Il Fossano 2017/2018: riconferme e nuovi giovani forti. Capitan Romani: "Ottimi acquisti"

FOSSANO DA PRIMA FASCIA: IL NUOVO SCACCHIERE

Ottimo lavoro sul mercato per Viassi e staff

18 luglio 2017 - di Michele Rizzitano

 

Come si presenterà il Fossano ai nastri di partenza dell'Eccellenza 2017/2018? Più o meno così...I blues di Viassi possono essere collocati sicuramente in prima fascia assieme a Corneliano Roero, Saluzzo, Cheraschese, Albese e Pro Dronero: sul mercato la filosofia di sempre (tante riconferme, nuovi giovani in rosa di grande prospettiva) ed ecco quindi il possibile scacchiere.

 

Cammarota tra i pali col '95 Dia, Sampò, Bottasso e Mozzone alternative centrali (occhio al '99 Grasso con il 2000 Guienne), i '97 Campana e Brondino esterni bassi, il nuovo acquisto Lerda dall'Olmo a metà campo con Galvagno e Sammartino (Brungaj e Morgana altri 2000 da seguire), i "quattro moschettieri" Armando, Romani, Bandirola e Tavella a giocarsi probabilmente tre posti sulla trequarti (i giovani sono il '99 Di Salvatore e il 2000 Moino) e bomber Buongiorno o lo stesso Bandirola riferimenti centrali "alla Alfiero". Un Fossano davvero molto interessante, con età media sempre bassissima...

Ricorda per l'appunto Ricky Romani, uno dei leader e capitano 2017/2018: "Squadra giovane, ma il blocco ha un anno in più di esperienza. L'obiettivo sarà quello di fare un campionato importante in mezzo a club molto attrezzati. A Fossano non ci sono particolari pressioni e questo è il vero segreto per lavorare bene senza che il giocattolo si rompa...Bandirola ha fatto benissimo in passato, Lerda è un giocatore da categoria superiore, Cammarota e Campana hanno vinto in diverse annate col Cuneo, Buongiorno ci ha rifilato tre gol col Cavour e lo ricordiamo tutti benissimo...In più lo zoccolo duro è rimasto, abbiamo giovani forti come Sammartino, Armando, Brondino. Dispiace aver perso Masneri, Tounkara e Gorzegno, sono felice d'altro canto per le opportunità capitate ad Alfiero e Giraudo. Chi è arrivato al posto loro è sicuramente all'altezza".

 

Aggregati dal settore giovanile: G Chionetti (2000), G Gasco (2000), L Lanfranco (2000), A Busano (2000), G Rosano (2001), G Gastaldi (2001), E Galliano (2002), F Destefanis (2001), A Costamagna (2001), Raimondi (2001.