Savigliano, che bomba. Crosetto: "Ad oggi niente Eccellenza. E niente fusioni"

CROSETTO: "AD OGGI A SAVIGLIANO NIENTE ECCELLENZA"

Saltata la fusione con la Saviglianese

1 giugno 2017 - di Michele Rizzitano

 

Ancora una bomba targata Sportovest. Questa volta arriva dal cuneese.

 

Due domande per il presidente del Savigliano Giacomo Crosetto. La prima: fusione con la Saviglianese, a che punto siamo? La seconda: è vero che l'Eccellenza è a rischio?

 

Crosetto: "Rispondo a tutto in questo modo. Ad oggi a Savigliano niente Eccellenza. Lo dico chiaramente. Non ci sono i presupposti, non c'è il Comune, non ci sono sinergie e non ci sono le strutture. Proveremo a fare presumibilmente la Promozione, di certo dopo sei anni di presidenza credo che il Savigliano sia diventato addirittura un problema per qualcuno. Il bello è che non abbiamo un euro di debito. Siamo cresciuti troppo in fretta, facendo troppi sforzi per nulla. La fusione con la Saviglianese non si farà, ognuno penserà al suo orticello. Tanto è stato sempre così a Savigliano".

 

Crosetto sottolinea: "Le nostre giovanili sono intoccabili e tutto andrà avanti con entusiasmo. Nella prossima stagione avremo tutte le categorie e di questo sono molto felice ed orgoglioso. Il problema in città è proprio la prima squadra...Non interessa a nessuno e non posso continuare ad andare avanti da solo, almeno in Eccellenza".

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.