e oggi ha diritto a salire di categoria soltanto la finalista perdente nel caso di successo già acquisito della rivale in campionato.

Altra situazione che ricordiamo è quella della Pro Dronero 2010/2011: perse a Pinerolo contro il Borgaro già campione 3-5 ai supplementari dopo aver eliminato il Trofarello in semifinale, ma brindò ugualmente all'Eccellenza.

 

Negli ultimi 10 anni una cosa è certa: manca la doppietta Coppa-campionato nella categoria piemontese/valdostana di Promozione. Il Lucento può scrivere la storia...