Chisola-Boschetto, perchè slitta l'annuncio? Parola al pres Atzori e al mister

CHISOLA-BOSCHETTO, GIORNI DECISIVI...

Slitta l'annuncio di riconferma. E intanto c'è un nuovo ds

31 maggio 2017

 

Calma piatta al Chisola? Solo in superficie...In questi giorni ci siamo chiesti come mai stia silttando l'annuncio di riconferma di Riccardo Boschetto, tecnico da oltre 450 panchine in Eccellenza che ha vinto la Coppa Promozione.

E' vero, se molte società hanno fretta di dire e di fare, siamo ancora perfettamente dentro ai tempi di mercato e non è proprio così scandaloso che il Chisola, ad oggi, non abbia con certezza un allenatore per la prossima stagione (anche perchè Atzori si è concesso qualche giorno di relax).

 

La mossa da parte della società di ufficializzare il nuovo ds Alberto Gusella potrebbe però aver cambiato le carte in tavola più di quanto si possa immaginare...Per molti addetti ai lavori, giocatori in primis, questa infatti sarebbe una scelta "strategica" che andrebbe in contrasto con le capacità da allenatore-manager, all'inglese, di Boschetto, finora ampiamente dimostrate. Una decisione maturata dopo aver preso piena coscienza del fatto che dal Giappone (per motivi "aziendali") non sarebbe potuto arrivare l'ok per la famosa fusione Denso-Chisola, che avrebbe assicurato l'ingresso nel club di nuove figure nell'orbita prima squadra.

 

Il presidente Atzori va subito oltre al discorso fusione, che non ha mai confermato: "Nel giro di una settimana vedremo che tipo di progetto sposare. La nostra volontà è quella di continuare con Boschetto, ma stiamo valutando una serie di possibilità e al momento molti aspetti sono ancora da approfondire perchè non trovano tutte le parti coinvolte sulle stesse frequenze. Niente di drammatico. Bisognerà solo mettersi a tavolino. Io stesso incontrerò il mister nei prossimi giorni. Gusella? Finora Boschetto è stato abituato a gestire da allenatore-manager la prima squadra. Abbiamo voluto inserire una nuova figura all'interno della società nell'ottica di crescere e definire ancora meglio gli incarichi. Probabilmente è un tipo di scelta che non combacia alla perfezione con i desideri del mister, però anche noi come società dobbiamo fare determinate scelte. Speriamo di trovare la quadra con Boschetto perchè l'intento è quello di ripartire da lui in panchina. Ripeto, per il futuro del Chisola ci sono varie strade da percorrere. Continueremo a parlare col mister e a confrontarci. A breve daremo notizie certe".

Boschetto non si espone sul suo futuro: "Sono giorni di attesa, non c'è nulla di certo e definito. Sto aspettando di avere notizie fresche dal presidente e di sapere qualcosa anche relativamente al premio per la Coppa Piemonte vinta".

 

IL PAVAROLO E LE FUSIONI

 

Il ds Franco Cipriani: "Non confermo nulla che riguardi un nostro avvicinamento al San Giacomo Chieri. Nulla di vero. Confermo, invece, il fatto che il Pavarolo continui a cercare sinergie senza nascondersi. Valutiamo ogni tipo di possibilità. In questi ultimi giorni, tuttavia, stiamo riflettendo in società il da farsi con più calma. Abbiamo bisogno di fatti e non solo di parole, ovvero vogliamo essere sicuri di arrivare a ricevere veramente una mano dalle società con cui stiamo parlando con la massima trasparenza. Il Chieri? Siamo legati a loro da anni, ci scambiamo spesso i campi da gioco...L'affiliazione potrebbe essere un'idea così come tante altre. Per il momento nulla di ufficiale".

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.