Alfieri Asti, un possibile 11 per mister Montanarelli. Là davanti novità Foxon-Lewandowski-Barbera

ALFIERI ASTI: UN 11 DI MONTANARELLI

Novità in attacco, dietro ecco Todaro

27 luglio 2017

 

Il top dell'astigiano: l'Alfieri Asti, ex Colline Alfieri, ha ereditato dall'Asti i colori sociali ed il logo ma ha mantenuto intatte (rinnovandole) filosofia della gestione della prima squadra, programmi e ambizioni con una dirigenza molto compatta guidata dal presidente Ignazio Colonna.

 

Ecco il possibile undici titolare (ma tante sono le soluzioni alternative) di Davide Montanarelli, mister in arrivo dalle giovanili: Brustolin in porta imprescindibile, così come la coppia Todaro-Di Savino dal Pavarolo al centro della difesa. Sui binari esterni Meritano e Conti, in mezzo Di Maria (ex capitano del Colline), Del Conte, Capone ('98 ex Juniores del Colline), e Foxon libero di spaziare sulla trequarti offensiva anche da esterno o seconda punta. Là davanti l'ex BonBonAsca Lewandowski e Stefano Barbera, ex Villafranca con un passato nel settore giovanile del Torino, si alterneranno con il '93 Tommaso Maggiora, desideroso di rilanciarsi e già protagonista in D con l'Asti qualche anno fa. Occhio anche ai diversi giovani aggregati alla prima squadra: dal settore giovanile dell'Alfieri Asti si pesca sembre bene...