Playoffs: i campi neutri del San Maurizio e Collegno. Pinasca, il selfie-scaramanzia

SEMIFINALI PLAYOFFS: DOMENICA GRANDI SFIDE

Promozione e Prima, ancora importanti verdetti

1 giugno 2017

 

Una partita per la finale verso l'Eccellenza. Una partita per conquistare, quasi certamente, in tutti i casi il salto di categoria via ripescaggio visti anche i nuovi scenari confermati stamattina (il presidente Crosetto: "Ad oggi niente Eccellenza a Savigliano").

 

E' una settimana di grande attesa in casa Cavaglià, San Maurizio Canavese, Lucento e Revello, le quattro squadre pronte per le semifinali dei playoffs di Promozione.

Cavaglià-San Maurizio, scontro tra seconde, si disputerà quindi su campo neutro: lo "Stefano Acotto" di Vische in via Provinciale per Strambino (previsti eventualmente anche i rigori in caso di parità al 120').

Lucento-Revello, invece, vedrà confrontarsi seconda del girone D contro terza del girone C, per cui sfida in corso Lombardia a Torino per una nomination in finale playoffs.

 

Domenica farà caldissimo anche in Prima Categoria (semifinali playoffs). Bianzè-Collegno Paradiso è un'altra sfida tra seconde classificate. Il Bianzè ha superato il 1° turno di diritto e poi il Saint Vincent (1-1), il Collegno di Mele è invece gasato a mille dopo aver eliminato Esperanza (3-1) e Pianezza (1-0). Si giocherà a Gassino in via Diaz, previsti i rigori se dovesse persistere la parità al 120'.

 

Da seguire anche Cit Turin-Pinasca in corso Ferrucci a Torino: sfida epica per gli ospiti, mai così vicini alla Promozione e decisi a portare avanti la tradizione-scaramanzia dei selfie post-partita. E' iniziata in campionato, è proseguita nei derby, ora è il "must" dei playoffs dove il Pinasca ha già eliminato in trasferta Racconigi e Atletico Racconigi.

Il Cit Turin resta leggermente favorito visto il tasso tecnico della squadra di Garau, che proverà a riconquistare una Promozione persa nel maggio 2016 ai playout contro l'Asti.

 

Fari puntati poi su Savoia-Azzurra (seconda contro quarta ad Alessandria, locali direttamente in semifinale), Sparta Novara-Scuole Cristiane (abbiamo seguito gli ospiti domenica scorsa, squadra capace di tutto) e quest'ultima partita verrà giocata a Recetto su campo neutro. Anche qui eventualmente i rigori in caso di parità al 120'.