Promozione caldissima. Contatti: Atzori-Bollengo, Delise-Lascaris, Cervino-Vanchiglia. E bomber Donato...

PUNTE E MEZZE PUNTE CERCASI IN PROMOZIONE

Atzori
Atzori

30 maggio 2017

 

Parola a radio-mercato: le nostre fedelissime fonti ci assicura che ci sia parecchio movimento nel girone B di Promozione.

 

Il Bollengo di mister De Paola vrebbe messo gli occhi su bomber Eugenio Atzori, ex Atletico Chivasso e River Mosso: nonostante non sia una prima punta, ma un trequartista e seconda punta, assicura sempre gol pesanti (60 in 3 anni, 28 due anni fa a Chivasso). Si parla di un incontro in programma con il ds Mimmo Foti, che seguirebbe anche Mabritto dell'Ivrea Banchette (tra i migliori della stagione un po' anonima della squadra) e D'Agostino della Rivarolese, lui sì, prima punta granata.

Lo stesso Atzori è seguito, pare, dall'Esperanza in Prima Categoria.

 

Il Lascaris risponde con un accordo quasi definito: quotato al 99% Delise del Bsr Grugliasco, trequartista ed esterno veloce, capace di spaccare in due le partite.

Il Vanchiglia non è da meno e punta forte su Luca Cervino, ex Brandizzo in forza al Rivoli, dove con ogni probabilità non resterà. Quasi un affare fatto per il ds Cuccarese.

 

Indiscrezioni anche dalla Valle d'Aosta. Bomber Donato del Quincitava sarebbe finito nel mirino dello Charvensod, che potrebbe perdere Lorusso. Voci di corridoio portano anche a Celesia del Pont Donnaz.

Riconfermati, invece, Cusano, Antonacci, Barbiero, Bertot, Berger e Vuillermoz.

Il tencico Fermanelli: "Confermo, faremo domanda di ripescaggio. In questi giorni stiamo parlando con tutti i giocatori della rosa e poi valuteremo se aggiungere qualche pedina. Lorusso è l'unico che potrebbe lasciare il gruppo".