Omar Sacco, 99esimo gol con la Montatese per la storica finale di Coppa! Highlights della semifinale col Cit

SACCO (MONTATESE): IL 99ESIMO GOL VALE LA FINALE!

Il bomber ai nostri microfoni: annata storica e non finisce qui

HIGHLIGHTS COMPLETI DELLA PARTITA (YOUTUBE E FACEBOOK)

28 aprile 2017 - di Michele Rizzitano

 

Montatese, è il punto più alto di sempre nei 54 anni di storia! Ieri sera la qualificazione alla finale di Coppa Prima Categoria (traguardo mai raggiunto), in campionato il record di punti (54) e un attuale 2° posto in condivisione con la Saviglianese, posizione che spedirebbe ai playoffs il piccolo grande club di Montà d'Alba.

 

Ieri sera una pazza esultanza dei gialli di Maurizio Battaglino (GUARDA LE IMMAGINI SU FACEBOOK e Youtube) sconfitti 2-1 contro il Cit Turin nella semifinale di ritorno ma vittoriosi 1-0 all'andata. Pesantissimi i gol di Freccia-Rosso due settimane fa e di Omar Sacco ieri sera su rigore: una grande azione da parte di Mazzittelli, che come Fabio Grosso ai Mondiali 2006 di Germania (partita Italia-Australia) sbuca da sinistra, dribbla il portiere col mancino e viene atterrato. Per il Cit Turin, che ha giocato con cuore e qualità (vedi i 7-8 passaggi per il 2-1 di Gianarro) un grande applauso e qualche rimpianto per un gol annullato forse ingiustamente sullo 0-0 (lo conferma un fermo immagine) e per un tocco di braccio dubbio in area ospite nel finale.

E' toccato ad Omar Sacco togliere le castagne dal fuoco a metà ripresa: quel rigore oggi vale un capitale. Il bomber della Montatese ha giocato fino a 22 anni nel Roero, poi si è trasferito al Montà vincendo la Seconda Categoria, tornando poi di nuovo a Roero e di nuovo a Montà (questo è il 3° anno).

 

Omar, è arrivato il 99esimo con la maglia della Montatese...: "Sì, un'emozione stupenda. Questa è la stagione più importante della società dall'anno della sua fondazione. In finale di Coppa non ci siamo mai stati, tantomeno in Promozione. E' un sogno e adesso vogliamo realizzarlo per davvero, chiudendo in bellezza".

Come hai vissuto i vari cambiamenti di risultato contro il Cit Turin? "Sono sempre stato abbastanza tranquillo. In ogni caso ci eravamo detti di provare a segnare almeno un gol, prima o dopo. L'1-0 del Cit ci ha messo un po' in difficoltà, loro si sono dimostrati una squadra di qualità e hanno giocato molto bene i primi 20 minuti. Ce lo aspettavamo. Poi siamo tornati in partita e dopo aver subìto gol abbiamo riguadagnato metri, facendo molto meglio dei nostri avversari ad inizio ripresa e segnando l'1-1. Nel finale naturalmente è scattato l'assedio del Cit, è arrivato il 2-1 ma ci siamo difesi benissimo. Sapevamo di dover gestire la loro pressione e un ambiente ostile".

 

Per pochissimo (un palo) non è arrivato anche il 100esimo gol: "A questo punto spero di farlo domenica, prima ancora che in finale. Dopo aver segnato il rigore a momenti svenivo, per la gioia ho quasi spremuto tutte le energie. Avevo l'adrenalina a mille, quel pallone da calciare sembra una palla medica...".

Il 14 maggio affronterete il Valdruento: "Sono felice di rincontrare il portiere De Rossi, che ha giocato con me anni fa nel Roero. Non li conosciamo moltissimo, ma adesso prenderemo tutte le informazioni necessarie per contrastarli e trionfare. Prima di tutto ciò dobbiamo pensare a domenica e alla partita contro la Valvermenagna. Vogliamo arrivare secondi in campionato così da affrontare eventualmente i playoffs sempre in casa e da avere un'alternativa parallela nella strada verso la Promozione. Intanto oggi ci godiamo la festa per qualcosa che mai era capitato prima...".

 

CIT TURIN-MONTATESE 2-1

Cit Turin: Orsini, Guacchione (37' st Badura), Baudino, Cirillo (39' st Gigante), Moncalvo, Cattaneo, Sandiano (23' sr Gagliardi), Vargiu, Gianarro, Panarese, Salvador. A disp.: Controverso, D'Agostino, Sartori, Bongiovanni. All.: Garau.

Montatese: Blending, Accossato, Mazzitelli, Sandri, Giusti, Chiarle, Grosso, Ienco (45' st Mottura), Sacco (39' st Tagliaferro), Rey, Veglio (41' st Ferrero). A disp.: Gatto, Balan, Gonella, Casetta. All.: Battaglino.

Arbitro: Currelli di Ivrea

Reti: 36' Gianarro, 22' st rig. Sacco (M), 38' st Gianarro.

 

FOTOGALLERY a breve

MINICRONACA: clicca qui

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.