Gassino, ufficiale Berta in panchina. Venaria, un colpo dietro l'altro: Messineo e Brusa

GASSINO-BERTA: AFFARE FATTO, UFFICIALE IL MISTER

VENARIA, ALTRI DUE COLPI: MESSINEO E BRUSA!

Messineo e Brusa
Messineo e Brusa

31 maggio 2017

 

Un Venaria sempre più forte, quello che stanno costruendo il ds Marsico e mister Tarulli. Dopo Pambianco dal Villar e Mandarà, bomber ex Caselle, questa sera c'è l'accordo tra la società e il puntero Carmine Messineo dal Pancalieri Castagnole. Un colpaccio, perchè "Messi" arriverà a Venaria coi suo 200 gol segnati nel calcio piemontese (guarda qui tutta la lista di gol dell'attaccante).

 

Ci ha detto giorni fa: "L'idea di cambiare girone dal C al B e giocare contro rivali completamente nuove mi stuzzica molto...".

 

Non finisce qui: ecco anche un altro forte difensore, oltre a Valerio Doria. Si tratta dell'ex River Mosso, Vanchiglia e Leinì Matteo Brusa, classe '91 cresciuto nel Gassino. Aveva richieste anche dall'Eccellenza, il nuovo Venaria lo ha convinto.

 

QUI GASSINO: UFFICIALE BERTA

 

Anche questa volta le fonti di Sportovest (segnalazioni preziosissime, continuate così!) non hanno sbagliato. Stamattina l'anticipazione, questa sera la conferma: Roberto Berta, ex Venaria, Atletico Torino e San Mauro, è il nuovo allenatore del Gassino.

Così il mister, primissime parole: "Piacevolmente stupito dalla serietà e dalla competenza delle persone che ho incontrato. Sono molto felice". E non potrebbe essere che così, con tanta voglia di girare pagina dopo la pagina San Mauro (esonero da primo in classifica sotto Natale). Dopo le vicende riguardanti Perziano e Telesca ora quell'esonero agli occhi di tanti addetti ai lavori suona in modo completamente diverso...