Alpignano, bomber Lentini con De Souza in attacco. Vanin e Sinisi, che colpi. Ecco un possibile 11

ALPIGNANO, RIVOLUZIONE IN ATTACCO

Lentini-De Souza per Cirillo-Massimo. Colpo Sinisi

27 luglio 2017

 

Ancora un probabile undici di Eccellenza: è quello dell'Alpignano di mister Mario Gatta che ci ha già confermato come questa squadra gli ricordi la rosa biancazzurra di due anni fa, giovane, ambiziosa e capace di portare a casa una Coppa Piemonte Eccellenza contro ogni pronostico (rimontona in finale da 0-2 a 3-2 col Casale).

 

Scacchiere 2017/2018 che potrebbe registrare la presenza fissa del '99 Castagna in porta, intoccabile capitan Lerda al centro della difesa con il '98 ex Borgosesia e Caronnese Bersanetti, sugli esterni la conferma-Tarnowski e la novità-Bianco, ex Juve e Pro Vercelli. In mezzo il colpo è Sinisi dal Borgaro, che arriva ad Alpignano con due Coppe vinte consecutivamente. Vicino a lui probabilmente Marangone con Vanin (quasi 300 presenze nei professionisti, acquisto con garanzia) pronto a spingere in fascia assieme a Camoletto. Attacco completamente rivoluzionato passando dal duo Massimo-Cirillo al bomber di Sicilia Lentini, ex Parmonval, supportato dal tecnico e veloce ex Savio e Gozzano De Souza, talento brasiliano con un passato in B nel Padova. Occhio ai giovani fuoriquota come D'Agnano, centrocampista del '99, e Ricotta, attaccante del '98.