Alfieri Asti: filosofia, colori, nuova presidenza (Ignazio Colonna) e mercato

ALFIERI ASTI, PAROLA AL PRESIDENTE COLONNA

Ereditati colori e logo dell'Asti, ma non è una fusione

1 luglio 2017 - di Michele Rizzitano

 

Se dite Alfieri Asti dovrete pensare ad un ex Colline Alfieri rinnovato. Il presidente della società biancorossa Ignazio Colonna è stato molto chiaro: "La famiglia Catarisano, proprietaria dell'Asti, ci ha permesso di poter utilizzare i colori sociali e lo storico logo con il galletto. Non c'è stata una fusione con l'Asti. La società è quella di prima, ovvero il Colline Alfieri, con nuova denominazione e nuovi ingressi ufficiali come il mio".

E l'Asti? Ad oggi non si sa praticamente nulla in merito al possibile fallimento. Non ci risulta che ci sia mercato o un nuovo allenatore e crediamo lasci un buco in Promozione. Probabile un futuro solo col settore giovanile.

 

L'Alfieri Asti parte invece al top del calcio astigiano, visto che ad oggi è l'unica società in Eccellenza (il Savio Rocchetta si vedrà, l'iscrizione del Pavarolo mischia nuovamente le carte e riduce le possibilità del "Sando", ma nulla è ufficiale).

 

Ancora il nuovo presidente Colonna, tifoso interista, appassionato di calcio e impegnato in un'attività di commercio all'ingrosso: "Vogliamo crescere ancora e in pochi anni riportare il club a quei tempi gloriosi che ha vissuto proprio l'Asti. Non sarà facile, metteremo un mattone sull'altro e ci proveremo senza fretta. E' giusto sottolineare la nostra filosofia perchè in molti credono che questo club sia, come dire, figlio di nessuno avendo giocato prima a San Damiano e poi sul campo dell'Asti. Invece abbiamo idee chiarissime, una dirigenza solida e posso assicurare che anche dal punto di vista economico i conti sono assolutamente a posto. Tutte le mensilità del 2016/2017, per esempio, sono state saldate a giocatori e staff addirittura in anticipo, prima dei playout".

 

Mercato. L'Alfieri Asti sarà allenato dal nuovo mister Davide Montanarelli, ex Mezzaluna e reduce dalle giovanile al Colline. Il dg è Angelo Civitate, il presidente onorario è sempre Nino Di Maria, che essendo in ottimi rapporti con Colonna ne ha permesso l'ingresso come patron.

E' già ufficiale il ritorno di Vittorio Sasso dopo l'esperienza al Savio, in porta si tufferà Brustolin, in difesa ecco Di Savino. Tutte le altre mosse verranno svelate in questi giorni, assicura Colonna.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.