Ligato a San Mauro: "Sono un ambizioso, ambiente ideale". L'ex Usaf Marocco al Pralormo

LIGATO-SAN MAURO, INIZIA UNA NUOVA ERA

Marco Marocco riparte dal Pralormo: obiettivo Prima

9 giugno 2017

 

"Sono un ambizioso, è l'ambiente ideale". Il mister di Calabria Rosario Ligato, ex Allievi 2000 del Chieri, si presenta così al San Mauro assieme alla dirigenza. La chance è di quelle da prendere al volo visto che il mister ha un grande curriculum nei settori giovanili e visto che la società punta ai piani alti in Promozione affidandosi anche a molti giovani di qualità.

 

Ligato sembrava ad un passo dal Lucento un mese fa, poi l'accostamento al San Mauro e oggi la notizia che guiderà al tempo stesso gli Allievi 2001 oltre che la prima squadra. Una possibilità di valutare le risorse migliori dall'interno per poi valorizzarle facendole avvicinare alla Juniores e al salto in prima squadra.

Ancora Ligato: "Ringrazio la società per la fiducia che mi è stata concessa. L'obiettivo è quello di vincere ogni domenica, di fare sempre il massimo. A fine stagione conteremo i punti".

 

Una notizia anche in Seconda: il Pralormo ha ingaggiato il tecnico ex Usaf Favari Marco Marocco, che ripartirà dalla nuova panchina per inseguire il salto in Prima. Marocco, allenatore molto apprezzato, è stato uno dei "totem" dell'Usaf, società che a zero euro è riuscita a ritagliarsi un percorso tra le big di Prima Categoria balzando poi in una storica Promozione.

Marco Marocco
Marco Marocco