Asti, -3 in classifica e stangata sul presidente Catarisano. Susa-Galluzzo, siamo ai saluti?

ASTI: STANGATA E PENALIZZAZIONE (-3). SUSA: VIA GALLUZZO?

Rabbia in Promo D: "Falsata la corsa playoffs"

4 maggio 2017

 

Mazzata sull'Asti, che aveva ancora residue speranze di disputare i playoffs. La società viene punita per alcuni mancati pagamenti da parte del presidente Catarisano nei confronti "...degli allenatori Giovanni FRENNA e Luigi TONA e "...per non aver pagato al calciatore Giovanni CAMPANARO le somme accertate dalla Commissione Accordi Economici".

Il Tribunale Federale, in particolare, ha dichiarato attraverso il comunicato Lnd num. 84:

 

"...il sig. CATARISANO Giovanni responsabile degli illeciti disciplinari ascritti e, per
l'effetto, infligge al medesimo la sanzione dell'inibizione per anni uno e mesi sei;


- la Società ASTI CALCIO F.C. SRL responsabile degli illeciti disciplinari ascritti e,
per l’effetto, applica alla medesima le sanzioni dell’ammenda per € 2.250,00
(duemiladuecentocinquanta\00) e della penalizzazione di tre punti in classifica".

 

Abbiamo raccolto prime reazioni tra i club coinvolti nella lotta playoffs. Alcuni addetti ai lavori dicono: "Falsata la corsa agli spareggi". Ci si chiede come mai la decisione riguardante l'Asti sia arrivata adesso e non a fine campionato visto che l'Asti domenica incontrerà (a questo punto senza obiettivi di classifica) un Savio Rocchetta attualmente a +10 su Cbs e Cenisia: queste ultime in caso di vittoria del Lucento in Coppa (e di distacco inferiore ai 10 punti) sarebbero dentro alla griglia playoffs.

 

NUOVA CLASSIFICA PROMOZIONE D a 90' dal termine

 

Squadre P G VC VF PC PF NC NF GF GS
ATLETICO TORINO 58 29 7 10 3 2 4 3 57 38
LUCENTO 57 29 9 7 2 2 4 5 62 30
SAVIO ROCCHETTA 54 29 9 7 3 4 2 4 58 29
CANELLI 51 29 9 5 1 5 5 4 47 32
SANTOSTEFANESE 45 29 7 4 2 4 5 7 46 29
CBS 44 29 10 2 2 7 2 6 38 29
CENISIA 44 29 6 6 2 7 6 2 34 32
ASTI (-3)
43 29 10 2 2 5 3 7 37 30
ARQUATESE 43 29 8 4 3 7 4 3 29 28
BARCANOVA 39 29 6 4 5 5 3 6 36 46
VILLANOVA 38 29 7 2 3 6 5 6 39 40
CASSINE 30 29 6 1 3 10 5 4 36 36
SAN GIULIANO N. 25 29 3 2 3 11 8 2 36 53
SG CHIERI 24 29 5 2 8 11 2 1 36 53
NUOVA SCO 20 29 4 1 7 12 4 1 28 75
POZZOLESE 13 29 2 0 10 10 3 4 29 68

 

Dal girone D al girone B. Da Susa un colpo di scena. Il direttore sportivo Marco Galluzzo al 99,9% lascerà la società appena sbarcata in Eccellenza.

Galluzzo: "Niente di drammatico e sono sicuro che questa decisione non rovinerà la festa della società domenica. Semplicemente a fine stagione si tirano le somme non solo per il passato, grandioso e straordinario in termini di risultati e numeri, ma per il futuro. Senza alcuna polemica dico che la società ha il dovere di essere allineata ai progressi della squadra sul campo. Su alcune questioni mi sono confrontato con i dirigenti e siamo lontani dal poterci definire sulle stesse frequenze. Su queste stesse cose avevamo già opinioni differenti mesi fa, ma poi sono andato avanti. Credo che oggi non si possa ad esempio temporeggiare sul fatto che l'Union Susa debba lasciare il campo di Susa nell'ottica di migliorare la gestione economica, soprattutto in vista dei maggiori costi che comporterà l'Eccellenza. Mi spiace, il presidente Casciello sta tentando di farmi cambiare idea e probabilmente lo sentirò ancora, ma credo che la mia avventura a Susa come direttore sportivo sia terminata".

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.