Corneliano Roero: panchina a Salvatore Telesca. Ora il San Mauro dovrà ripartire da capo...

CORNELIANO ROERO: ECCO SALVATORE TELESCA

A San Mauro salta tutto, il mister (ri)trova l'accordo

1 giugno 2017 - di Michele Rizzitano

 

E' ufficiale: Salvatore Telesca è il nuovo allenatore del Corneliano Roero in Eccellenza.

 

Tutto come previsto, secondo logiche di mercato un po' scontate e un po' folli. Salvatore Telesca non si nasconde e ci rilascia soltanto questa dichiarazione: "Nessuna polemica col San Mauro. Dopo la presentazione sono venute a galla idee calcistiche completamente diverse tra me e la società. Prima non avevo avuto alcun segnale in tal senso". Ecco il perchè per aver dato "buca" alla riunione di ieri sera al San Mauro. Fondamentale anche il fatto che siano mancate determinate "garanzie" al mister, così come un contratto da depositare (su questo il ds Gallo ci ha detto che non ci sarebbero stati problemi).

 

Ieri abbiamo accostato il mister più volte al Corneliano Roero per almeno tre motivi: aveva già detto un "sì" alla società prima di declinare la proposta per motivi personali legati a situazioni risalenti ad un mese fa; ha un ottimo rapporto con il presidente Daniele Sobrero (che ci risponderà al telefono alle 15); una valanga di addetti ai lavori ci confermavano che la pista era quella giusta.

Oggi ecco l'ufficialità, confermata dalla famiglia Sobrero e dal dg Ferrero. Telesca archivia la parentesi-San Mauro e la società neopromossa in Promozione dovrà ora ripartire da capo. Di certo non possiamo fare finta che nulla sia successo: un Berta esonerato da primo in classifica, una squadra che vince il campionato e che festeggia senza i dirigenti (di più: oggi è una squadra senza neanche un riconfermato), un Perziano che trionfa a suon di record con il salto in Promozione e che poi...salta lui, proprio lui dalla panchina, prima della fine del campionato, una serie di multe che nemmeno in serie A che accompagnano alla porta un giocatore (o meglio, due) prima della fine della stagione, un Telesca che non riesce a fare calcio sulle stesse frequenze dei dirigenti nonostante ci abbia anche provato. Il San Mauro non si sta facendo una bella pubblicità e sono i fatti e le sequenze emblematiche a cui tutti hanno assistito in appena due mesi a dirlo, più che i giornalisti.

Forse, oggi, occorrerebbe dare una risposta su tutto quello che è accaduto in così poco tempo, perchè non può proprio essere casuale.

 

Ma spostiamoci su Corneliano: un avvio di stagione a razzo in Eccellenza B, occupando anche il 1° posto davanti a Saluzzo, Rivoli e Castellazzo, un girone di ritorno in discesa libera (11 punti in 15 gare, come il Colline Alfieri che poi si è salvato ai playout). Un gran bel polo calcistico, al di là dei risultati, che ha piantato le tende in Eccellenza da diverso tempo. Il lavoro di mister Caricato, dopo l'era-Dessena, è stato molto apprezzato dalla società e dai giocatori, ma si è scelto ora di girare pagina.

Alla panchina sono stati accostati i vari Boschetto, Casciani, Del Vecchio e Bianco, ma Telesca pur defilandosi verso San Mauro in poche ore ha riacquistato la precedenza per i motivi che sopra vi abbiamo descritto.

Il pensiero di Sobrero su questi fatti di mercato e su Telesca alle 15 sul sito.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.