Corneliano Roero tra le squadre da battere: torna anche Mario Erbini!

CORNELIANO ROERO SCATENATO: TORNA ERBINI!

Alla Folgore (Sicilia) capocannoniere nazionale playoffs

1 luglio 2017

 

A questo punto non ci sono più dubbi, in Eccellenza sarà un Corneliano Roero squadra da battere: da mister Telesca dopo tantissimi colpi di mercato (D'Alessandro, Manasiev, Rignanese, Rubin, Corradini) e le più importanti riconferme...ecco ufficialmente anche Mario Erbini.

E' un ritorno per lui, passato alla Folgore Selinunte nella sua Sicilia (è di Mazara del Vallo) soltanto lo scorso dicembre 2016, dopo mesi trascorsi in testa alla classifica o al secondo posto con il Corneliano Roero. Tra l'altro è stato anche incoronato come capocannoniere regionale e nazionale dei playoffs con 7 gol nella parte finale di stagione che hanno permesso alla Folgore di andare in serie D!

 

Erbini spiega tutto così con un messaggio al presidente Sobrero: "E' una promessa mantenuta...Caro presidente, cari amici tutti del Corneliano-Roero, per motivi definiti "tecnici" lo scorso dicembre ho preso la decisone di abbandonare una grande avventura. Non ho potuto "regalarvi" il derby, sempre per decisioni tecniche. Sono allora partito per dimostrare quanto sostenevo e per continuare a vincere da protagonista. Fin da subito ho capito che lasciavo una famiglia, un pezzo di cuore, una Dirigenza di professionisti ma soprattutto di amici. Vi avevo detto che il mio non sarebbe stato un "addio", ma un arrivederci!...e così è.
Torno con orgoglio, entusiasmo e consapevolezza, una consapevolezza che sempre ci ha uniti: quella di voler essere sempre al massimo e di vincere. Il Vostro bomber, Mario"