Olympic Collegno, salvezza! 0-2 a Villarbasse, lasciano il segno Redavid e bomber Fina

CANTO ARANCIO IN CASA OLYMPIC: SALVEZZA!

Qualità Redavid-Fina, difesa di ferro: 0-2 a Villarbasse

21 maggio 2017

 

VILLARBASSE-OLYMPIC COLLEGNO 0-2 - Playout

Villarbasse: Buscaglione, Franciosi (20' st Moretti), Merigo, Nicosia (1' st Viscione), Berti, Miraglio A., Milone, Bernardi, Mastrorosa, Miraglio F., Fugalli. A disp.: De Vascali, Pisano, Ansaldo, Russo, Scassa. All.: Bianchin.

Olympic Collegno: Sperandio, Guidetti, Benetti, Soranna, Cilia, Primerano, Boi (32' st Mugavero), Voci, Carpinelli, Redavid (20' st Fina), Paduano (32' st Ribezzo). A disp.: Porro, Ferrari, Rossi, Angelé. All.: Parolin.

Reti: 35' Redavid, 45' st Fina

 

Verdetto in Prima Categoria: salvezza per l'Olympic Collegno ai playout! 0-2 esterno indiscutibile. Più grintosa la squadra di Parolin, quasi perfetta in difesa (concesso un solo tiro a Mastrorosa, che ha sfiorato l'1-1 con una traversa, più un paratone di Sperandio in avvio su Berti), e poi rocciosa a centrocampo, furba nel gestire determinati momenti del match. Un Olympic, soprattutto, spietato in avanti con il duo Redavid (gol alla Vilatti sotto la traversa) e Fina (fuga nel finale e sinistro sotto la traversa per l'intramontabile bomber). Un cocktail vincente.

Redavid (decisivo) ha anche avuto un'altra grande palla gol a tu per tu con Buscaglione sullo 0-0 ed è stato protagonista di un rigore non assegnato per uscita bassa di Buscaglione (per noi non c'era), poi ha spesso ispirato le conclusioni di Carpinelli e compagni. Fondamentale Paduano per sfiancare i difensori locali, decisiva la regia e l'interdizione di Voci, Primerano, Boi in mezzo al campo. La mossa finale del cambio Redavid-Fina ha rotto la partita: Fina, freschissimo, è partito sul filo del fuorigioco almeno 4-5 volte, segnando poi sul gong un gol meraviglioso.

Il Villarbasse? Ha convinto di meno, sbagliato troppo in fase di costruzione e si è affidato ai lanci lunghi spesso preda della difesa collegnese. Dopo lo 0-1 di Redavid dal 1' della ripresa è andata meglio con l'ingresso di Viscione, ma non abbastanza per arginare e sovrastare il carattere dell'Olympic, davvero granitico in partite da tutto per tutto! Per noi il verdetto è giusto: bravissimo l'Olympic, ma applausi al Villarbasse, squadra che ha un tasso tecnico assolutamente superiore ad una Seconda Categoria. Un'annata storta.

Resta qualche rimpianto per la traversa di Mastrorosa (pallone-riga) che a metà ripresa avrebbe mandato la partita ai supplementari. Poi tante mischie, i tentativi di Miraglio e le discese di Milone. Questa volta, però, era il giorno dell'Olympic.

 

Verdetto: Olympic salvo in Prima, Villarbasse in Seconda.

 

Guarda gli highlights su Facebook: clicca qui

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.