Finale Valdruento-Montatese: tutto in 90 minuti a Grugliasco. Trofeo, Promozione e festa. Per chi?

DOMENICA VALDRUENTO-MONTATESE: COPPA E PROMOZIONE

Tutto in una partita. L'anno scorso vinse il Pavarolo

11 maggio 2017 - di Michele Rizzitano

 

FINALE COPPA PRIMA CATEGORIA

 

"In questa settimana ho pensato a tutti gli allenamenti, alle battaglie sotto la pioggia e al freddo, ai sacrifici della domenica...Ci si sbatte tutto l'anno, con tanta passione, per giocare partite come questa. Sentiamo l'attesa, è una finale e ci sarà il grande pubblico visto che poi si giocherà anche la Coppa Promozione. Però fammi un favore, non pubblicare il mio nome..."

 

Promessa mantenuta tra scaramanzie e voglia di non sbilanciarsi troppo. Ma questo è il clima che anticipa Valdruento-Montatese, la gara più importante dell'anno per i club di Matteo Balla e Maurizio Battaglino.

 

LA LOCATION: sintetico Bsr Grugliasco, domenica ore 15. Ingresso gratuito.

 

QUI VALDRUENTO

 

Nove punti in più (53) rispetto ai 44 dello scorso anno in Prima girone D, la qualificazione ai playoffs come quarta forza del campionato, la solidità di un gruppo di amici prima che di compagni di squadra, l'ottimo lavoro dell'ex Chisola e Lascaris Matteo Balla. Netto "segno più" per il Valdruento, che a Grugliasco sfoggerà un tifo da stadio come già avvenuto in semifinale. La Montatese dovrà anche fare i conti con la baldoria esterna.

Lo staff ha già seguito i cuneesi recuperando preziose informazioni. Il Valdruento potrà contare su tutte le sue certezze e non sono poche: la grinta, il giro palla che passa dai piedi educati di Negretto e Amaral, la qualità tra i pali del duo Borgogno-De Rossi (chi giocherà?), le sgroppate di Mautone, D'Ortenzi, Tornabene e soprattutto dei jolly Nicolè, Nosrallah e Giuliani, la garanzia-Domizi, Garzia, Senatore e Seccia, i gol di bomber Sanna (17), la possibilità di una zampata di Torassa, simbolo e beniamino dei tifosi. Una squadra che ormai gioca a memoria, forse meno tecnica rispetto al Cit Turin ma molto più rognosa e difficile da piegare.

 

QUI MONTATESE

 

E qui siamo ad una possibile svolta storica per il club di Montà d'Alba, al punto più alto di sempre dopo lunghe annate in Terza, Seconda e Prima Categoria. Merito delle qualità della squadra e del lavoro di mister Battaglino.

La Montatese (un po' meno preparata in semifinale dal punto di vista del tifo, ma in finale chissà...) non è mai stata in Promozione e mai ha raggiunto i 57 punti del girone G cuneese appena concluso al 2° posto dietro al Busca (+10 sulla Roretese, quinta). Ai playoffs i "canarini" salterebbero il primo turno, ma nessuno ci sta pensando: tutti vogliono alzare la Coppa e trionfare in un 14 maggio che può diventare data memorabile.

Questa è la storia meravigliosa di una squadra formato paese. Un paese che vuole sognare e che nella prossima stagione vuole ospitare una categoria importante del dilettantismo. Una nuova sfida.

Anche la Montatese, vittoriosa nell'ultimo turno in casa Stella Maris con gol dell'uomo di Calabria Michelangelo Ienco e di Ferrero (1-2) ha preso informazioni sul Valdruento.

Le caratteristiche sono simili: gioco collaudato, un punto di riferimento in avanti come Omar Sacco, bomber da tenere d'occhio, la regia dell'ex Sanremo 72 Stefano Giusti, di Rey e Ienco, la qualità di Riccardo Rosso, gli slalom giganti di Veglio e Ferrero, e poi la presenza di Bledig (eroe delle semifinali), di Accossato, Mazzitelli (decisivo col Cit), Sandri, Chiarle, Grosso e compagni.

Niente San Mauro, niente Rapid o Infernotto. Si affronteranno due outsider vere sorprese nei rispettivi gironi, squadre toste e pronte a tutto. Vinca il migliore!

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.