Eccellenza A, gironi: Trino, La Biellese, Pro Settimo, Baveno, Aygre, Stresa e Orizzonti per i piani alti

ECCELLENZA SHOW: SPETTACOLO ASSICURATO

28 luglio 2017

 

LAVORONE in Lega: il nostro Comitato avrebbe dovuto aspettare dai "piani alti" oltre inizio agosto per diramare comunicazioni in merito alla composizione dei gironi (non è ancora certo nero su bianco il ripescaggio del Derthona). Invece è praticamente uscita una bozza definitiva con tanto di doppia ipotesi: girone col Derthona, girone senza il Derthona. Andiamo a vedere come sarà composta l'Eccellenza 2017/2018!

 

GIRONE A: LUCENTO E SAN MAURIZIO LE NOVITA'

RIPESCATO IL PIEDIMULERA (?)

 

Tutto secondo copione e come da nostre anticipazioni. Era proprio il Piedimulera (56 punti e playoffs in Promozione A) il club con i maggiori requisiti per rientrare in Eccellenza, ma è stata presa in considerazione anche la candidatura, a sorpresa, del Barcanova.

 

Il Lucento (Dinocca, Cellamaro, l'ex Cenisia Frattin, l'ex Corneliano Chiatellino, l'ex Nolese Martorano, Lepera, Amedeo e tutti i giovani riconfermati come Radin, Ferlazzo, Riva, Filograno...) se la vedrà con la giovane Alicese (presi Ramundo dal Chisola, Baracco dal Settimo...), con l'Arona di bomber Soncini, il solido blocco dell'Aygreville di Rizzo ed il rinnovato BorgoVercelli di Petrucci (Bullano, Salvatore, Panipucci con Secci, Ferrarotti, Moretto, Miglietta...).

 

Per i piani alti partono sicuramente La Biellese di Roano (Pierobon, Scavetta, Latta, Munari, Ferrarese, Cristino, Cremonte, Goio...), il Trino di Cretaz (Delorentis, i due Soster, Montari, Perelli, Bertola, Lopes, Canino, Bonel, Vescio...), la Pro Settimo di Romagnino (Sinato, Conigliaro, Taraschi, Piotto, Comentale, Mosca, De Stefano, Francia, l'ex Corneliano Maja in porta), lo Stresa di Galeazzi (Faraci, Brugnera, Bernabino, Tuveri, Gilio, Frascoia, Agnesina, Riccio, Guarlotti, Barantani...), il Baveno di Pissardo (Hado, i due Cabrini, Manfroni, Leto Colombo sono reduci da una grande stagione a Domodossola, più Ramalho, Menaglio, Guida...), l'Orizzonti di Peritore (Cirillo, Gnisci, Coppo, Beretta, Carini, Camilli, Modena, Berghin Rosè...). Il Pont Donnaz di Lapadula proverà a migliorare i 48 punti della scorsa stagione, ma occhio al neoretrocesso Verbania di Costantin e compagni (con Lazzarini, Austoni, Spadafora, Midali, Platinetti, Salice, De Dionigi...) e al rinnovato Romentinese/Cerano di Rotolo.

Il San Maurizio Canavese (storico doppio salto di categoria in due stagioni, presi tra gli altri Freda, Velleca, Barbati, Simonetta, Petracca, Cigna, Lombardo...) tenterà la missone-salvezza assieme probabilmente al rinnovato Pavarolo di Binandeh, alla Juventus Domo (rivoluzione dopo l'anno scorso) e al Piedimulera vera sorpresa del girone. Quest'ultima dovrà aspettare ancora alcuni giorni per sapere se giocherà in Eccellenza o in Promozione: se il Derthona non verrà ripescato in D al suo posto, nel girone A, ci sarà l'Atletico Torino.