Luca Cabrini dallo Stresa (16 gol) al Baveno. Presi anche Leto Colombo e Manfroni

CABRINI AL BAVENO: "GOL E UTILITA' ALLA SQUADRA"

Da Pissardo anche Manfroni e Leto Colombo

Foto StresaSportiva
Foto StresaSportiva

6 luglio 2017

 

Dopo Klejdi Hado ecco altri due acquisti del Baveno, provenienza Stresa e Juventus Domo: si tratta di Luca Cabrini (annata in blues), di Leto Colombo e Manfroni, quest'ultimo esterno strappato all'InterFarmaci.

Luca Cabrini, reduce da 16 reti allo Stresa (in foto posa alla Ibra): "Felice della mia scelta. Spero di dare il meglio di me e di essere utile alla squadra nella manovra e soprattutto nella realizzazione di tanti gol. Personalmente spero di migliorare le 16 realizzazioni della scorsa stagione".

Ottimi anche i colpi riguardanti Manfroni, factotum sui binari esterni e a metà campo, e Leto Colombo, metronomo granata nella zona nevralgica nell'annata a Domodossola.

 

Confermati da mister Pissardo anche il regista Piraccini, Ramalho, Motetta, Chiodi, Guida, Stanglini, Menaglio assieme a nuovi giovani come Casarotti e Fioretti.