Savio Rocchetta, è Eccellenza! Probabile undici con Tulino, Carubini, Caracciolo, Bosco e Barison

SAVIO ROCCHETTA, ECCO L'ECCELLENZA!

Ottimi acquisti in tutti i reparti per Raimondi

29 luglio 2017

 

E' dunque Eccellenza per il San Domenico Savio Rocchetta di Stefano Raimondi! Obiettivo raggiunto per la compagine astigiana che potrà sfidare i rivali dell'Alfieri Asti in una categoria importante del dilettantismo.

 

Gli ultimi colpi in entrata sono esattamente gli obiettivi inseguiti dal dg Priamo e dalla dirigenza: Niccolò Bosco dall'Albese per l'attacco (tormentone terminato, nonostante il sito dell'Albese riporti la sua riconferma) e Leandro Carubini, centrale di difesa argentino classe 1992 con un passato in B in Sud America e nel Loanesi. Può giocare nella difesa a quattro e a tre. Infine ecco Andrea Di Benedetto classe ’98 ex Colline Alfieri.

 

Ecco quindi la probabile formazione: un 4-4-1-1 o un 4-4-2 per Raimondi. In porta l'ex Carmagnola Tulino, Rea e Carubini centrali (ma occhio a Lumello, ex Colline Alfieri), Pia e Vaqari sui binari esterni, Redi, Ligotti, Azzalin e l'ex Savigliano Caracciolo a centrocampo (tante scelte per il mister, ci sono anche il '97 Giordana e il '98 Di Bendetto tra i giovani) e Bosco libero di spaziare attorno al superbomber Barison.