Ligato-Lucento, ecco perchè non si farà. Fornello: "Felice di ripartire da Rivoli"

LIGATO: "AD OGGI NIENTE LUCENTO O PRIMA SQUADRA"

Fornello a Rivoli: "Contento della fiducia nei miei confronti"

Ligato e Fornello
Ligato e Fornello

14 maggio 2017

 

QUI LUCENTO

 

Oggi grande attesa per la finale di Coppa Promozione (17.30 a Grugliasco), ma intanto possiamo ufficialmente escludere dal toto-allenatori uno dei tecnici avvicinati alla panchina che potrebbe essere lasciata libera da Senatore.

 

Ci racconta tutto il diretto interessato, Rosario Ligato da Melito Porto Salvo (Reggio Calabria), da 10 anni in Piemonte, impiegato nel Corpo Forestale (e non è un dettaglio). Abbiamo scoperto che ha anche un blog (guardalo qui).

 

Ligato allena gli Allievi del Chieri: "Sono veramente molto felice del fatto che il mio nome sia stato accostato al Lucento, una società importante nel calcio torinese, ma voglio spiegare il perchè in tutti i casi non potrò accettare l'eventuale panchina. Faccio parto del Corpo Forestale, nel mio lavoro sono soggeto a turnazioni perchè dal 1° gennaio 2017 siamo stati assorbiti dall'Arma dei Carabinieri. Chi non lavora in un comando provinciale non ha i classici orari d'ufficio. Dunque mi diventerebbe impossibile seguire con impegno e presenza una prima squadra, almeno ad oggi prima di un eventuale trasferimento che magari chiederò più avanti. Sono felice del mio percorso con il Chieri e orgoglioso che il Lucento si sia potuto interessare a me, ma seguire una prima squadra è molto diverso rispetto ad una squadra giovanile. La domenica vorrei essere sempre presente al campo e seguire naturalmente anche i giovani della Juniores. Ad oggi non può essere così, perchè per tutto questo ho bisogno di non essere vincolato dai turni di lavoro. Spero che più avanti si possa riaprire il discorso".

 

QUI RIVOLI

 

Dopo l'ufficialità del cambio di presidenza da Giuseppe ad Agostino Scozzaro (leggi qui) e le riconferme di Azzolina (ds) e Fornello (mister) oggi ai nostri microfoni ecco proprio il tecnico riconfermato, ex Airaschese, ProSettimo Eureka, Asti, Pinerolo e Bra.

 

Marco Fornello: "Sono felice di ripartire da qui. La nostra ambizione sarà sempre quella di fare il meglio possibile e secondo me ad agosto si rinizierà da ottime basi. Le qualità della rosa sono fuori discussione, purtroppo un mix di fattori hanno impedito al Rivoli di salire ai piani alti di Eccellenza nel campionato appena concluso. Mi riferisco ad un'armonia che poteva essere maggiore, alla questione-panchina che ha comunque influito sull'ambiente, alle troppe pressioni esterne e soprattutto ai molti infortuni. Credo di non essere mai riuscito a schierare la squadra al top. Il cambio di presidenza? Resta tutto in famiglia e gli Scozzaro sono in gamba, hanno entusiasmo e voglia di far bene. Per questo penso che in realtà non sia cambiato nulla e ritengo che al primo anno in Eccellenza sia stato fatto un buon lavoro da parte della dirigenza. Certo, c'è voglia di migliorare e di crescere. Sono qui per questo e per dare il mio contributo".

Chiude Fornello: "Voglio ringraziare la società per la fiducia nei miei confronti. Ora col ds Azzolina ci occuperemo del mercato e a breve incontreremo tutti i giocatori. L'importante era non buttare via il lavoro della stagione appena conclusa. A Rivoli ci sono grandi giocatori, lo sanno tutti. Vedremo presto chi sarà riconfermato, certo è che Grancitelli e Pantaleo come anticipato dal presidente sono pilastri importanti. Per un futuro da protagonisti serviranno tre componenti a pieno regime e in totale sintonia, ovvero società, giocatori e allenatore".

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.