Lucento, finale playoffs e quasi Eccellenza. Revello, stagione super! Applausi per Perlo & C.

LUCENTO VICINISSIMO ALL'ECCELLENZA

3-1 al Revello: crescita enorme per il club cuneese

Dinocca, Perrone e Lepera
Dinocca, Perrone e Lepera

I GOL DELLA PARTITA

5 giugno 2017

 

LUCENTO-REVELLO 3-1 - Semifinale playoffs Promozione
Lucento: Dinocca; Pili, Bertinetti, Radin, Valeriano (35' st Riva Governanda); Rizzo (44' st Lo Giudice), Amato, Padroni, Luparia; Le Pera (45' st Ferlazzo), Perrone. A disp. Fornaro, Fogliato, Filograno, Vittone. All. Maione.
Revello: Lucignani (23' st Armando); Borello (35' st Martucci), Gaboardi, Bessone, Franco; Blua, Agù; Preci, S. Pedrini, Tevino; U. Pedrini. A disp. Dalmasso, Kambulla, Mardoda. All. Perlo.
Arbitro: Bertaina di Bra.
Marcatori: 14' Blua, 16' Pedrini aut., 29' st rig. Perrone, 43' st rig. Amato.
Note: ammoniti Radin, Amato, Lucignani, Tevino e Armando.

 

Lucento mai così vicino al ritorno in Eccellenza: il salto di categoria in corso Lombardia manca da 768 giorni, dalla stagione 2014/2015 e da quel Colline-Lucento del 19 aprile 2015.

Ora è praticamente fatta. Sì, perchè la finale playoffs alla quale il Lucento si è qualificato (3-1 al Revello in rimonta) varrà in ogni caso, anche in caso di sconfitta su campo neutro contro il Cavaglià, la possibilità quasi certa di essere ripescato tenendo conto dei possibili buchi lasciati liberi (vedi Savigliano).

 

La partita: al Lucento non piacciono le cose facili, come dimostra il finale di campionato, e al 14' c'è subito da rimettere in piedi la partita dopo lo 0-1 di Blua del Revello, bravo a sfruttare un errore di lettura di Bertinetti, che si fa beffare sull'out di sinistra. Bellissimo il piattone a giro del centrocampista.

Due minuti dopo è già 1-1: corner dalla destra e contemporaneo tocco di Bertinetti e Stefano Pedrini per un gol-autogol. Dinocca al 25' salva il Lucento da una sassata di Pedrini, risponde per le rime Lucignani su un tentativo di Perrone.

Nella ripresa cambio forzato tra i pali del Revello con Armando che rileva Lucignani. Poco dopo lo stesso Armando si ritrova di fronte ad 11 metri bomber Perrone, prontio a calciare un rigore conquistato da Lepera. Gol, 2-1 al 29' st.

Poi è ancora Dinocca show su Martucci con due parate che evitano i supplementari e che permettono al valdostano Amato di trovare il 3-1 a due minuti dalla fine sempre su rigore.

 

Titoli di coda: Lucento pronto per l'ultima battaglia contro il Cavaglià (57 punti per entrambe e secondo posto, sarà quindi campo neutro con l'eventualità dei calci di rigore), Revello che chiude con grandi applausi una stagione che l'ha vista per mesi in cima alla classifica davanti alle corazzate Denso, Pedona, Piscinese e Chisola. Un grandissimo lavoro per mister Perlo che con lo stesso gruppo, lavorando sul gioco e avendo a disposizione un budget molto inferiore rispetto a quello del Lucento, è passato dalla zona playout a quella playoffs in 365 giorni con la ciliegina-semifinale.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.