Saint Vincent, "all in" sui playoffs a Bianzè. Matteo Comè: "Entusiasmo e zero pressione"

SAINT VINCENT: COME'...BELLO SOGNARE LA PROMOZIONE

I valdostani al 2° turno playoffs col Bianzè

26 maggio 2017

 

Matteo Comè, match winner del Saint Vincent Chatillon di mister Girelli nel 1° turno dei playoffs, e tutti i suoi compagni di squadra non vogliono smettere di sognare.

 

Dopo la Promozione, l'Eccellenza e il Campionato Nazionale Dilettanti (anni '80-'90), il cambio di denominazione del 1999 da "Chatillon Saint Vincent" a "Valle d'Aosta Calcio", la chiusura della matricola nel 2010 e la successiva scalata dal 2013 con il passaggio da "Monte Cervino" a "Saint-Vincent Chatillon" ecco che questo è il punto più alto della storia recente della società: 54 punti in Prima girone C, 4° posto, playoffs e 1° turno superato fuori casa in casa del Colleretto.

 

Domenica scorsa è finita 0-1 ed è andato a segno proprio il centrocampista Comè (3 gol in campionato, 2 in Coppa e 1 ai playoffs), aostano come altri 7-8 giocatori che "scendono" a Saint Vincent per allenarsi e disputare le partite. I più esperti? Lavoyer, il capitano, Bocca, Vaccaro e tanti altri, tra cui l'ex Pont Donnaz Destrotti (12 gol), Sirigu e Vaccaro (7 gol a testa).

 

Le statistiche dicono che 34 dei 60 gol realizzati sono stati segnati in trasferta. Un dato che il Bianzè deve tenere a mente?

Lo abbiamo chiesto a Comè, ex Charvensod in Eccellenza e Promozione e Fenusma: "Proveremo l'ennesima impresa con un solo risultato a disposizione, la vittoria. C'è grande entusiasmo in questa società e la fortuna è quella di non avere alcuna pressione. Partiamo sicuramente sfavoriti ma a volte è meglio così, perchè siamo liberi di testa e non abbiamo nulla da perdere. Sono al Saint Vincent da un anno e mi sono trovato molto bene. I playoffs erano il nostro obiettivo minimo, l'abbiamo centrato. Ora ci abbiamo preso gusto e tenteremo di proseguire in questa avventura".

La stagione e i derby: "Siamo partiti a razzo, poi c'è stato un calo tra ottobre e novembre dove abbiamo raccolto pochissimo. Dopodichè abbiamo trovato la quadra sia a livello di gioco che di risultati, con cinque vittorie consecutive e un bel girone di ritorno. Nel Saint Vincent giocano tutti ragazzi valdostani. Zero incursioni dal Piemonte, anche perchè gli spostamenti non sono semplici...Le gare più sentite? Sicuramente quelle con Aosta 511 e Fenusma. Se ci aspettavamo di vincere domenica scorsa? In fondo sì, la gara è stata equilibrata e abbiamo avuto anche un po' di fortuna che non guasta mai, ma abbiamo giocato con grinta, ordine e compattezza. Sarà dura, ma proveremo a replicare e migliorare la nostra prova vincendo anche contro il Bianzè".

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.