Eccellenza A, ultimi 90 minuti: Juve Domo, un punto per la D. Settimo-Pavarolo da brividi, speranze Charvensod

ECCELLENZA A, MATCH POINT JUVE DOMO

27 aprile 2017

 

Una sola gara al termine di Eccellenza A. Alla Juventus Domo basterà un punto sul campo amico contro il Cerano per laurearsi campione e balzare in serie D, ma gli ospiti al contrario daranno tutto per non retrocedere in Promozione facendosi scavalcare da uno Charvensod a sua volta atteso a BorgoVercelli.

 

Davvero un intreccio a distanza da seguire quello del girone A. L'incredibile statistica delle ultime 7 giornate dice con sorpresa che le squadre peggiori dell'ultimo mese e mezzo sono proprio Juventus Domo (6 punti) e Cerano (4 punti). Lunga frenata per i granata di Brando che però hanno un'occasione irripetibile per festeggiare: basterà loro non perdere.

 

Il Borgaro chiuderà il campionato con un Baveno già salvo a quota 47. C'è ancora una piccolissima speranza di arrivare a pari punti con la Juve Domo per la squadra di Licio Russo, che deve vincere e tifare assolutamente Cerano. La vittoria significherà per il Borgaro saltare il primo turno playoffs in quanto l'Alpignano sarebbe sicuramente distante almeno 10 punti (attualmente -12). Fuori dai giochi La Biellese (contro l'Alicese) e anche il Trino.

A 59 punti ecco BorgoVercelli e Aygreville. Promossi a pieni voti i valdostani di Rizzo, che ora vogliono difendere il terzo posto proprio contro il Trino. E qui si apre la lotta al 5° posto che vede l'Alpignano, questa volta, sperare soltanto in un passo falso del Borgaro: alla squadra di Gatta per andare ai playoffs servirà vincere in casa dello Stresa e tornare sotto i 10 punti di distacco dalla seconda.

 

Lo stesso Stresa ha tutto l'interesse di tenere alle spalle le attuali sei squadre guadagnando così la salvezza. La Rivarolese, invece, affronterà nell'ultima giornata in trasferta l'Orizzonti United già salvo, ma capace di battere due settimane fa il Trino. Occhio al distacco con la terzultima, ad oggi il Cerano: superiore o inferiore ai 9 punti? Nel primo caso niente partita playout.

La sconfitta per 2-1 subita a Rivarolo ha complicato i piani del Settimo di Viola, che ora ha come obiettivo primario quello di non farsi superare dal prossimo avversario, il Pavarolo, per giocare i playout in casa. Per ora 38 punti a 36. Un eventuale passo falso della Rivarolese consentirebbe al Settimo di affrontare in casa Cerano o Charvensod.

Match di fine stagione per il Pont Donnaz a Borgomanero e poi incontro con la società per mister Cretaz, già avvicinato all'Orizzonti (e sappiamo che non dispiacerebbe alla Juventus Domo per una serie D...).

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.