Mirafiori: il nuovo mister è Pino Perziano. La presidentessa Corbo: "Tra due giorni parlerò io"

MIRAFIORI: ARRIVA PINO PERZIANO

A breve la presidentessa Corbo a ruota libera

11 luglio 2017

 

Una quasi-notizia in casa Mirafiori. Fonti certe assicurano che ieri sera sia arriva l'ufficialità per il nuovo allenatore: accordo totale con il tecnico di Crotone Pino Perziano, reduce dalla vittoria di Prima Categoria col San Mauro ed ex bomber di grande esperienza e carisma (ha giocato in Valenzana, Rivoli, Saluzzo, Orbassano, Moncalieri, Savigliano, Canavese, Nuova Colligiana e molti altri club dalla C1 al dilettantismo). Dunque, niente Caprì e niente Cocino: lo stesso Perziano, allenatore sempre molto passionale e ambizioso, ci ha confermato che tutto è andato a buon fine ieri sera.

 

Abbiamo chiamato a tal proposito, per la definitiva ufficialità, la presidentessa Giovanna Corbo, che ci ha detto testualmente: "Ho letto troppe cose inesatte sul Mirafiori negli ultimi tempi. Adesso voglio parlare io, spiegare tutto in prima persona e lo farò tra qualche giorno". La Corbo si riferisce sicuramente alle dichiarazioni di Senatore e forse anche alla famosa situazione dei giocatori messi fuori rosa prima dei playoffs, quando ancora allenava De Vincenzo (situazione sulla quale torneremo sicuramente a parlare).

 

Le daremo quindi volentieri la parola per sapere la sua versione su passato, presente e futuro del Mirafiori.

di Boetto Ivan & C.

Tel. 011-8240169

CANDIOTTO GOMME

Strada Borgaretto 48, ORBASSANO

Il sito - Servizi - Contatti

 

Manutenzione/meccanica

Sostituzione cinghia

Verifica/Sostituzione sospensioni

Verifica/Sostituzione freni

Tagliandi - Servizio Frizione

www.candiottogomme.it

ANIMALI: OFFERTE TOP

CRONACA ONLINE

Val Susa Val Sangone

Cintura Ovest

UN CAFFE' A RIVOLI?

Un must per chi ama il caffè

Il sito - I punti vendita

RELAX IN TOSCANA

Vacanza in Toscana? Casa Milla (Cecina, LI), mare a 3 km. Info.

IL MODULO 3-3-2-2

Breve guida per addetti ai lavori, tecnici, manager di società calcistiche, osservatori, talent scout: i segreti del modulo 3-3-2-2 coniato dai tecnici Delgado e Von Hoffmann.